Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal

Sono iniziati i lavori di aggiornamento della piattaforma, potrebbero verificarsi problemi sia sul forum che nei cataloghi.

Sign in to follow this  
regaluigi

2 tornesi 1852 , 6 tornesi 1800, 5 tornesi 1819

Recommended Posts

regaluigi

Salve,

Ho appena acquistato le monete sottostanti.

Mi piacerebbe conoscere cosa ne pensate sullo stato e quanto potrebbe essere il valore.

Purtroppo il 5 tornesi ha un foro ma mi piaceva lo stato e i rilievi della moneta.

post-46760-0-97605400-1431608105_thumb.j

post-46760-0-07424900-1431608182_thumb.j

Share this post


Link to post
Share on other sites

sulinus

Ciao,direi che non andiamo oltre l'Mb qbb per tutte e tre

Share this post


Link to post
Share on other sites

nando12

Concordo con quanto detto sopra, anzi per quella bucata leggermente sotto l'MB.

Share this post


Link to post
Share on other sites

regaluigi

Le foto purtroppo non rendono bene.

Dal vivo sono meno "sgranate".

Comunque le ho pagate tutte e tre 21 euro.

Che dite ci sono rientrato o ho fatto un bel buco nell'acqua?

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

francesco77

Le hai pagate meno di quel che valgono, penso che ognuna vale sui 12 euro, siamo mediamente intorno a MB.

Share this post


Link to post
Share on other sites

regaluigi

Aggiungo queste foto,magari si vedono meglio.

post-46760-0-86277300-1431621575_thumb.j

post-46760-0-40630000-1431621589_thumb.j

post-46760-0-77346900-1431621606_thumb.j

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

francesco77

Confermo quanto scritto al post 7.

Share this post


Link to post
Share on other sites

sulinus

@@regaluigi Valgono sicuramente di più di quanto le hai pagate,anche se sono in bassa conservazione!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rex Neap

@@regaluigi ....  noto che sei da poco sul forum e che hai iniziato con le Napoletane....bene.

La tua spesa è stata esigua ma più avanti quando comincerai a studiare questa monetazione e soprattutto come funziona il mercato, ti renderai conto che questo tipo di monete sarebbero importanti/interessanti se hanno in serbo delle particolarità, delle novità.....al contrario sono solo monete per iniziare a collezionare e che ben presto, se ti appassioni, ti viene voglia di cambiare. 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

regaluigi

Grazie mille per il tuo suggerimento,

Sono novellino in campo numismatico e mentre più o meno riesco a destreggiarmela con le regno d'Italia, con quelle napoletane ho paura sempre di bruciarmi e quindi non ancora mi sono buttato sugli argenti.

Grazie

Luigi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rex Neap

@@regaluigi non comprare Napoletane con buchi, colpi e molto usurate.........non sono un buon investimento se, quando dopo lo studio, decidessi di disfartene......fai delle scelte oculate....qui troverai delle persone che possono darti dei consigli. 

La monetazione Napoletana ti darà moltissime soddisfazioni, vedrai, mai stai attento a cosa e come comprare....gli Euro anche se pochi, poi sommati, ti sembreranno abbastanza. Meglio una moneta in BB+ oppure qSpl che 10 in MB.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rex Neap

...........già il 6 Tornesi, per te, potrebbe essere una moneta che ti invoglia ad inoltrarti in qualche ricerca.....perchè esiste un altro tipo (sempre datato 1800)  con le sigle A e P.

 

@@regaluigi ... tu sai del perchè ci sono (a volte) le sigle R e C sulle monete di Napoli ?

post-21354-0-28906900-1431893116_thumb.j

Share this post


Link to post
Share on other sites

gennydbmoney
Supporter

il rame napoletano in alta conservazione mi fa impazzire...

Share this post


Link to post
Share on other sites

regaluigi

Le sigle R C dovrebbero essere presenti solo nei periodi in cui la sede del maestro di zecca era vacante.

Per tanto per R C si intende Regia Corte al posto delle altre sigle che corrispondono alle iniziali del maestro di zecca.

 

 

 

Buonasera :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rex Neap

Per le monete datate 1790, daccordo ..... ma per le altre ?  (1796-1803)

Il Planelli (26 luglio 1790 - 13 marzo 1803) non si assentò mai dalla zecca.

Edited by Rex Neap

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rex Neap

Per le monete datate 1790, daccordo ..... ma per le altre ?  (1796-1803)

Il Planelli (26 luglio 1790 - 13 marzo 1803) non si assentò mai dalla zecca.

@@Gaetano95 .... tu che sei giovane, rispondi..... !! :angry:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gaetano95

Le monete con le sigle R C erano monete sulle quali la Corte si assicurava i proventi nonostante ci fosse comunque un maestro di zecca...se non sbaglio è così, giusto @@Rex Neap?

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.