Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
antik_numis

2 monete japonesi

Recommended Posts

antik_numis

Salve a tutti. Avete informazioni su queste 2 monete japonesi?

Grazie a tutti per l'aiuto...

post-45625-1423212743,3_thumb.jpg

post-45625-1423212760,37_thumb.jpg

post-45625-1423212773,04_thumb.jpg

post-45625-1423212785,47_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

villa66

1.25 grammi e 2.5 grammi

 

Quelli sono proprio i pesi di catalogo per il giapponese 5- e 10-sen di Meiji 3 (1870), ma il colore nelle immagini, ecc., rende questi articoli un po' sospetto—a me, comunque. Forse solo un trucco della luce!

 

:) v.

 

____________________________________________

 

Those are precisely the catalog weights for the Japanese 5- and 10-sen of Meiji 3 (1870), but the color in the images, etc., makes these items a little suspect—to me, anyway. Perhaps it’s just a trick of the light!

 

:) v.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Roy Batty

Fai il saggio della calamita per curiosità.

Share this post


Link to post
Share on other sites

antik_numis

Fai il saggio della calamita per curiosità.

Non si attacca alla calamita. D'argento ci sono secondo me...

Share this post


Link to post
Share on other sites

nikita_
Supporter

Non so... 4_6_2v.gif per le riproduzioni l'attenzione di solito è rivolta a quelle più pesanti e rare, tra l'altro sono state coniate in milioni di esemplari ed in "teoria" non dovrebbero essere contraffatte.

Un altro punto a loro favore è se sono veramente in argento.
 
Ci vorrebbe la visione diretta del pezzo, giusto perché come recita la canzone di Venditti: "In questo mondo di ladri"....
 
il 5 sen:
http://en.numista.com/catalogue/pieces15206.html

il 10 sen:
http://en.numista.com/catalogue/pieces15204.html

Share this post


Link to post
Share on other sites

villa66

...per le riproduzioni l'attenzione di solito è rivolta a quelle più pesanti e rare, tra l'altro sono state coniate in milioni di esemplari ed in "teoria" non dovrebbero essere contraffatte....

 

Esattamente. Ma...Meiji 3 (1870) è il primo anno di monetazione moderna giapponese, e questi tipi sono stati sostituiti da diversi tipi—di peso diverso—quasi immediatamente, nel 1873.

 

Nel mio vecchio Krause (2006), i cataloghi di 1870 (Meiji 3) 5-sen: F $125, VF $250, EF $350. (E che è la varietà più conveniente, "Shallow scaglie"—i cataloghi 1870 "Deep scaglie" 5-sen a $200, VF $300, EF $700.)

 

Questo non significa che questa moneta è automaticamente un falso, ovviamente, ma come tutti noi qui a realizzare, significa "Attenti!"

 

:D v.

 

-----------------------------------------------------------

 

Exactly. But…Meiji 3 (1870) is the first year of modern Japanese coinage, and these types were replaced by different types—of different weight—almost immediately, in 1873.

 

In my old (2006) Krause, the 1870 (Meiji 3) 5-sen catalogs: F $125, VF $250, EF $350. (And that’s the cheaper, “Shallow scales” variety—the 1870 “Deep scales” 5-sen catalogs at F $200, VF $300, EF $700.)

 

That doesn’t mean this coin is automatically a fake, of course, but as all of us here realize, it does mean “Be careful!”

 

:D v.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

nikita_
Supporter

Share this post


Link to post
Share on other sites

villa66

Sono andato al link e visto nessun monete 5-sen, solo 10 - e 50-sen, che sono molto meno costoso del catalogo (c. 1/10 dei prezzi 5-sen), e alcuni pezzi 1-yen.

 

Ma vedere la vasta gamma di prezzi—con prezzi più alti sul (quello che per me sono il) monete che appaiono più naturali.

 

La moneta in primo piano il primo link, il 10-sen che ha appena venduto per $3.45? Tutto ciò che le monete del venditore lo stesso aspetto—quello stesso bianco mai indossato, slavato, anima-di meno. Qualcosa sembra male male con queste monete, ma non saprei dire cosa—forse stanno solo uniformemente — e duramente—puliti.

 

Ho detto solo casualmente "anima-meno?" Oh, no. Mia figlia, a quanto pare, è una cattiva influenza su di me!

 

;) v.

 

----------------------------------------------------

 

I went to the links and saw no 5-sen coins, only 10- and 50-sen, which are much less expensive in the catalog (c. 1/10 of the 5-sen prices), and some 1-yen pieces.

 

But see the wide range of prices—with higher prices on the (what to me are the) more natural appearing coins.

 

The featured coin on the first link, the 10-sen that just sold for $3.45? All that seller’s coins look the same—that same unworn, washed-out, soul-less white. Something seems badly wrong with these coins, but I couldn’t say what—maybe they’re just uniformly—and harshly—cleaned.

 

Did I just casually say “soul-less?” Oh no. My daughter, apparently, is a bad influence on me!

 

;) v.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

nikita_
Supporter

Capito, hai ragione  :good:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.