Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
acraf

Collezione Sabetta di folles costantiniani

Risposte migliori

acraf

post-7204-0-17077700-1428760777.jpg

 

Segnalo che a Milano è nata una nuova casa editrice MNEIATrust, che sta sostituendo la vecchia e benemerita Edizioni Ennerre, e si prefigge di valorizzare nuclei collezionistici intesi nell'accezione più ampia di testimoni di specifici momenti storici, espressione delle numerose realtà sociali e culturali di epoche storiche passate, e di periodi moderni o contemporanei.

 

Ecco la composizione del volume, che si distingue per l'alta qualità delle immagini a colori dei folles di epoca costantiniana, una situazione che raramente si riscontra nella pubblicistica numismatica italiana.

 

Presentazione • Premessa • 1. Collezione Sabetta (Il collezionista - La raccolta – Bibliografia Sabetta) • 2. Avvertenze al Catalogo (Introduzione - Corona (RIC VII, wreath) - Insegne legionarie (aquila, vexillum, signum) (RIC VII, standard) - Simboli di zecca (RIC VII, mint-marks) - Testa diademata (RIC VII, diademed head) - Testa laureata (RIC VII, laureate head) - Prigioniero (RIC VII, captive) -Ramo di palma (RIC VII,palm-branch) • 3. Catalogo (Constantinus (529 essemplari) - Licinius 139) - Licinius Filius (79) - Constantinus Filius (318) - Crispus Caesar (215) - Delmatius Caesar (31) - Constans Caesar (30) - Constantius Caesar (129)- Helena (43) - Fausta (42 ess.) - Urbs Roma (69) - Constantinopolis (65) - Populus Romanus (2) - Emissioni di imitazione (8)) • 4. Addenda (Simboli dell'emissione Urbs Roma - 1. Stato della questione - Elenco dei simboli del Catalogo - Sviluppi dell'indagine - Emissioni mancanti nel RIC VII) • 5. Apparati(Bibliografia consultata - Abbreviazioni e simboli - Indice delle leggende - Tavole - Illustrazione A)

Nel 1989 il Comune di Milano acquisisce e deposita presso il Gabinetto Numismatico e Medagliere delle Raccolte Artistiche del Castello Sforzesco 1699 folles del regno di Costantino e Licinio della raccolta di Luigi Sabetta, collezionati durante tutta una vita. L’interesse della collezione nasce dal criterio di raccolta adottato: esemplari in ottimo stato di conservazione possibilmente mancanti nel RIC VII o varianti. Alla una lunga introduzione , che spiega alcune scelte descrittive operate nel testo, accompagnate da tavole con ingrandimenti, segue il catalogo delle 1699 monete. Infine l’addenda nella quale Marveggio illustra i simboli presenti sul dorso della lupa nel tipo Urbs Roma ed il problema del loro significato. Il volume si chiude con gli apparati critici e con le tavole nelle quali sono riprodotte le monete a colori.

 

Info: 

info@edizioniennerre.it
Chiara Marveggio, Collezione Sabetta. Gabinetto Numismatico e Medagliere delle Raccolte Artistiche del Castello. Constantinus-Licinius (313-337 d.C.), Mneia. Numsiamatica 1, pp.336, 63 tavole, 8 figure a colori , 14 illustrazioni nel testo, 15 tabelle – Cartonato (hardbound) - ISBN 987-88-87235-78-4 - Euro 80.

 

Luigi Sabetto (1911-1989) era un diplomatico che aveva messo su con grande competenza questa collezione di folles, tutti in ottimo stato di conservazione. Alla sua improvvisa morte, nel 1989, la collezione passò in eredità alla sua famiglia, la quale dopo tre anni, nel 1992, poté venderla nella sua interezza al medagliere di Milano.

 

Chi è interessato a questa particolare monetazione sicuramente trarrà giovamento da un volume che permette anche di ovviare a certe limitazioni del RIC.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Matteo91
Supporter

Grazie per la segnalazione. Senz'altro un libro interessante. É anche un ottimo esempio di come si sia valorizzata e divulgata una collezione :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nikko

Grazie mille per la segnalazione! Un'opera davvero encomiabile (ed encomiabile è anche l'acquisizione in toto da parte del medagliere di Milano), la metterò nella mia wish list ;)

 Non posso però fare a meno di chiedermi per quale motivo in copertina abbiano messo una IOVI CONSERVATORI di Licinio I nonostante la collezione sia incentrata su Costantino I  :blum:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×