Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
TARAS

Sondaggio su copertina volume

62 risposte in questa discussione

Buonasera a tutti i forumisti.

Come alcuni di voi già sanno, a breve io e Nick Molinari pubblicheremo per l'editore inglese Archaeopress un volume sulla tipologia del toro androprosopo nella monetazione greca.

Siamo indecisi sulla immagine da usare in copertina, quindi abbiamo deciso di fare un sondaggio fra i lamonetiani (stessa cosa faremo sul fac), e saremmo molto grati di avere il parere di ognuno di voi.

Vi prego di darmi un voto tra le seguenti (il colore di sfondo è esattamente quello della copertina):

 

A - Tauromenion

B - Sileraioi

C - Herbessos

 

Quale preferite? ...e possibilmente, qual'è la motivazione della vostra preferenza?

 

Ringrazio di cuore chiunque darà il suo contributo.

 

Saluti :)

Nico

 

post-28866-0-74465400-1444846285.jpg

post-28866-0-32255600-1444846296.jpg

post-28866-0-29589300-1444846308.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

ciao, le immagini che hai postato sono esattamente quelle che pubblicheresti?

 

della sileranoi, non ne hai un immagine perfettamente frontale?

 

grazie

 

skuby

Modificato da skubydu

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciao, le immagini che hai postato sono esattamente quelle che pubblicheresti?

 

della sileranoi, non ne hai un immagine perfettamente frontale?

 

grazie

 

skuby

 

Ciao skuby!

Possiamo ottenerla, dato che la moneta (come le altre due) fa parte della collezione di Nick.

Tu sceglieresti Sileraioi?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Ciao..vedo che hai escluso le campane dalle tre opzioni. .purtroppo non ho conoscenze della monetazione siciliana. ..solo per motivi estetici..quindi anche per me la seconda

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao..vedo che hai escluso le campane dalle tre opzioni. .purtroppo non ho conoscenze della monetazione siciliana. ..solo per motivi estetici..quindi anche per me la seconda

 

Ciao Eliodoro, grazie mille della tua risposta.

Abbiamo deciso di usare un tipo siciliano perché la tradizione del toro androprosopo ha radici molto più antiche in Sicilia, non tanto per motivi estetici.

 

Saluti :)

Nico

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Herbessos, senza dubbio!

Non parlo di rarità, di zecche, di ordine cronologico di emissione o altri criteri sicuramente più validi.

Solo motivazioni estetiche, visto che si tratta di una copertina!

Quel volto, quella barba fluente che scende ....che stile. che fascino....

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

P.S. Se vi convinco...vinco la moneta????

:blum:  :blum:  :rofl:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Scherzi a parte, teneteci informati sulla tempista della pubblicazione!!

Non vedo l'ora di poterlo leggere!!

Mi raccomando ...sono previsti sconti per i lamonetiani?? :blum:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao skuby!

Possiamo ottenerla, dato che la moneta (come le altre due) fa parte della collezione di Nick.

Tu sceglieresti Sileraioi?

Vorrei vederla bene, con foto frontale. Magari anche il r.

Grazie

Skuby

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Herbessos

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Herbessos, senza dubbio!

Non parlo di rarità, di zecche, di ordine cronologico di emissione o altri criteri sicuramente più validi.

Solo motivazioni estetiche, visto che si tratta di una copertina!

Quel volto, quella barba fluente che scende ....che stile. che fascino....

 

 

Herbessos

 

 

Grazie Sforza e Varesi!

Personalmente mi trovate assolutamente d'accordo sulla estetica, anche io preferisco Herbessos!! ;)

Tauromenion sarebbe più indicata per criteri iconologici, in particolare il grappolo d'uva per la connotazione dionisiaca, e il tipo al dritto con Apollo Archagetas che, come sarà chiaro leggendo il libro, ha delle implicazioni cruciali per spiegare la diffusione del culto di Acheloo tra i gruppi mercenariali.

 

 

Scherzi a parte, teneteci informati sulla tempista della pubblicazione!!

Non vedo l'ora di poterlo leggere!!

Mi raccomando ...sono previsti sconti per i lamonetiani?? :blum:

 

 

Ancora non so con certezza quanto costerà il volume, l'editore pubblicherà due versioni, una più economica ed una in edizione limitata con copertina rigida e sovracoperta a colori (quella per cui stiamo facendo questo sondaggio); se tutto va bene, dovrebbe essere pubblicato per dicembre-gennaio. Naturalmente vi terrò informati su tutto.

Grazie di cuore dell'interesse e del sostegno.

 

Saluti :)

Nico

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sileriaioi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Herbessos

Ma possibilmente un esemplare migliore...

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tauromenio :  comunque   toro androprosopo a figura intera

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Concordo con Valteri. A mio giudizio, per una copertina servirebbe una figura intera del toro androproso.

Ci sarebbe anche questo esemplare, della NAC 26, sicuramente autentico ed è lo stesso di Calciati 4/1.

 

post-7204-0-21514500-1444864906_thumb.jp

 

Anche forse è meglio il vostro esemplare, con patina marrone e quindi con migliore risalto rispetto al fondo azzurrino.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Io opto per herbessos.

Complimenti per la pubblicazione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buona Giornata @@TARAS

Io opterei per la B, ossia la "Sileraioi", solo a mio parere è preferibile portare in risalto il volto angolando un pò la moneta: il volto con quella barba è affascinante, ma l'occhio sembra vivo e la bocca in procinto di proferire parola.

Auguri e complimenti per la pubblicazione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Thank you all for participating.  I will try and take a better photo of the Sileraioi coin.  The angle and lighting make some of the features look unnaturally sharp, and it is even more pleasant in hand.  Unfortunately, I'm not very good at coin photography, which is why I've used the seller's photo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

senza ombra di dubbio Sileraioi....   " il dettaglio delle caratteristiche essenziali racchiuse in un cerchio"

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Ciao, scelgo la B, Sileraioi, perché mostra il toro androprosopo che carica in tutta la sua potenza (o nuota), e la patina mi piace di più. 

Filippo

Modificato da Naevius

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Nico, penso che per una copertina è importante che l'immagine dia una emozione . Con ciò penso che l'immagine della personificazione di un dio fluviale ,cioè il toro androposo sia leggibile e che impressioni per la forza espressa.

Quelli che proponi , sicuramente sono interessanti ,ma scegliere un esemplare con maggiore nitidezza, farebbe la differenza.

Certamente le opinioni degli utentit di questo forum sono diverse per motivi soggettivi.

I bronzi di Herbessos per il suo bello stile imprimono forza di grande la livello.

I bronzi di Silera , per la caratteristica quasi barbarica ,quasi mai ha le caratteristiche di bello stile.

Personalmente(per quel che possa valere la mia opinione) Herbessos .

Magari aggiungo la foto del bronzo di Herbessos dall'asta Lanz dicembre 2011 ( anche se ha lieve bulinature ) almeno i dettagli sono ecceccionali. ??

post-38813-0-93492100-1444938310.jpeg

post-38813-0-38961000-1444938330_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Molto espressivo, ma un pò troppo restaurato e non dovrebbe figurare sulla copertina di un volume che ha pretese scientifiche ed è meglio la foto di un esemplare più "normale".

Piace a 2 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Solita scuola di "restauro".

Concordo con acraf, su un testo come questo in uscita ci deve essere una moneta il più naturale possibile.

Non dimentichiamo l'importanza di una moneta su una copertina di un volume e del messaggio che può dare, sia ai più esperti, sia a chi è alle prime armi.

Skuby

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buon Pomeriggio,

Mi sono appena iscritto, ma dato il mio interesse per la monetazione siceliota mi preme esprimere il mio pensiero per la prima volta sul forum subito: di sicuro il pezzo di Herbessos è il più affascinante, e certamente più una moneta resta nelle condizioni "originali" meglio può rappresentare la sua categoria su una copertina.

Ma mi chiedo perché solo pezzi in bronzo?

E perché non Gela ad esempio che fu tra le primissime zecche siceliote a utilizzare sui rovesci delle proprie emissioni la tipologia davvero molto affascinante del toro androprosopo?

..Spero le mie domande non sembrino "fuori luogo"!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buon Pomeriggio,

Mi sono appena iscritto, ma dato il mio interesse per la monetazione siceliota mi preme esprimere il mio pensiero per la prima volta sul forum subito: di sicuro il pezzo di Herbessos è il più affascinante, e certamente più una moneta resta nelle condizioni "originali" meglio può rappresentare la sua categoria su una copertina.

Ma mi chiedo perché solo pezzi in bronzo?

E perché non Gela ad esempio che fu tra le primissime zecche siceliote a utilizzare sui rovesci delle proprie emissioni la tipologia davvero molto affascinante del toro androprosopo?

..Spero le mie domande non sembrino "fuori luogo"!

The text of the book covers man-faced bull iconography and the identity of the man-faced bull and discusses Gela extensively. This volume, however, only catalogs the bronze coinage. Volume II and III will catalog silver and gold, though we have not decided which of those will cover Gela.

Nick

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?