Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Cristian97

Il degrado della società

Risposte migliori

Cristian97

buongiorno a tutti avete sentito degli scontri che ci sono stati ieri a Roma tra tifosi della Roma e tifosi olandesi ? adesso io non sono un grande sportivo ma è possibile che per una semplice partita si debba arrivare a ferirsi, farsi arrestare o peggio morire? oggi al tg la notizia che mi ha sconvolto di più è che a seguito di questi scontri sono stati arrecati danni permanenti alla barcaccia di Bernini, ma io dico è possibile che un gruppo di ignoranti del genere debba rovinare un pezzo di storia dell'arte italiana? adesso se io fossi nei nostri giudici per prima cosa chiederei il risarcimento dei danni all'Olanda, poi darei una multa a tutti quelli che sono stati arrestati e infine rimanderei gli arrestati in carcere in Olanda in modo da non affollare le nostre carceri e non dover pagare per tenerli in prigione.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

simonesrt

Solo per precisare che gli scontri non sono avvenuti tra i tifosi, ma questi delinquenti (così vanno chiamati) si sono scontrati con le forze dell'ordine. A parte la condanna di tutti per quello che è successo e per i danni arrecati al nostro patrimonio artistico ed alle attività commerciali della zona, la cosa che mi fa maggiormente inc......è che tutti sanno che i "tifosi" del Feyenoord sono tra i più violenti in circolazione e, nonostante questo, hanno potuto fare quello che gli pareva fin dal giorno prima della partita, per poi ripetersi il giorno dopo a Piazza di Spagna. In questo caso chi ha predisposto le misure di sicurezza ha peccato di leggerezza e si sono visti i risultati. In un paese civile ci sarebbero come minimo delle dimissioni, qui da noi c'è un silenzio ASSORDANTE.

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ilcollezionista90

porre un carro armato con  supporto di celerini in ogni occasione o contesto di partite fra tifoserie avversarie . Con le cannonate , si risparmiano casini e si raggiunge uno scopo : la repressione . 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Ciao,

buongiorno a tutti avete sentito degli scontri che ci sono stati ieri a Roma tra tifosi della Roma e tifosi olandesi ? adesso io non sono un grande sportivo ma è possibile che per una semplice partita si debba arrivare a ferirsi, farsi arrestare o peggio morire? oggi al tg la notizia che mi ha sconvolto di più è che a seguito di questi scontri sono stati arrecati danni permanenti alla barcaccia di Bernini, ma io dico è possibile che un gruppo di ignoranti del genere debba rovinare un pezzo di storia dell'arte italiana? adesso se io fossi nei nostri giudici per prima cosa chiederei il risarcimento dei danni all'Olanda, poi darei una multa a tutti quelli che sono stati arrestati e infine rimanderei gli arrestati in carcere in Olanda in modo da non affollare le nostre carceri e non dover pagare per tenerli in prigione.

condivido appieno il tuo disdegno. Qui vengono tutti a fare i bulli da tutta Europa perchè sanno che in Italia se la cavano... ricordate qualche anno fa le interperanze dei pesudo-tifosi serbi?

Ma il problema è un altro: che non lo fanno solo i pseudo-tifosi stranieri ma anche quelli nostrani, spesso e volentieri...

 

In compenso se tu, cittadino probo e retto vai allo stadio con la figlia di 8 anni per esaudire una sua richiesta in tal senso devi:

- presentare documenti

- farti assegnare un posto

- stessa trafila per la "piccola holigan di minore età"

- oltrepassare i tornelli

- farti perquisire

- farti sequestrare l'accendino (si può lanciare in campo e allora dovrebbero sequestrare anche le monete da 2€, la fibbia della cintura, le scarpe, il cellulare... ;) )

- farti sequestrare un bottiglietta di plastica che porti per la figlia in caso di sete o quantomeno il tappo sempre per evitare che venga lanciata in campo (da chi, dalla figlia esagitata?)

Da allora son passati 4 anni. E allo stadio non mi han visto più. Altro che "stadi aperti alle famiglie"!!

Se quella che dovrebbe essere una festa diventa un sopruso, preferisco non "festeggiare".

 

I sintesi: i pseudo-tifosi continuano nelle loro scorrerie, chi sta nei limiti normali (la maggioranza) viene represso.

Posso dirvelo? Seguo ancora il calcio da sportivo con sommo distacco e fino a che non cambierà questo stato non metterò piede in uno stadio. Si vive benissimo anche così.

L'unica cosa... mi da fastidio vedere quanti soldi pubblici vanno persi tra distaccamenti di forze dell'ordine, scontri e danni vari.

Basterebbe rendere le varie società e federazioni realmente responsabili (a tutti i titoli) di quanto commettono i propri tifosi. Forse avremmo stadi meno "caldi" ma sicuramente più tranquilli... ;)

 

Ciao

Illyricum

:)

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bizerba62

"Con le cannonate si risparmiano casini....."

Si, però si procurano anche più danni di quelli che provocano gli hooligans.....

Ma non sarebbe meglio che la FIFA venisse obbligata a contrarre delle fidejussioni a favore dei Comuni nei quali si svolgono queste partite?

I cosiddetti "tifosi" calati a seguito della loro squadra richiedono l'intervento di 1300 uomini delle forze dell'ordine e provocano 10 milioni di euro di danni agli arredi urbani ed alla proprietà privata?

Bene....venga escussa la fidejussione e si paghino i risarcimenti.

La fidejussione non viene rilasciata? Si vieti la vendita dei biglietti e l'ingresso allo stadio lle tifoserie ospiti.

Nel caso di Roma, sento che qualcuno vorrebbe che a pagare i danni fosse l'Olanda.

Francamente non ne capisco il motivo.

Non vedo infatti per quale ragione lo Stato di appartenenza della tifoseria ospite dovrebbe farsi carico dei danni che un gruppo di privati teppisti arreca ad una città, in occasione di un evento sportivo che si svolge fra società private di calcio.

Ma Voi sareste d'accordo che i danni arrecati da un gruppo di teppisti italiani in trasferta all'estero, venissero risarcitii con i nostri soldi di contribuenti?

Non credo.

M.

I

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Ciao, sono abbastanza d'accordo con te in linea di massima

"Con le cannonate si risparmiano casini....."

Si, però si procurano anche più danni di quelli che provocano gli hooligans.....

Ma non sarebbe meglio che la FIFA venisse obbligata a contrarre delle fidejussioni a favore dei Comuni nei quali si svolgono queste partite?

I cosiddetti "tifosi" calati a seguito della loro squadra richiedono l'intervento di 1300 uomini delle forze dell'ordine e provocano 10 milioni di euro di danni agli arredi urbani ed alla proprietà privata?

Bene....venga escussa la fidejussione e si paghino i risarcimenti.

La fidejussione non viene rilasciata? Si vieti la vendita dei biglietti e l'ingresso allo stadio lle tifoserie ospiti.

Nel caso di Roma, sento che qualcuno vorrebbe che a pagare i danni fosse l'Olanda.

Francamente non ne capisco il motivo.

Non vedo infatti per quale ragione lo Stato di appartenenza della tifoseria ospite dovrebbe farsi carico dei danni che un gruppo di privati teppisti arreca ad una città, in occasione di un evento sportivo che si svolge fra società private di calcio.

Ma Voi sareste d'accordo che i danni arrecati da un gruppo di teppisti italiani in trasferta all'estero, venissero risarcitii con i nostri soldi di contribuenti?

Non credo.

M.




I

ma non l'Olanda in quanto Stato ma la società di appartenza (in questo caso il Feyenord) dei sedicenti pseudo-tifosi dovrebbe pagare tutti i danni di questi ultimi.

Se è vero che sono una delle tifoserie più calde a furia di pagare danni da loro causati voglio vedere se la stessa società non comincia ad emarginarli!

E anche a livello di FIFA si dovrebbe cominciare a sanzionare pesantemente le società i cui pseudo-tifosi si rendono colpevoli di atti violenti e/o vandalici. Squalifiche maggiorate in caso di reiterazione fino all'esclusione dai tornei internazionali per tot tempo. Vediamo chi si stanca prima...

 

Ciao

Illyricum

;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ilcollezionista90

@@bizerba62 ce li ricordiamo gli episodi di villa Giulia ? , momento caldo per l'italia del 1968 ma , se i celerini fossero stati  di quella pasta , cioè reduci di una guerra , quei tifosi sarebbero stati arginati con le camionette . Abbiamo purtroppo , la brutta abitudine di far intervenire le forze dell'ordine solo dopo , ma è meglio prevenire ...che curare e non credo che lo si capisca ancora . 

Modificato da ilcollezionista90

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bizerba62

Per responsabilizzare maggiormente le società sportive, in particolare quelle ospiti, bisognerebbe che queste potessero esercitare controlli più intensi sulle proprie tifoseri in 'libera uscita'.

Cioè, un conto e controllarle dentro o in prossimità dello stadio, un altro è pretendere che questo controllo da parte delle società si estenda anche nel centro delle città o sui treni.

Quanto all'ordine pubblico, ho già detto che sarei più per misure drastiche preventive piuttosto che per misure drastiche repressive.

Anche perché sappiamo cosa può succedere nelle nostre città nel corso delle 'guerriglie urbane', a cui non solo le tifoserie calcistiche ci hanno purtroppo abituato.

Quindi sarebbe meglio prevenire e cautelarsi economicamente, anziché puntare tutto sulla repressione.

M

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piras

I tifosi olandesi del feyenord sono noti per la loro intemperanza da decenni nel mondo calcistico... Io adesso mi chiedo, naturalmente senza minimamente giustificarli, se chi ha organizzato il servizio d'ordine è un incompetente oppure c'è qualcosa che sfugge, e non voglio pensar male....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

min_ver

@@bizerba62 ce li ricordiamo gli episodi di villa Giulia ? , momento caldo per l'italia del 1968 ma , se i celerini fossero stati  di quella pasta , cioè reduci di una guerra , quei tifosi sarebbero stati arginati con le camionette . Abbiamo purtroppo , la brutta abitudine di far intervenire le forze dell'ordine solo dopo , ma è meglio prevenire ...che curare e non credo che lo si capisca ancora .

Era Valle Giulia, Emi, non Villa Giulia. Facoltà di architettura. Io me lo ricordo bene, tu non c'eri ancora...;)

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

collezionistabari

Sicuramente c'è stata disorganizzazione da parte delle forze dell'ordine nel presagire e agire in questo contesto e per questo si dovrebbero prendere provvedimenti, ovvero licenziando. C'è da dire anche però che in questo bel paese la polizia ha le mani legate nell'intervenire "fisicamente" (legalmente parlando ci sono tremila limitazioni nel poter usare la forza), ma tant'è. Cmq tra violenti alcolizzati nordici e la solita burocrazia inutile di sto paese a farci le spese è l'arte, patrimonio di NOI (essere umani) tutti.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bizerba62

Nel momento in cui fai entrare quei teppisti alcolizzati nei centri storici delle città, hai già creato i presupposti per la guerriglia urbana e per i conseguenti danni agli arredi urbani.

Questi gruppi vanno scortati, dal loro arrivo e fino alla partenza e tenuti in aree delle città appositamente allestite per questi eventi, nelle quali siano facilmente controllabili ed in caso di scontri, i danni che possono arrecare siano minimizzati.

Non li si può lasciare liberi di scorrazzare , con casse di alcolici al seguito, per le strade e le piazze delle città.

Poi non li fermi più.

M.

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ilcollezionista90

@@min_ver grazie per la correzione , mi sono perso la a con la i :) 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

min_ver

@@min_ver grazie per la correzione , mi sono perso la a con la i :)

Ahi ahi, sei un discolo, non hai studiato! :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ilcollezionista90

@@min_ver ahahahaha , eppure guarda , il corriere della sera  dell'epoca così ne parla : 

 

http://www.corriere.it/speciali/pasolini/poesia.html

 

si parla di Valle Giulia e non di Villa Giulia , dove giustamente facevi notare c'era la facoltà di architettura 

Modificato da ilcollezionista90

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ianva

Io mi stupisco sempre... L'unica cosa che penso, anche se sarò duro, è che i colpevoli debbano pagare. La maggioranza è fuggita ma qualche arresto c'è stato. Bene, occorrerebbe che tutti gli averi degli arrestati venissero pignorati e messi all'asta e il ricavato utilizzato come rimborso per i danni alla barcaccia che è un bene INESTIMABILE. Non ha un valore, non potrà mai avercelo per cui, siccome l'hai rovinata, mi dai tutto quello che hai e vai a vivere per strada o in stazione in olanda. Vediamo se poi la prossima volta ci pensi due volte.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bizerba62

Ciao.

Le condanne ci sono state o ci saranno a carico di almeno alcuni dei responsabili; pensare di identificarli e condannarli tutti è pura utopia, dal momento che durante quelle bolgie non è materialmente possibile bloccarli tutti.

Quanto ad ottenere un risarcimento, quale si pensa possa essere il patrimonio utilmente aggredibile posseduto da quelle orde di hooligans?

Ho sentito che da una prima stima dei danni, Roma dovrà spendere tre milioni di euro per ripararli.

Vi sembra realistico che tale cifra possa essere recuperata agendo contro i "barbari" responsabili?

Ci vuole una tutela preventiva, una fidejussione o una polizza contro i danni, che permetta immediatamente il recupero delle somme che si spendono per ripristinare i danni provocati da queste "bestie".

Altrimenti, le conseguenze di tali sfaceli ricadranno sempre e solo sui bilanci dei Paesi che sono vittime di queste devastazioni.

M.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piras

Che io sappia non c'è mai stato risarcimento per queste cose, anche in passato... Poi figuriamoci se si parla di milioni di euro... Ma ci voleva così tanto tenere lontana questa gente dai luoghi più sensibili? Non si voleva o poteva farlo? Bene allora metti un numero adeguato di forze dell'ordine a presidio dei monumenti e dei luoghi sensibili.... A me sinceramente m'è sembrato che le forze in campo fossero relativamente poche e che il rischio disordini sia stato sottovalutato... Tra l'altro, se non erro, questi reparti di celere di Roma non prendono le spettanze per il servizio d'ordine da parecchi mesi... Se poi hanno avuto quello che gli spettava in quest'ultimo periodo non so...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

NoNmi4PPLICO

Ecco un ultim'ora da TgCom24, adesso siamo noi che dobbiamo dare spiegazioni, veramente pazzesco.

post-39641-1424512835,47_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bizerba62

"adesso siamo noi che dobbiamo dare spiegazioni, veramente pazzesco..."

 

Beh, se c'è qualcuno che deve dare spiegazioni sul "sacco di Roma", direi che non sono di certo le Autorità olandesi....

 

E' giusto che queste ultime collaborino con noi all'individuazione dei loro teppisti, ma non è che possiamo pretendere di scaricare sulle Autorità olandesi le manchevolezze, qualunque esse siano state, del nostro ordine pubblico.

 

Se ci sono delle spiegazioni da fornire su questo aspetto, non vedo come possano essere richieste alle Autorità olandesi.

 

M.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciosky68
Supporter

io mi chiedo perchè dall' arrivo dei tifosiorganizzati (aerobus da Rotterdam) la polizia non li abbia accompagnati direttamente allo stadio.....come succede per le partite interne.

casomai alcune decine di tifosi, diciamo privati( voli ,auto,treno) sarebbero arrivati al centro città senza danno...

le accuse all' alta dirigenza Ministro interno, questore, capo polizia sono dovute, come dovute sono le spiegazioni che ai telegiornali non sono arrivate o lo sono ma censurate....

Ieri in parlamento hanno lavorato, ma chissà cosa hanno fatto o votato...si è parlato solo di tifosi e monumenti....si chiama deviazione dell' informazione e dell' opinione pubblica...

 

Non sono qui per accusare ma molte cose non tornano...

 

saluti R.

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

"adesso siamo noi che dobbiamo dare spiegazioni, veramente pazzesco..."

Beh, se c'è qualcuno che deve dare spiegazioni sul "sacco di Roma", direi che non sono di certo le Autorità olandesi....

E' giusto che queste ultime collaborino con noi all'individuazione dei loro teppisti, ma non è che possiamo pretendere di scaricare sulle Autorità olandesi le manchevolezze, qualunque esse siano state, del nostro ordine pubblico.

Se ci sono delle spiegazioni da fornire su questo aspetto, non vedo come possano essere richieste alle Autorità olandesi.

M.

Sono assolutamente d'accordo. Adesso c'è il palleggio Sindaco-Questore e tra i due perderá la comunitá ovvero tutti noi che pagheremo.

Gli Olandesi dovevano segnalare (e nemmeno serviva farlo, vista la nomea di questi pseudo-tifosi orange) e comunque qui si sarebbe dovuto organizzare le dovute (ahimè deprecabili per una partita di calcio ma necessarie ai fini pratici) contromisure.

Ciao

Illyricum

:(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

NoNmi4PPLICO

"adesso siamo noi che dobbiamo dare spiegazioni, veramente pazzesco..."

Beh, se c'è qualcuno che deve dare spiegazioni sul "sacco di Roma", direi che non sono di certo le Autorità olandesi....

E' giusto che queste ultime collaborino con noi all'individuazione dei loro teppisti, ma non è che possiamo pretendere di scaricare sulle Autorità olandesi le manchevolezze, qualunque esse siano state, del nostro ordine pubblico.

Se ci sono delle spiegazioni da fornire su questo aspetto, non vedo come possano essere richieste alle Autorità olandesi.

M.

Quello che dici è giusto.

Volevo sottolineare la frase "noi eravamo la in 6 voi con centinaia di agenti" su questo dobbiamo fornire spiegazioni....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Cristian97

mi trovo d'accordo con @@Illyricum65, ma è possibile che per una banale partita di calcio una città debba mobilitare !1300 agenti solo perché dei ***** simili potrebbero distruggere monumenti storici o far del male a dei civili?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piras

io mi chiedo perchè dall' arrivo dei tifosiorganizzati (aerobus da Rotterdam) la polizia non li abbia accompagnati direttamente allo stadio.....come succede per le partite interne.

casomai alcune decine di tifosi, diciamo privati( voli ,auto,treno) sarebbero arrivati al centro città senza danno...

le accuse all' alta dirigenza Ministro interno, questore, capo polizia sono dovute, come dovute sono le spiegazioni che ai telegiornali non sono arrivate o lo sono ma censurate....

Ieri in parlamento hanno lavorato, ma chissà cosa hanno fatto o votato...si è parlato solo di tifosi e monumenti....si chiama deviazione dell' informazione e dell' opinione pubblica...

Non sono qui per accusare ma molte cose non tornano...

saluti R.

Infatti se hai notato a fatti appena accaduti le notizie tg ecc. mettevano in risalto la mancata organizzazione e prevenzione e quindi critiche aull'operato del questore e/o ministero dell'Interno... Dopo nemmeno 24, a corpo freddo, tutto va in direzione dei tifosi olandesi, dei barbari ecc...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×