Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Orate

Individuazione incisore

Risposte migliori

Orate

Essendo neofita in questo campo, chiedo ai più esperti, se è attribuibile a qualche incisore, questa devozionale di grandi dimensioni (cm.3,9x4,5), probabilmente del secondo quarto del XVII Secolo,post-47253-0-39925300-1435148495_thumb.j

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

borghobaffo

Questa bellissima medaglia devozionale gesuita,ottagonale in ottone è attribuita al grade incisore Ermenegildo Hamerani, rappresenta S. Ignazio di Loyola e S. Francesco Saverio, sul libro aperto che tiene S.Ignazio in basso ci dovrebbe essere il marchio della lupa, secondo il Ruitz è stata prodotta nel I° quarto del XVIII sec.(pubblicata sul libro di Mario De Ruitz "PIETATIS CAUSA" pag. 118 N°43, rara. Ciao Borgho.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Orate

Grazie Borgho, sei incredibile.. Ho guardato bene, non mi sembra di vedere niente, l'unica cosa che potrebbe essere un indizio, sono questi simboli o lettere sul bordo sottostante, ma potrebbero essere frutto di una mia immaginazione...post-47253-0-71628200-1435172273_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

borghobaffo

Grazie Borgho, sei incredibile.. Ho guardato bene, non mi sembra di vedere niente, l'unica cosa che potrebbe essere un indizio, sono questi simboli o lettere sul bordo sottostante, ma potrebbero essere frutto di una mia immaginazione...attachicon.gifS.Ignazio di Loyola - Copia.jpg

Devi guardare il libro aperto sotto la parola IESV,io ci vedo qualcosa ma dalla foto non distinguo bene, ciao Borgho.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Orate

Esaminando con una lente con molti ingrandimenti, sono riuscito a leggere "HAM. HAMERANI" sul bordo sottostante. Sotto la scritta JESUS invece, questo monogramma da me evidenziato, perchè in foto non lo si vede così bene come con la lente mi pone un'altra domanda... E' riferito all'incisore o al Santo?

 

 

post-47253-0-26804100-1435228049_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

borghobaffo

Esaminando con una lente con molti ingrandimenti, sono riuscito a leggere "HAM. HAMERANI" sul bordo sottostante. Sotto la scritta JESUS invece, questo monogramma da me evidenziato, perchè in foto non lo si vede così bene come con la lente mi pone un'altra domanda... E' riferito all'incisore o al Santo?

 

 

attachicon.gifStudio.JPG

Si credo che il simbolo sia riferito all'incisore,ciao Borgho.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Orate

Allora accantoniamo questa medaglia... Però questa, non credo sia facile attribuirla a qualcuno, anche seil disegno e le composizioni sono molto belle. Fosse stata in condizioni migliori... (cm.3x3,5)

 

 

 

post-47253-0-95957900-1435246710_thumb.j

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

borghobaffo

Medaglia devozionale e di protezione,ovale, bronzo/ottone, fine XVIII inizio XIX sec. di probabile produzione nord Italia, anonima.- D/ S. Giorgio a cavallo che trafigge il drago.- R/ S. Michele Arcangelo che trafigge il diavolo sotto forma di drago o serpente con asta terminante a croce patriarcale, con il braccio sx regge uno scudo sul quale è rappresentata una bilancia(suo attributo). medaglia non comune.Ciao Borgho.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Orate

Tornando alla medaglia di Hamerani, ho trovato in rete, su una asta antiquaria, questo Cameo coevo alla medaglia. Probabilmente l'orafo, ha copiato l'immagine del Loyola dalla stessa. Però sul libro sollo la scritta "JESVS" non compare il monogramma, questo corrobora l'ipotesi che lo stesso, sia effettivamente la firma dell'Hamerani. L'orafo sicuramente conosceva il marchio, quindi non poteva riprodurlo..

 

post-47253-0-48789800-1435301647_thumb.jpost-47253-0-03657600-1435301688_thumb.j

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

borghobaffo

Tornando alla medaglia di Hamerani, ho trovato in rete, su una asta antiquaria, questo Cameo coevo alla medaglia. Probabilmente l'orafo, ha copiato l'immagine del Loyola dalla stessa. Però sul libro sollo la scritta "JESVS" non compare il monogramma, questo corrobora l'ipotesi che lo stesso, sia effettivamente la firma dell'Hamerani. L'orafo sicuramente conosceva il marchio, quindi non poteva riprodurlo..

 

attachicon.gifCameo.jpgattachicon.gifCameo descrizione.JPG

Sono d'accordo, ipotesi plausibile, ciao Borgho.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Orate

Borgho, approfitto della tua esperienza e ti chiedo se quella sigla (tipo S sdraiata con pallino) dietro la schiena di San Girolamo può riportare a qualche incisore su questa devozionale ancora da catalogare

 

post-47253-0-84633500-1435347352_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

borghobaffo

Borgho, approfitto della tua esperienza e ti chiedo se quella sigla (tipo S sdraiata con pallino) dietro la schiena di San Girolamo può riportare a qualche incisore su questa devozionale ancora da catalogare

 

attachicon.gifSan Girolamo Santa Maria de Guadalupe 1620.jpg

La  S. = santus o sanctvs, medaglia di produzione spagnola del XVIII sec.- Ciao Borgho.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Orate

Sono proprio un pivello.... Grazie Borgho, sempre puntuale

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giancarlone

In riferimento alla medaglia del primo post, nel volume spagnolo NUMISMATICA IGNACIANA sono descritte 424 medaglie della SOCIETA' JESU e 5 del tipo descritto tutte simili ma con piccole differenze di formato, evidentemente fuse in epoche diverse, una sola con la lupa con Romolo e Remo, un'altra con un simbolo simile a quello disegnato, altra il libro in finale termina con parole e altre non si riesce a vedere in quanto molto usurate. Tutte zecca di Roma.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Orate

Grazie Marchese, devo procurarmi qualche Tomo sulle medaglie devozionali, ma in giro, non riesco a trovare niente... Sulla mia, mi sembra di leggere con un pò di fantasia "HAM.HAMERANI", per leggere meglio, dovrei togliere la patina, ma la preferisco così...Sul libro, a quanto ho capito, si legge il motto dei Gesuiti " AD MAIOREM DEI GLORIAM REGIE SOC. IESU" però quel monogramma non mi porta a niente. L'ipotesi, confortata dal parere di Borgho è che sia il marchio dell'orafo...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Orate

Finalmente sono riuscito a decifrare e fotografare la sigla, togliendo un minimo di patina. Ora tutto è più chiaro, probabilmente è una sigla sconosciuta degli "HAMERANI"...

 

post-47253-0-22160800-1435650239_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Orate

Questo ricerca, scaricabile in formato PDF, aggiunge qualcosa sull'officina Hamerani, anche se quel marchio a quanto pare non c'è...

 

 

Modificato da Orate

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×