Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Sam

2.000 lire Galileo,1.000 Verdi ,10.000 Machiavelli

Risposte migliori

Sam

Salve, vi allego altre banconote della nostra cara lira.. Cosa ne pensate? conservazione? grazie mille.. ancora buona giornata..  :hi:  :hi:

inoltre ho delle banconote da 500 lire medusa posso valere qualcosa? quale sono le serie più rare... grazie :hi:  :hi:

Modificato da Sam

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sulinus

@@Sam Ciao,io non riesco a vedere le foto  :pardon:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nikita_
Supporter

ecco...

 

Da quello che vedo in foto il 2.000 lire è in condizioni spl, il 1.000 lire in quasifds ed il 10.000 lire in bb/spl.

Ma siamo sempre lì... conservazioni *tramite foto*, il più delle volte imprecise.

Bei biglietti comunque se sei all'inizio :good:

Per le 500 lire; penso che con "medusa" intendi questa tipologia:

post-27461-0-26680500-1434123915.jpg

Si, c'è una serie più rara, ma si apprezza rispetto le comuni solamente se in eccellente conservazione, se comunemente usata, o molto usata, il valore è quasi identico alle altre, serve comunque un'immagine di fronte e retro.

Ciao

Modificato da nikita_

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nando12

Concordo con @@nikita_, le banconote poi sono veramente difficili da giudicare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sam

giusto @@nikita_ecco la foto non se è un errore la data riportata in quanto dice al lato 20 Marzo e 15 Marzo 1947 ( in teoria non deve essere 15 prima?)   un'altra cosa perchè la differenza di data giù 14 e 18 agosto.. Peccato per la scritta... grazie mille!!! 

post-29488-0-65817200-1434379981_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

wstefano

Ciao,

eccoti i prezzi di mercato (ebay) nelle conservazioni dalle foto che ci alleghi:

 

2000 - 3 euro

1000 - 1

10000 - 3

500 Ornata (scritta) - 5

500 Aretusa - 3

500 Mercurio - 1

 

Non va sempre bene... :unknw:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nikita_
Supporter

giusto @@nikita_ecco la foto non se è un errore la data riportata in quanto dice al lato 20 Marzo e 15 Marzo 1947 ( in teoria non deve essere 15 prima?)   un'altra cosa perchè la differenza di data giù 14 e 18 agosto.. Peccato per la scritta... grazie mille!!! 

 

Non è un errore, il 20 marzo 1947 indica il decreto di emissione, hanno solo deciso di metterlo prima di quello che ne determina le caratteristiche (15 marzo 1947), anche nelle altre 2 emissioni successive è così (10 febraio 1948 e 9 febbraio 1948 --- 23 marzo 1961 e 9 febbraio 1948).

 

Gli altri 2 decreti, 14 e 18 agosto 1947, determinano le caratteristiche del "nuovo contrassegno Medusa* (14 ago) ed il suo utilizzo al posto del contrassegno *Testina d'Italia* (18 ago) che viene messo in pensione.

Purtroppo è in bassa conservazione, realisticamente direi che non supera i 6 euro, le altre due sono comunissime, il loro valore è molto piccolo.

Banconote comunque da tenere in collezione.

ciao

Modificato da nikita_
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sam

grazie @@nikita_ per le informazioni... certo che le tengo in collezione... cmq hanno un grande valore per me sia storico che sentimentale.. giusto per farmi un idea.. Non capisco la risposta di @@wstefano non sempre va bene... A me va più che bene.. Non sono interessato al valore economico.. cmq grazie ugualmente per la risposta.. anche se la 1.000 vale qualcosa in più in questa conservazione praticamente perfetta... grazie ancora!!! Ho anche una 5.000 una serie di 2.000 lire una di 1.000 lire nuove e anche del primo tipo ed una 50.000 mila lire che presenta una scritta a penna... Si può agire in qualche modo per toglierla?? un discreto inizio... 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nikita_
Supporter

50.000 mila lire che presenta una scritta a penna... Si può agire in qualche modo per toglierla?? un discreto inizio... 

 

No no... non si tocca, tutte le banconote in genere non si toccano in nessun modo, togliere una scritta significherebbe rovinarla irrimediabilmente, capisco che vien voglia di migliorarne l'estetica, ma bisogna desistere.

Da amatore delle pieghe esistenti e delle banconote al naturale, come "intervento artificiale" posso solo capire una pressione dentro un grosso libro, nient'altro.

Ti consiglio di lasciala per come si trova finche non ne trovi una che la sostituisce, o tienila in collezione così al naturale.

Inizio più che soddisfacente :good:

Modificato da nikita_

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sam

@@nikita_ne è uscita un'altra fuori cmq messa male... Un'altra domanda cosa sono le banconote senza fibrille e come si possono riconoscere in una determinata serie tipo in quella delle 500 lire?? Grazie mille  :hi:  :hi:

post-29488-0-24174000-1434466293_thumb.j

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nikita_
Supporter

@@nikita_ne è uscita un'altra fuori cmq messa male... Un'altra domanda cosa sono le banconote senza fibrille e come si possono riconoscere in una determinata serie tipo in quella delle 500 lire?? Grazie mille

Le fibrille luminescenti compaiono nelle banconote italiane alla fine degli anni '60, sono delle piccole pagliuzze inglobate nell'impasto della carta/cotone utilizzata per le banconote.

Per vederle ci vuole una lampada apposita (punto 2)

https://www.ecb.europa.eu/euro/banknotes/security/additional/html/index.it.html

Se non si ha una raccolta specializzata inutile andarci indietro, in certi casi, per la stessa identica banconota, bisognerebbe mettere in collezione quelle che l'hanno e quelle che non ce l'hanno.

Per il 500 lire aretusa, per esempio, esiste il 1970 *con e senza*, ti consiglio di lasciar perdere.

 

Questo biglietto vedo che è molto vissuto (1970? non si vede bene..) ed appartiene alle serie speciali sostitutive (W05), chi raccoglie anche queste serie, le vuole in ottime condizioni, quando sono così usate hanno solo un piccolissimo plus valore sulla serie ordinaria, il catalogo non fa testo, questo esemplare passerebbe da valere 50 cent a due euro per esempio, forse tre... non oltre.

Fosse stato il rarissimo 1975 verrebbe apprezzato comunque, le banconote molto rare sono appetibili anche in scarsa conservazione.

Consideralo solamente "diverso" dell'altro postato in precedenza e lo metti in collezione.

 

Modificato da nikita_

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sam

ci sta scritto legge 31-3-1965 e D.M. 23-2-1970 n. 235105...  :hi:  :hi:  graziee facevo questa domanda sul fibrille per capirci qualcosa vedendo tante notizie confuse su internet, anche perchè ne ho diverse giusto per curiosità.. quindi mi devo attrezzare.. 

Modificato da Sam

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×