Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
grigioviola

Moneta dalla Britannia

Volevo proporvi un nuovo pezzo e fare un piccolo esperimento. Sapreste identificare l'imperatore? Peso, diametro e rovescio in seguito. Unico indizio: proviene dalla Britannia.

post-8339-0-72283400-1443099903_thumb.jp

Scusate per la qualità della foto. Fatta al cellulare e con luce carente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi pare una faccia da carausio. ...sbaglio?

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi pare una faccia da carausio. ...sbaglio?

Corona radiata, barbato (?) e soprattutto mento sfuggente... sembra lui, per quello che si capisce dalla foto.

Ciao

Illyricum

:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Ciao..

anche per me Carausio:

385340.m.jpg

IMG_20150924_145409.JPG

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Le foto dall'inserzione di vendita:

post-8339-0-11267700-1443104203.jpgpost-8339-0-57840800-1443104221.jpg

Peso 0,80 grammi.

Il venditore dice:

This coin is probably a barbarous copy of a Carausius denomination and suggests that smaller units, than the ant., circulated and are now unknown.

Ora, io non ho memoria di minimi di Carausio e qui siamo proprio dimensionalmente molto vicini al minimo.

Come la mettiamo?

"Solito" radiato gallico minimo con casuale e curiosa somiglianza a un futuro imperatore oppure meno consueto minimo britannico di Carausio?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Le foto dall'inserzione di vendita:

attachicon.gif$_1.JPGattachicon.gif$_1 (1).JPG

Peso 0,80 grammi.

Il venditore dice:

This coin is probably a barbarous copy of a Carausius denomination and suggests that smaller units, than the ant., circulated and are now unknown.

Ora, io non ho memoria di minimi di Carausio e qui siamo proprio dimensionalmente molto vicini al minimo.

Come la mettiamo?

"Solito" radiato gallico minimo con casuale e curiosa somiglianza a un futuro imperatore oppure meno consueto minimo britannico di Carausio?

Bella domanda....tra l'altro manca totalmente la legenda o mi sbaglio?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Al rovescio di sicuro. Al dritto forse una traccia ma è indecifrabile.

L'orientamento del rovescio è un mistero. Forse ruotando a sx l'immagine di 90gradi può uscire un'aquila stilizzata con somma immaginazione

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?