Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Legio II Italica

La Consecratio di Augusto

Risposte migliori

Legio II Italica

In occasione della prossima Pasqua mi sembra pertinente in questo periodo e con questo argomento parlare del profano e del religioso anche se questo puo’ sembrare blasfemo ; va ricordato comunque che Gesu Cristo nacque storicamente sotto il principato di Augusto , forse per volonta divina ? , due personaggi opposti ma destinati a cambiare il mondo , il primo materialmente il mondo romano , il Secondo religiosamente il mondo intero , inoltre sembra che secondo Virgilio , come scrive nella IV Egloga , ad Augusto fu profetizzato dalla Sibilla cumana che una Vergine avrebbe partorito un Bimbo destinato ad onorare il mondo con la Sua Presenza e il Suo Verbo :

 

“…Ritorna la Vergine , ritornano i regni saturnei ; scende dal più alto dei cieli un’inaudita progenie . E tu, casta Favina , sii propizia al Bambino che oggi nasce con lui si estinguerà la generazione del ferro e nascerà in tutto il mondo una nuova stirpe . Sotto il tuo consolato , Pollione , proprio sotto di te, nascerà l’onore delle genti…sotto di te , se ancora durano i segni del nostro peccato , una volta cancellati , libereranno le terre dall’eterno dolore . E Lui avrà la vita degli dei , vedrà eroi misti agli dei e sarà visto fra loro e governerà il mondo pacificato dalle virtù del Padre …e le caprette riporteranno a casa le mammelle piene di latte e gli agnelli non avranno paura dei grandi leoni e morirà il serpente e morirà l’erba ingannatrice per veleno”

 

Fatta questa premessa torniamo al titolo del post : La consacrazione di Augusto fu la prima cerimonia funebre ad essere attribuita ad un Imperatore , anche se il termine Imperatore poco si addice al carattere modesto , vero o falso che fu , ma personalmente propendo piu’ per il vero , di Augusto , carattere completamente modificato dopo le sanguinose guerre civili durante le quali si macchio' , ma in misura minore rispetto agli altri due triunviri Antonio e Lepido , come mandante di diversi omicidi forse ne fu costretto dai tempi , se non per il fatto che tale titolo lo metteva in grado di poter disporre del potenziale militare romano e dell’ amministrazione dello Stato ; questo titolo divenne importante ed ambito , nel bene e nel male , solo dopo i suoi successori .
Tornando al tema del Post , esiste una testimonianza non diretta , ma riportata da Cassio Dione , che la riprese da fonti dell’ epoca , nella quale ci narra nella sua opera come si svolse questa cerimonia , mi sembra interessante riportarla , anche in merito a chi colleziona monete imperiali romane con al rovescio l’iconografia della Consecratio , se non altro per immaginare come si svolgeva questa cerimonia probabilmente immutata nel corso dei secoli dopo Augusto ; il passo riportato appartiene alla Storia Romana , Libro LVI , Tomo 42 , leggiamola :

 

“Dopo che Tiberio ebbe letto questo discorso ( commemorazione funebre di Augusto) , gli stessi uomini di prima , come in precedenza , sollevarono il feretro e per ordine del Senato lo condussero attraverso la Porta Trionfale : erano presenti e prendevano parte alla processione il Senato e l’ Ordine Equestre , le loro mogli , la guardia pretoriana , e praticamente tutti gli altri che si trovavano in Citta’ a quel tempo . Quando la salma del Principe venne collocata sulla pira che si trovava nel Campo Marzio , per primi vi accorsero intorno tutti i sacerdoti e a seguire i Cavalieri , sia quelli appartenenti all’ ordine equestre che gli altri e la fanteria di guarnigione ; vi apposero tutti gli ornamenti trionfali che alcuni di loro avevano ricevuto da lui in varie occasioni per qualche riconoscimento di valore . Poi dei Centurioni in base a quanto decretato dal Senato , presero delle fiaccole e diedero fuoco alla pira e mentre questa bruciava , un’ aquila si stacco’ da essa e si alzo’ in volo come se appunto conducesse la sua anima in cielo . In seguito allo svolgimento di queste cerimonie tutte le altre persone se ne andarono , mentre Livia rimase sul posto per cinque giorni insieme agli uomini piu’ in vista dell’ ordine equestre , raccolsero le sue ossa e le deposero nella sua tomba (Mausoleo di Augusto)”

 

Sotto qualche esemplare di moneta di Augusto , restituzione di Tiberio e di Traiano Decio , raffigurarnte la Consecratio , forse l' "Ustrinum" , sopra o dentro il quale era posta la pira per la cremazione dei corpi degli Imperatori da Augusto in poi , ma probabilmente la moneta di restituzione di Tiberio con la Provident , potrebbe rappresentare piu' l' Altare della Pace che altro ; oltre la rappresentazione dell' aquila portante in cielo l' anima di Augusto .



 

post-39026-0-45986200-1427816973.jpg

post-39026-0-03276000-1427816989_thumb.j

post-39026-0-43953300-1427817016_thumb.j

Modificato da Legio II Italica
  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Legio II Italica

Da quanto scritto da Strabone , Geografia V , 3 , 8 ,  pare che l'Ustrinum augusteo fosse di forma circolare , quindi il probabile Ustrinum riportato sulla moneta di Traiano Decio non e' quello originale in cui fu cremato Augusto che era di forma rotonda come il suo Mausoleo , infatti come forma non corrispondente all'immagine sulla moneta , bensi' quello probabile quadrato degli Antonini ed Imperatori successivi , che era sistuato sempre nel Campo Marzio .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Legio II Italica

L' ultima volta che ero stato al Mausoleo di Augusto era verso fine Luglio dello scorso anno ; lo visitai ( per l' ennesima volta ) per scattare alcune foto allo scopo di scrivere un post , che in effetti scrissi , sull' anniversario del bimellenario della morte di Augusto ricorrente il 19 Agosto del 14 . La situazione di allora era disastrosa in quanto tutto il complesso del Mausoleo era come quella di un cantiere edilizio e circondato da una recinzione di inferriate , che almeno facevano intravvedere da lontano il monumento . Mi sconforto' il fatto che tale situazione andava avanti , per modo di dire , da qualche anno , arrivando praticamente con la situazione quasi invariata alla fatidica data del 19 Agosto 2014 .

La speranza era che almeno entro la fine dello scorso anno la situazione consentisse di visitare liberamente , a pagamento , l' interno del Mausoleo , speranza vana !

Pochi giorni fa su un TG sentii la notizia e vidi le immagini del Mausoleo che ritraevano il monumento nelle stesse condizioni di quasi un anno fa , al che pensai che forse le immagini potevano non essere aggiornate , cosa che qualche volta accade nei TG , quindi oggi sono tornato a dare un'occhiata e mi sono accorto che la situazione era davvero immutata ! tale e quale a quella di fine Luglio 2014 ; questa volta con l' aggravante che erano sul posto comitive di decine di stranieri letteralmente aggrappati alle inferriate , quasi come dei ragni , per scattare foto al Mausoleo , ebbene in cuor mio mi sono vergognato . Oltre tutto , a parte le figuraccia di tenere un luogo tanto conosciuto e visitatato , da anni in queste condizioni , quanti soldi persi per le casse dello Stato .

Allego alcune foto prese dall' esterno , praticamente uguali a quelle del post dello scorso anno e della vicina Ara Pacis , questa veramente ben sistemata anche se la confezione esterna lascia qualche perplessita' di stile ; inoltre quelle strane "veneziane" poste davanti alle vetrate sembrano delle impalcature e producono fastidiose "luci e ombre" sui pannelli marmorei decorati dell' Ara Pacis .

post-39026-0-91957900-1428056009_thumb.j

post-39026-0-83071900-1428056025_thumb.j

post-39026-0-87462800-1428056042_thumb.j

Modificato da Legio II Italica
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Legio II Italica

seguono foto

post-39026-0-23595500-1428056126_thumb.j

post-39026-0-07994600-1428056139_thumb.j

post-39026-0-65095000-1428056154_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Legio II Italica

Seguono foto del Mausoleo preso in distanza da Via Tomacelli e dell' esterno dell' Ara Pacis con le "veneziane"

post-39026-0-86212300-1428056196_thumb.j

post-39026-0-13844500-1428056269_thumb.j

post-39026-0-48422300-1428056283_thumb.j

post-39026-0-85064100-1428056297_thumb.j

Modificato da Legio II Italica

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciosky68
Supporter

Ma chi sono I responsabili?

La sovraintendenza

Il comune

Chi lascia un patrimonio così?

Bah....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Druso Galerio

perche' nn hai visto quando era letteralmente allagato dalle piogge invernali...roba da sentirsi male.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Legio II Italica

perche' nn hai visto quando era letteralmente allagato dalle piogge invernali...roba da sentirsi male.

Purtroppo si , l'ho visto , era come hai scritto tu , solo che era circa meta' Agosto del 2014 , quando pochi giorni dopo scrissi il post sul bimellenario della morte di Augusto e l' acqua era gia' presente , come tutto il resto .

Foto dello scorso anno

post-39026-0-83010800-1428417983.jpg

Modificato da Legio II Italica

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vandalo85

Ciao@@Legio II Italica visto che sei cosi preparato e essendo in tema sai dirmi che significato ha questo asse di Tiberio per augusto aquila su globo ...grazie..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Legio II Italica

Ciao@@Legio II Italica visto che sei cosi preparato e essendo in tema sai dirmi che significato ha questo asse di Tiberio per augusto aquila su globo ...grazie..

 

Ciao @@vandalo85 , il dupondio (non asse) e' una moneta emessa da Tiberio postuma alla morte di Augusto gia' divinizzato , come recita la legenda del dritto del dupondio con Augusto radiato "Divus Augustus Pater" ; per quanto riguarda l' iconografia del rovescio dovrebbe essere una Consecratio , anche se non esplicita in quanto manca della scritta , dove l' Aquila imperiale si alza in volo dal globo terrestre (romano) verso il cielo dove secondo gli antichi risiedevano gli Dei , portando con se l'anima di Augusto forse idealizzata con il globo posto o posta sotto gli artigli .

Simili iconografie ricorrono tipiche anche per altre emissioni imperiali tipo quella su un sesterzio di Consecratio di Marco Aurelio che ti allego .

P.S. Non sono cosi' tanto preparato , ma solo un dilettante che studia storia romana , in generale , da quasi mezzo secolo , ciao . 

post-39026-0-87070900-1428428206.jpg

Modificato da Legio II Italica

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

massi75rn

il mio augusto,la mia aquila,ave cesaresc70a8.jpgil mio augusto la mia aquila,ave cesare1h5dfa.jpg

Modificato da massi75rn
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vandalo85

Bellissima storia tanti lo riportano come asse...ma penso che hai ragione te e un dupondio...ave @@massi75rn anch io ho la stessa moneta con lo stesso identico errore di centratura sul retro non la posso postare per problemi tecnologici...cmq bellissima

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×