Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
bartoph

Trovato in Corsica, peso monetale ?

27 risposte in questa discussione

Ciao a tutti,

 

Mi sembra un peso monetale. Non ne sono sicuro . Qualcuno mi pottrebbe aiutare ad indentificarlo ?

Trovato in  Corsica.

Peso: 11,05 gr

Dimensioni : 18x18 mm, spessore: 4mm

Metallo: bronzo ?

 

Passate una belle giornata e grazie in anticipo per  il vostro aiuto.   :)

 

post-28004-0-56916400-1429351724.jpg

post-28004-0-13376900-1429351738.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

La discussione era stata temporaneamente chiusa per un doveroso consulto con il resto dello staff. Trattandosi di un forum italiano, frequentato nella quasi totalità da utenti italiani non siamo tenuti a conoscere la normativa francese (quella per il metaldetector non è poi così differente dalla nostra) ma era corretto un momento di riflessione comune.

 

Qui, non vengono fornite spiegazioni sulle circostanze del ritrovamento e, comunque, chi scrive si assume tutte le responsabilità di quanto afferma, quindi si può riaprire.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buona identificazione :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Comprendo le vostre reticenze e le vostre preoccupazioni in relazione alle normative sui beni colturali e le condivido .

Non ho nessuna voglia di provocare una polemica su questo sito che considero eccellente e come uno dei migliori che io conosca.

La storia della mia isola si confonde con la storia delle altre città o stati italiani fino al 1768, lo stesso vale per la numismatica, in conseguenza considero una cosa “naturale” che collezionisti,

numismatici, ricercatori, storici, archeologi o semplici amatori di storia corsi si rechino su siti similari al vostro. Tali siti ci permettono di disporre di una vasta base di informazioni tecniche, tipologiche e storiche che spesso non troviamo in Francia.

Per questo motivo e per quanto riguarda l'oggetto in questione mi ha sembrato più logico fare la domanda in Italia.

Per me il caso è chiuso, vi ringrazio per avermi letto e mi scuso per il mio italiano esitante.

 

Buona serata.

Piace a 2 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

l'italiano mi sembra pressocchè perfetto

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

l'italiano mi sembra pressocchè perfetto

 

Grazie luke_idk  !!! :good:

 

Ma chi mi dice qualcosa su questo peso monetale ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Per il peso monetale invece siamo proprio in alto mare. Secondo me qui si esagera con la paranoia da ritrovamento, poi la gente scappa. Se una legge e' assurda, ingiusta e liberticida non solo e' giusto ma e' doveroso ribellarsi o quanto meno praticare la disobbedienza civile. L'alternativa e' nascondersi dietro un cavillo legale o dietro l'ipocrisia.

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Potrebbe essere un peso monetale bizantino. Se ne vedono spesso nei cataloghi d'asta, non uguali a dire il vero, anche perché sembrano tutti prodotti artigianalmente e non in serie. Aspettiamo comunque altri pareri.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

da quello che mi è possibile vedere da queste foto poco nitide credo che queste incisioni siano state fatte in un secondo tempo.

forse per farne una specie di medaglia votiva.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

ci sono monete bizantine che corrispondo al peso ? o genovesi ? Io sono parecchio ignorante in materia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per trovare una moneta d'argento da 11 grammi a Genova dobbiamo attendere fino al 1488 con i testoni di Gian Galeazzo Maria Sforza.  Direi quindi che siamo decisamente oltre l'epoca dell'oggetto.

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Almeno nei caratteri generali (forma quadrangolare, croce patente che circoscrive una seconda croce, affiancata da lettere) somiglia a quello presente nella pagina a questo collegamento:

https://archeotoscana.wordpress.com/tag/luni/

Piace a 5 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Bravo Littore.....e poi Luni e' lì' di fronte alla Corsica.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Almeno nei caratteri generali (forma quadrangolare, croce patente che circoscrive una seconda croce, affiancata da lettere) somiglia a quello presente nella pagina a questo collegamento:

https://archeotoscana.wordpress.com/tag/luni/

beccato in pieno, complimenti, ho cercato parecchio su internet ma questa non l'avevo proprio trovata.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Ciao

Sul link:

http://www.academia.edu/1501156/con_R._CONVERSI_e_E._GROSSETTI_Testimonianze_longobarde_dal_sito_della_Piana_di_San_Martino_Pianello_V.T._Piacenza_

 

pagina 18 ho trovato:

 

"Dal terreno rimosso del medesimo strato provengono anche 4 pesi monetali (n. inv.259308) 94 :

1.-------2,2 x 2,2 cm, spessore 0,55, gr. 24,77, tav. 7,1 , corrisponde ad un peso di 6 nomismata.

2.--------1,2 x 1,2 cm, spessore 0,3, gr. 4,23, tav. 7,2 , corrisponde al peso di 1 nomisma.

3.----------0,9 x 0,9 cm, spessore 0,2, gr. 2,27,tav. 7,3, corrisponde al peso di ½nomisma, 12silique.

4.-----------0,7 x 0,9 cm, spessore 0,15, gr. 1,11, tav. 7,4 , corrisponde al peso da ¼ di nomisma ,6 silique."

 

Ecco la  tavola n°7 , peso n° 3  con le lettere "I B" :

post-28004-0-40115600-1429464733_thumb.j

 

Ma quello que non riesco a capire, è il senso delle lettere( greche o latine ?) " I  B " ?

Se qualcuno ha un'idea ... 

 

Ho fatto una foto un po' più nitida del mio peso:
post-28004-0-27445700-1429465985_thumb.j

Modificato da bartoph

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Da quel poco che ho letto mi sembra che IB fosse un numerale (peso 13,32). Cito un passo di Arslan sui pesi monetali:

 

"... Un esemplare con cifra NIB proviene inoltre da Ibligo-Invillino, uno con sigla N (peso 1,982) Castelseprio e due con sigla TB e FF dal complesso episcopale di S. Giusto presso Lucera. Un nucleo più consistente deriva dagli scavi del Teatro a Trento. Un ulteriore confronto con numerale IB (peso 13,32) proviene dall'oppidum di Saint-Blaise, in Provenza. ..."

 

Per chi lo volesse leggere tutto è qui: http://www.ermannoarslan.eu/Contributi/2001-EAA-S.AntoninoDiPerti.pdf 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Peso bizantino commerciale da 12 (IB) scripula (Peso teorico gr. 13,6).

E' equivalente anche al peso monetale da 3 solidi che però veniva marcato (N Gamma)

Saluti.

Piace a 3 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie mille Barone e  a tutti quelli che mi hanno aiutato !!!!

Era cosi semplice da comprendere : 

    I      +    B      =   12 (silique)  = 1/2 nomisma =1 semis

(iota)      (bêta)

   10          2

 

Saluti cordiali

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

l'italiano mi sembra pressocchè perfetto

molto migliore di quello di tanti italiani, aggiungerei.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie Lay11 !!!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie Lay11 !!!!!

è la verità! grazie a te.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Ciao

Sul link:

http://www.academia.edu/1501156/con_R._CONVERSI_e_E._GROSSETTI_Testimonianze_longobarde_dal_sito_della_Piana_di_San_Martino_Pianello_V.T._Piacenza_

 

pagina 18 ho trovato:

 

"Dal terreno rimosso del medesimo strato provengono anche 4 pesi monetali (n. inv.259308) 94 :

1.-------2,2 x 2,2 cm, spessore 0,55, gr. 24,77, tav. 7,1 , corrisponde ad un peso di 6 nomismata.

2.--------1,2 x 1,2 cm, spessore 0,3, gr. 4,23, tav. 7,2 , corrisponde al peso di 1 nomisma.

3.----------0,9 x 0,9 cm, spessore 0,2, gr. 2,27,tav. 7,3, corrisponde al peso di ½nomisma, 12silique.

4.-----------0,7 x 0,9 cm, spessore 0,15, gr. 1,11, tav. 7,4 , corrisponde al peso da ¼ di nomisma ,6 silique."

 

Ecco la  tavola n°7 , peso n° 3  con le lettere "I B" :

attachicon.gifTavola pesi monetali.jpg

 

Ma quello que non riesco a capire, è il senso delle lettere( greche o latine ?) " I  B " ?

Se qualcuno ha un'idea ... 

 

Ho fatto una foto un po' più nitida del mio peso:

attachicon.gifPoids monéraire byzantin.jpg

Ciao bartoph.....Buongiorno.a tutti .approfitto dell'argomento per comunicarvi una trovata fatta in Corsica vicino a na  chiesa del VIIIém secolo....Peso     39,73 g   28mm x 4   spessore   0,60 cm.......ecco qualque imagine....

Modificato da Corsodinazione

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Smartphone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ecco

post-20167-1431182202,86_thumb.jpg

post-20167-1431182220,35_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?