Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
lingoziana

piccola collezione 2

Risposte migliori

skubydu

Symmachya siciliana.

Moneta assai rara e di grande valore sia economico che numismatico, se originale.

Anche per questo esemplare consiglierei una visione dal vivo da altro perIto.

Premetto che nessuno sta mettendo in dubbio l operato del perito che le ha sigillate.

Nella monetazione antica, 4 occhi sono sempreee meglio di 2....

Skuby

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lingoziana

Ho seguito i vostri consigli, e mi sono armato di pazienza, speranza e denaro.

Questo è uno dei primi risultati di periti numismatici. Il primo è stato proprio La Numismatica Testa.

post-4457-0-79563400-1422260275_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

skubydu

Anche per questo esemplare, vale quanto già consigliato da cliff, per il sesterzio di Nerva.

Skuby

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

skubydu

Tornando a questo esemplare, ti dico perché è una copia...

 

Non possono esistere monete antiche coniate che presentano la stessa forma del tondello e lo stesso orientamento degli assi.

 

Ne riporto gli esemplari che ho trovato  (e forse l'esemplare originale da cui sono partiti, effettuando un calco).

 

post-7579-0-78938000-1422389076_thumb.jp

 

1) esemplare originale, ex collezione Moretti

 

post-7579-0-39242200-1422389169_thumb.jp

 

2) esemplare copia proveniente da forgery network

 

post-7579-0-78562100-1422389221.jpg

 

3) il tuo esemplare, copia

 

post-7579-0-89963200-1422389268_thumb.jp

 

4) esemplare copia ex UBS

 

post-7579-0-96535800-1422389299_thumb.jp

 

5) esemplare copia ex Berk

 

 

Sono stato "abbastanza" convincente??

 

skuby

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  • Mi piace 5

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lingoziana

Abbastanza. Quindi tre perizie errate. Cosa mi consigliate di fare ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

skubydu

Abbastanza. Quindi tre perizie errate. Cosa mi consigliate di fare ?

In che senso?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lingoziana

Nel senso di come mi devo comportare con i periti. Io ho speso soldi e tempo. È pur vero che uno può sbagliare, ma tre ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

skubydu

premetto che non ancora capito se queste monete tu le hai acquistate o no.

 

Cosa farei io?

 

farei un file in word delle copie, e lo invierei ai vari periti  (che poi dovrebbe essere sempre lo stesso? giusto?), chiedendo cosa ne pensano loro.

Poi a prescindere dalla risposta che ti verrà data, sentirei il precedente proprietario concordando la restituzione. 

Una moneta deve piacere perché ti trasmette sensazioni positive, non certo per non farti dormire alla notte...

 

buona fortuna!

 

skuby

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lingoziana

No. Diciamo che le monete ancora non le ho acquistate.le perizie sono state fatte due dalla numismatica Testa; una nel 2003 (il vecchio proprietario di queste monete) e l altra nel 2014 da me. Un altra é stata fatta sempre da me nel 2015 da un altro perito. Ora non so. Le perizie dicono che vanno bene, voi del forum no. Come ho detto prima, io pago i periti per svolgere il loro lavoro. Sbagliareé umano, ma tre !!! Assurdo.

,

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

skubydu

No. Diciamo che le monete ancora non le ho acquistate.le perizie sono state fatte due dalla numismatica Testa; una nel 2003 (il vecchio proprietario di queste monete) e l altra nel 2014 da me. Un altra é stata fatta sempre da me nel 2015 da un altro perito. Ora non so. Le perizie dicono che vanno bene, voi del forum no. Come ho detto prima, io pago i periti per svolgere il loro lavoro. Sbagliareé umano, ma tre !!! Assurdo.

,

 

Come detto già in precedenza, preferisco non esprimere un parere sull'operato, ma sulle monete. Sai, la numismatica è vastissima, soprattutto l'antica è molto complessa, anche per il fatto che i falsari ne hanno fatto un cavallo di battaglia per parecchi anni, e probabilmente continuano, infestando il mercato (e producendo molti esemplari fatti con notevole cura, altri pacchiani).

 

Il mio consiglio penso tu l'abbia colto, poi fai tu!

 

ciao

 

skuby

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

Io non voglio mettere in dubbio la competenza e la buona fede di nessuno, però, se avessi intenzione di acquistare la moneta farei vedere queste foto ai periti, chiedendo se hanno una spiegazione plausibile per l'esistenza di tre (almeno tre) esemplari con l'identica forma del tondello, centratura e difetti, forse non lo sanno e potrebbero, forse, riconsiderare la loro opinione.

Quando si chiede un parere a qualcuno è buona norma fornirgli più informazioni possibile.

 

post-18735-0-05308200-1422439035_thumb.j

 

Farei vedere anche questo:

http://www.forumancientcoins.com/fakes/displayimage.php?album=10&pos=160

post-18735-0-50143800-1422439035_thumb.j

 

 

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lingoziana

Pienamente d'accordo con te. Io non ho problemi a restituire le monete. Quello che mi da fastidio é appunto l 'operato dei numismatici. Se io mi affido a loro in caso di dubbio, sono loro che devono confermarlo o toglierlo il dubbio con ogni mezzo, perché questo è il loro lavoro. Non devo essere io a dirgli cosa fare o non fare. Eseguirò più in la una quarta perizia, poi deciderò cosa fare più precisamente

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

skubydu

poi non entro più in argomento, almeno per questa, non buttare più via soldi...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

Scusa @@lingoziana, ma non capisco una cosa, se le monete non le hai ancora acquistate, perchè devi spendere tu i soldi per le perizie?

Personalmente al minimo dubbio sull'autenticità lascio perdere, non devo acquistarla per forza, preferisco perdere una moneta autentica piuttosto che prenderne una falsa.

Come ha detto @@skubydu "Una moneta deve piacere perché ti trasmette sensazioni positive, non certo per non farti dormire alla notte..."

 

Meglio dormire sonni tranquilli, anche perchè immagino non si parli di 10 euro...

 

Ciao, Exergus

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pedro_88

No. Diciamo che le monete ancora non le ho acquistate.le perizie sono state fatte due dalla numismatica Testa; una nel 2003 (il vecchio proprietario di queste monete) e l altra nel 2014 da me. Un altra é stata fatta sempre da me nel 2015 da un altro perito. Ora non so. Le perizie dicono che vanno bene, voi del forum no. Come ho detto prima, io pago i periti per svolgere il loro lavoro. Sbagliareé umano, ma tre !!! Assurdo.

,

Non sto intervenendo perchè non ne ho le capacità, ma seguo con passione le discussioni che hai creato @lingoziana .. C'è una cosa che non capisco però, per cui mi permetto di fare una domanda..

Nella discussione "piccola collezione 1" dicevi di essere diventato il legittimo proprietario di queste monete e di non avere alcuna intenzione di venderle, ora dici invece che le monete non le hai ancora acquistate e poi dici che non hai problemi a restituire le monete.. Non sono fatti miei lo so, ma cerco un filo logico nelle discussioni e non sto più capendo bene dove si va a parare..

Ps mi scuso se questo intervento non ha fini numismatici in senso stretto

Modificato da pedro_88
  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Fadius

Le analisi finora fatte sono eccellenti e, per come si sono dimostrate, migliori di quelle di periti professionisti. Il problema è che nella realtà dei fatti i periti sono competenti per qualsiasi tipo di monetazione. Basta farsi un giro sul web per vedere che molti di questi valutano monete dalle prime coniazioni orientali e greche fino alle recentissime lire.

Va di per se che nessuno può avere una conoscenza così completa di un campo vasto e variegato come quello della numismatica, e mi sembra anche un pò presuntuoso e superficiale il comportamento di un perito che perizia tutto sentendosi infallibile del suo operato.

A questo punto cosa fare? Sinceramente io non sceglierei un medico di base per avere una valutazione su una patologia specifica, ma mi rivolgerei ad uno specialista. E di esperti di sole monete antiche ce ne sono eccome.

Comunque passando alle cose concrete io scriverei anche alla NIA e alla NIP che "certificano" il lavoro dei propri affiliati e ne decretano al qualità... ed è nel loro interesse che questo sia verificato anche da chi ne usufruisce. Ma soprattuto chiederei al perito quali garanzie offre su una moneta: garanzia a vita? La ritirerebbe in qualsiasi momento restituendo il 100% del suo valore? Nel caso di perizie contrarie è pronto a rimborsarmi le spese?

 

Ora tu puoi aver capito che le monete non sono autentiche e che non valgono quanto dichiarato, ma quanti collezionisti invece in questo momento se le staranno girando tra le mani dopo che semmai hanno fatto anche dei sacrifici per poterle acquistare?

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lingoziana

Il problema delle perizie é relativo. Mi saranno rimborsate. Il precedente proprietario a suo tempo le periziò proprio per evitare falsi. Le perizie che sto facendo sono di più. Per una mia sicurezza. Ma a quanto pare tre perizie non sono state sufficenti a fugare i dubbi. Tre perizie, due periti= tre perizie sbagliate. Mettetevi nei miei panni e tirate le conclusioni.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lingoziana

Non sto intervenendo perchè non ne ho le capacità, ma seguo con passione le discussioni che hai creato @lingoziana .. C'è una cosa che non capisco però, per cui mi permetto di fare una domanda..

Nella discussione "piccola collezione 1" dicevi di essere diventato il legittimo proprietario di queste monete e di non avere alcuna intenzione di venderle, ora dici invece che le monete non le hai ancora acquistate e poi dici che non hai problemi a restituire le monete.. Non sono fatti miei lo so, ma cerco un filo logico nelle discussioni e non sto più capendo bene dove si va a parare..

Ps mi scuso se questo intervento non ha fini numismatici in senso stretto

Ti rispondo subito.

Le monete in questione sono parte di una collezzione fatta negli anni da un mio carissimo amico. Gli esemplari che ho postato sono le più belle. Per tutta la collezione ( che in parte ho già comprato) esiste un contratto scritto. Essendo un amico non ho problemi a restituirle. Alcuni esemplari mi sono stati donati, altri comprati. Il problema non sussiste

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pedro_88

No certo ma infatti non esisteva nessun problema figurati, come dicevo era solo una mia curiosità, niente di più! :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cliff

Pienamente d'accordo con te. Io non ho problemi a restituire le monete. Quello che mi da fastidio é appunto l 'operato dei numismatici. Se io mi affido a loro in caso di dubbio, sono loro che devono confermarlo o toglierlo il dubbio con ogni mezzo, perché questo è il loro lavoro. Non devo essere io a dirgli cosa fare o non fare. Eseguirò più in la una quarta perizia, poi deciderò cosa fare più precisamente

Benvenuto nella Numismatica!!

Il problema delle perizie é relativo. Mi saranno rimborsate. Il precedente proprietario a suo tempo le periziò proprio per evitare falsi. Le perizie che sto facendo sono di più. Per una mia sicurezza. Ma a quanto pare tre perizie non sono state sufficenti a fugare i dubbi. Tre perizie, due periti= tre perizie sbagliate. Mettetevi nei miei panni e tirate le conclusioni.

 

Mi sembra che ti abbiamo spiegato piu' volte come avvengono le cose nel mondo dei periti. Si diventa periti con un esame generale alla camera di commercio, mi dicono neanche tanto difficile. Poi sta a loro aggiornarsi, specializzarsi, studiare, rimanere sul pezzo e aggiornarsi sulle ultime tecniche di falsificazione. Alcuni lo fanno, altri no. Alcuni conoscono meglio alcune monetazioni antiche altri invece si specializzano sulle moderne.

 

Quindi sta a te informarti su chi sia un buon perito per una determinata tipologia (i nomi li abbiamo anche fatti) e ricorrere al perito giusto in base ai casi.

 

E' perfettamente inutile che tu ti faccia fare 3,10,100 perizie da periti che non sono esperti della monetazione. Ciò non aggiunge niente alla questione. E loro non si tireranno indietro a farti la perizia perchè si fanno pagare per fartela e non hanno nessun tipo di obbligo o responsabilità sulla moneta se poi questa fosse invece falsa (infatti scrivono sempre "a mio parere"...), in Italia funziona cosi'...

 

Quindi se ti dicono che potresti avere un cancro tu continui ad andare dal medico della mutua che ti dice che ti trova benissimo o corri dal massimo esperto della patologia e fai tutti gli esami diagnostici possibili?

Oppure vai da 10 medici della mutua che ti trovano tutti puntualmente in perfetta forma?

Modificato da cliff
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto
Supporter

Penso che la discussione possa  avere ancor piu' visibilità nella sezione di competenza, giro pertanto  a " Monete greche- Sicilia e Magna grecia"

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lingoziana

D'accordissimo con voi. Appena possibile contaterò la Moruzzi numismatica.

Ma ancora un quesito. Oltre alla Moruzzi, a chi potrei rivolgermi per la monetazione greca/romana ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×