Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
fricko

sesterzio alessandro severo

Risposte migliori

fricko

Buonasera a tutti.Ho visto un sesterzio di Alessandro Severo il cui rovescio è - Romae aeternae -. Ho cercato su internet notizie di questo rovescio, ma non ho trovato niente. Sapreste dirmi qualcosa in merito? Vi ringrazio anticipatamente delle vostre risposte.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fabietto83

io ho trovato questa moneta con il retro che dici tu....ci siamo?

66075.m.jpg

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ramon_fonst

Questo è passato recentemente in asta ARTEMIDE :

 

 

 

post-19138-0-84323500-1444677999.jpg

post-19138-0-85647100-1444678000.jpg

Modificato da ramon_fonst
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Legio II Italica

Uno splendido Sesterzio di 21,8 grammi venduto a 1150 dollari

post-39026-0-15461600-1444717235.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fricko

Uno splendido Sesterzio di 21,8 grammi venduto a 1150 dollari

esatto il sesterzio è proprio quello. Ma è così raro come rovescio?Se riesco ad avere la foto,ve la mostro,come pure il diametro e il peso.Grazie anche per le vostre risposte.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Legio II Italica

esatto il sesterzio è proprio quello. Ma è così raro come rovescio?Se riesco ad avere la foto,ve la mostro,come pure il diametro e il peso.Grazie anche per le vostre risposte.

 

No il sesterzio non e' raro , quello rappresentato , venduto in asta a 1150 dollari finali , da una base di partenza di 500 , e' dovuto al modulo eccezionale e al grado molto elevato di conservazione .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

babelone

No il sesterzio non e' raro , quello rappresentato , venduto in asta a 1150 dollari finali , da una base di partenza di 500 , e' dovuto al modulo eccezionale e al grado molto elevato di conservazione .

Contento lui .....!!!!,ognuno i propri soldi li può spendere come meglio crede :-( :-(

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cliff

Contento lui .....!!!!,ognuno i propri soldi li può spendere come meglio crede :-( :-(

 

Che strano sesterzio in effetti....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

babelone

Che strano sesterzio in effetti....

Direi enormemente strano.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tinia Numismatica

non più di tanto, se ne trovano più o meno per ogni imperatore, almeno da Nerone in giù.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cliff

non più di tanto, se ne trovano più o meno per ogni imperatore, almeno da Nerone in giù.

 

Pensi sia un pattern o trial strike? A me aveva fatto pensare anche a un riconio su tondello antico, anche se il tondello pare un po' strano, molto largo, sottile e spatinato, o privo di patina.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tinia Numismatica

Pensi sia un pattern o trial strike? A me aveva fatto pensare anche a un riconio su tondello antico, anche se il tondello pare un po' strano, molto largo, sottile e spatinato, o privo di patina.

si...penso sia una cosa del genere...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

babelone

il sesterzio presenta le caratteristiche della coniatura lo si vede tra ore 7 ed ore 12 ed ha anche delle linee di espansione ed uno scivolamento di conio ( ma questo può anche essere ininfluente ) ed è anche vero che se è molto difficile, non è impossibile trovarli con questa forma, tanto che in molti li chiamano erroneamente medaglioncini, tuttavia il modellato, soprattutto nelle lettere ed in alcuni particolari mi sembrano un po' troppo evanescenti rispetto al perlinato ed al ritratto e mi lasciano un po' perplesso anche perché la foto non è in HD e non si può analizzare bene, moneta che secondo me andrebbe vista di presenza.  

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tinia Numismatica

il sesterzio presenta le caratteristiche della coniatura lo si vede tra ore 7 ed ore 12 ed ha anche delle linee di espansione ed uno scivolamento di conio ( ma questo può anche essere ininfluente ) ed è anche vero che se è molto difficile, non è impossibile trovarli con questa forma, tanto che in molti li chiamano erroneamente medaglioncini, tuttavia il modellato, soprattutto nelle lettere ed in alcuni particolari mi sembrano un po' troppo evanescenti rispetto al perlinato ed al ritratto e mi lasciano un po' perplesso anche perché la foto non è in HD e non si può analizzare bene, moneta che secondo me andrebbe vista di presenza.

Sempre vedere dal vivo!...questa è la base...poi si possono fare ipotesi dalla foto, ma vanno sempre confermate dall'analisi dal vivo.

Quanto alla moneta, presenta tutte le caratteristiche dei pattern o medaglioncini( qualcuno è anche sullo Gnecchi) l'unica cosa che vorrei vedere da vicino è lo scalino tra il bordo e l'area di impressione...ha delle dimensioni, almeno dalla foto, un po' strane. Per il resto, grandi particolari stonati non ne rilevo. O quanto meno nulla che non possa essere spiegato da una spatinatura troppo energica.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×