Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
leonumi67

Dracma?

Buon Venerdì Santo,

Qualcuno mi saprebbe dire storia, rarità, autorità emittente di questa dracma? Da dove viene? Cosa c'è scritto in greco? Ho fatto bene a pagarla 10 euri ?

Grazie

post-43290-0-79432500-1428080430_thumb.j

post-43290-0-72372500-1428080444_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Peso 20 grammi, diametro 31 mm.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie!!!! Lo identificata come sv 1649, quindi Tolomeo VIII. Mi sapresti anche dire se sono rientrato nelle spese? Grazie ancora e bravissimo !!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

...ma prego! sei stato bravo anche tu...è , come hai potuto vedere, la monetazione più monotona che sia mai esistita... e cosa compri con 10 euro :good:?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Ciao

@@memimemi scusa ma come mai dici che è la monetazione più monotona che esista? Solo perchè la raffigurazione principale è l'aquila?

Se conoscessi meglio questa monetazione ti accorgeresti che è più complicata e affascinate di quanto pensi. Non avrà la varietà dei retri delle imperiali o delle gens repubblicane, ma è sempre meno monotona delle Attiche o di quelle coniate da Alessandro o in suo nome per secoli in mezzo mondo greco, forse meno conosciuta ma pur sempre interessante. Monetazione  di non semplice catalogazione, con una varietà di simboli  monogrammi pesi e misure, che non  facilitano la collocazione delle zecche periferiche. La numismatica non è solo collezionare monete per la varietà dei retri ma lo studio di una civiltà di un dato luogo  in un dato periodo semplicemente tramite un tondello di metallo. @@memimemi non pensare che ce l'abbia con te per quello che hai scritto, ci mancherebbe, è solo uno sfogo visto che negli ultimi tempi vedo solo post riguardanti il valore e la bellezza di questa o quella moneta, e sulle aste essere propinate monete rifatte, ripatinate ecc. vendute a prezzi esagerati, senza più curarsi se si paga una moneta antica o il lavoro fatto da un pur bravo invisore il mese prima.

Silvio

Piace a 2 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

carissimo @@mazzarello silvio... ho detto monotona, non noiosa ... (credo in effetti di esser stato un po' tranchant, ho delle curiose coniazioni non ufficiali e delle riconiate della rivolta di Magas di Cirene) ... ma  sono perfettamente d'accordo con le tue opinioni...io le monete le ho sempre collezionate per la storia che han dietro e non per la loro conservazione o bellezza... 

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?