Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
joker67

20 franchi oro...

Risposte migliori

nando12

@@joker67,

A me sembrano autentiche.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dizzeta

La moneta da 20 franchi del 1857 potrebbe essere di platino e rivestita d'oro, anche se "l'operazione" di Napoleone III risulterebbe essere di poco successiva.

 

Leggi qui:

 

"E il “Marengo” celebre moneta d’oro ottocentesca da 20 Franchi o Lire, oggi particolarmente ricercata dai collezionisti, non faceva eccezione: di regola conteneva 900 parti d’oro su 1000 e pesava 6,45g, da cui ne derivava il valore d’acquisto sul mercato dell’epoca, come ne deriva oggi quello sul mercato della numismatica e del collezionismo. “Detto questo, è facile intuire il mio sgomento – racconta Gaspare Greco (autore di un ‘Libro sui Marenghi’ scaricabile gratuitamente dal suo sito www.gasparegreco.it),  – quando, mi accorsi che un marengo della mia collezione, un esemplare coniato nel 1969 da Napoleone III, essendo parecchio consumato per via di una probabile intensa circolazione, mostrava inquietanti riflessi biancastri trasparire dall’oro. E, una volta portatolo a far esaminare da un esperto di metalli, la mia sorpresa decuplicò nel sentirmi dire che si trattava in realtà di una moneta di platino, solo rivestita d’oro, tramite un semplice bagno nel metallo liquido”. Un caso isolato? “Assolutamente no, – prosegue il dott. Greco – dato che, a seguito della mia ‘scoperta’, diversi altri ‘marenghisti’ da me sollecitati hanno riscontrato la medesima anomalia su analoghi pezzi. Inoltre, fra il 1862 e il 1869, l’allora Imperatore fece coniare 50.000.000 di questi marenghi, in diverse zecche ed in diverse annate, depennando così l’ipotesi che potesse trattarsi di un caso circoscritto o a lui sconosciuto. Non cè dubbio: ci troviamo di fronte ad unautentico ‘Falso di Stato’, ad una vera e propria truffa architettata da Napoleone III e dal Governo Francese per fregare l’Unione Monetaria Latina!”. Resta però da chiarire un aspetto della numismatica vicenda: se il valore del platino è superiore a quello dell’oro, quale guadagno avrebbe tratto il Sovrano d’Oltralpe da cotanta opera di falsificazione ai danni dell’economia del tempo? “Oggi il platino vale più dell’oro, certo, - spiega ancora Gaspare Greco - ma nel XIX Secolo, un metallo che alla vista sembrava argento o acciaio, e in assenza delle moderne industrie in cui è impiegato, il suo valore era quasi nullo, visto che da sempre è il mercato a fare i prezzi!”. Se però in passato la Francia ‘la fece franca’ con l’economia mondiale, oggi ‘a farla franca’  sono tutti quei collezionisti di monete, e quei numismatici che, in possesso di uno dei marenghi incriminati, si vedono il valore della suddetta moneta incredibilmente aumentato".

Modificato da dizzeta
  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

joker67

La moneta da 20 franchi del 1857 potrebbe essere di platino e rivestita d'oro, anche se "l'operazione" di Napoleone III risulterebbe essere di poco successiva.

 

Leggi qui:

 

"E il “Marengo” celebre moneta d’oro ottocentesca da 20 Franchi o Lire, oggi particolarmente ricercata dai collezionisti, non faceva eccezione: di regola conteneva 900 parti d’oro su 1000 e pesava 6,45g, da cui ne derivava il valore d’acquisto sul mercato dell’epoca, come ne deriva oggi quello sul mercato della numismatica e del collezionismo. “Detto questo, è facile intuire il mio sgomento – racconta Gaspare Greco (autore di un ‘Libro sui Marenghi’ scaricabile gratuitamente dal suo sito www.gasparegreco.it),  – quando, mi accorsi che un marengo della mia collezione, un esemplare coniato nel 1969 da Napoleone III, essendo parecchio consumato per via di una probabile intensa circolazione, mostrava inquietanti riflessi biancastri trasparire dall’oro. E, una volta portatolo a far esaminare da un esperto di metalli, la mia sorpresa decuplicò nel sentirmi dire che si trattava in realtà di una moneta di platino, solo rivestita d’oro, tramite un semplice bagno nel metallo liquido”. Un caso isolato? “Assolutamente no, – prosegue il dott. Greco – dato che, a seguito della mia ‘scoperta’, diversi altri ‘marenghisti’ da me sollecitati hanno riscontrato la medesima anomalia su analoghi pezzi. Inoltre, fra il 1862 e il 1869, l’allora Imperatore fece coniare 50.000.000 di questi marenghi, in diverse zecche ed in diverse annate, depennando così l’ipotesi che potesse trattarsi di un caso circoscritto o a lui sconosciuto. Non cè dubbio: ci troviamo di fronte ad unautentico ‘Falso di Stato’, ad una vera e propria truffa architettata da Napoleone III e dal Governo Francese per fregare l’Unione Monetaria Latina!”. Resta però da chiarire un aspetto della numismatica vicenda: se il valore del platino è superiore a quello dell’oro, quale guadagno avrebbe tratto il Sovrano d’Oltralpe da cotanta opera di falsificazione ai danni dell’economia del tempo? “Oggi il platino vale più dell’oro, certo, - spiega ancora Gaspare Greco - ma nel XIX Secolo, un metallo che alla vista sembrava argento o acciaio, e in assenza delle moderne industrie in cui è impiegato, il suo valore era quasi nullo, visto che da sempre è il mercato a fare i prezzi!”. Se però in passato la Francia ‘la fece franca’ con l’economia mondiale, oggi ‘a farla franca’  sono tutti quei collezionisti di monete, e quei numismatici che, in possesso di uno dei marenghi incriminati, si vedono il valore della suddetta moneta incredibilmente aumentato".

@@dizzeta,

dunque se così fosse...a livello economico del metallo, potrebbe valere di più questa moneta...giusto?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dizzeta

@@dizzeta,

dunque se così fosse...a livello economico del metallo, potrebbe valere di più questa moneta...giusto?

 

Direi di sì. 

 

Aggiungo che ho visto anche una sterlina della Regina Vittoria con lo stesso "problema" ...ma la richiesta era di oltre 1000 euro ....considerando che era pur sempre una "moneta falsa" ho lasciato perdere.

 

...ma ogni tanto mi chiedo se ho fatto bene o male....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

joker67

Direi di sì. 

 

Aggiungo che ho visto anche una sterlina della Regina Vittoria con lo stesso "problema" ...ma la richiesta era di oltre 1000 euro ....considerando che era pur sempre una "moneta falsa" ho lasciato perdere.

 

...ma ogni tanto mi chiedo se ho fatto bene o male....

Beh...a questo punto dovrei portarla ad un orafo per la riprova..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dizzeta

Certamente è essenziale essere certi che sia di platino ...ma non so quanto sia opportuno farla testare con l'acido avrei paura di perdere il "valore numismatico", anche se ti resterebbe sempre il valore del platino.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dux-sab

attenzione che l'orafo potrebbe danneggiarla io ci penserei su. a meno che gliela fai solo vedere senza fare saggi. 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dizzeta

Aggiungo che il "prezzo" per la sterlina era così alto perché sterline al "platino" non mi pare siano conosciute, come non so se si possano definire "Falsi di Stato", mentre quelle di Napoleone III sono note ...ma non so che quotazione possano avere queste ultime.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dux-sab

non vedi se affiora il bianco? in quel caso se autentica è platino.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

joker67

non vedi se affiora il bianco? in quel caso se autentica è platino.

Ciao @@dux-sab

scusa in che senso...se affiora il bianco?

Cioè dovrebbe avere dei riflessi sul bianco sulla moneta?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

NoNmi4PPLICO

Ho trovato su numistoria,un articolo del 2011 dove vengono censite le date dei falsi rinvenuti e tra queste non è presente il 1857. Potrebbe essere il primo esemplare??

post-39641-1425229593,41_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

NoNmi4PPLICO

Questa da "numistoria"anche se è un testa laureata, è un esempio di bianco/grigio che affiora.

post-39641-1425229955,4_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

joker67

Dunque...ho appena fatto altre foto e ve le allego..

Preciso che la mia compatta non fa miracoli...poi ho usato il flash altrimenti a quest'ora mi vengono scure....

Giudicate voi....

post-37850-0-06884400-1425230217_thumb.j

post-37850-0-72099600-1425230226_thumb.j

post-37850-0-89225200-1425230235_thumb.j

post-37850-0-79553600-1425230245_thumb.j

post-37850-0-23353500-1425230254_thumb.j

post-37850-0-73314300-1425230263_thumb.j

post-37850-0-61873100-1425230272_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Roy Batty

Il platino è più denso dell'oro, quindi, a parità di volume, un marengo falso dovrebbe pesare più di un autentico.
Inoltre ci sono altre proprietà che sono piuttosto diverse tra i due, come le conducibilità ad esempio, ma non ho idea di come si misurino.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dux-sab

quella macchia sul baffo è sporco o sotto cambia colore? io proverei da li. con un cotton fioc umido a passarlo sul baffo e vedi se sotto ritorna giallo o bianco. per il resto mi sembra oro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

joker67

quella macchia sul baffo è sporco o sotto cambia colore? io proverei da li. con un cotton fioc umido a passarlo sul baffo e vedi se sotto ritorna giallo o bianco. per il resto mi sembra oro.

ho provato ma non cambia nulla...non mi sembra che sia sporco, oppure può darsi che non è venuto via con acqua e coton fioc...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lay11

Ciao @@dux-sab

scusa in che senso...se affiora il bianco?

Cioè dovrebbe avere dei riflessi sul bianco sulla moneta?

nel senso che sembra (dalla foto) che sotto la superficie dorata ci siano dei riflessi "bianchi", cioè richiamanti il colore del platino (simile a quello dell'argento), ma potrebbe questo essere un effetto dovuto alla foto. saluti.

Modificato da Lay11

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

joker67

nel senso che sembra (dalla foto) che sotto la superficie dorata ci siano dei riflessi "bianchi", cioè richiamanti il colore del platino (simile a quello dell'argento), ma potrebbe questo essere un effetto dovuto alla foto. saluti.

Sui due lati della moneta non intravedo riflessi di colore tendenti al platino...

Ho comunque notato invece che sul bordo, dove c'è la scritta, lì forse noto proprio sulle lettere un cambiamento di colore sul grigio..

Ma può essere anche una mia impressione....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mnelao

La tendenza si è invertita comunque di nuovo, e oggi il platino è quotato leggermente meno dell'oro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

joker67

La tendenza si è invertita comunque di nuovo, e oggi il platino è quotato leggermente meno dell'oro.

queste due monete...quanto sono quotate attualmente?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

joker67

circa 200 cad.

Grazie  :good:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lay11

Sui due lati della moneta non intravedo riflessi di colore tendenti al platino...

Ho comunque notato invece che sul bordo, dove c'è la scritta, lì forse noto proprio sulle lettere un cambiamento di colore sul grigio..

Ma può essere anche una mia impressione....

e aggiungo che dalle foto successive che hai inserito, mi pare proprio che quel "bianco" che si vede nella prima foto sia un riflesso; dalle foto successive, a mio modestissimo parere, sembra oro a tutti gli effetti. saluti.

Modificato da Lay11
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×