Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
viganò

Giornale della Numismatica on-line

Inviato (modificato)

Buonasera a tutti.

Ho letto l'articolo di Francesco Cavaliere dal titolo "Due varianti di data del centesimo Italia su prora del 1908: un approfondimento" e mi è parso interessante.

Cosa ne pensate delle tesi sostenute dall'Autore?

Grazie e a presto.

Modificato da viganò

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Un bell'articolo con illustrazioni ed ottime esposizioni da parte dell'autore, avrebbe meritato anche la carta stampata, infatti ho ricercato la variante in due miei volumi ma nessuno ha mai segnalato queta tipologia.

 

Speriamo che l'articolo venga evidenziato in una pubblicazione cartacea e non venga perso nei meandri del sito internet.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

interessante articolo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao.

Interessante.

Ma oltre al numero "8", non sembra diverso anche il bordo?

f9hzj9.jpg

M.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@@bizerba62

Era quello che avevo notato anch'io...

Quali osservazioni possiamo trarre da questa circostanza?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

"Quali osservazioni possiamo trarre da questa circostanza?"

 

Ciao.

 

Mah. Si tratta di una moneta battuta in soli 56.860 esemplari ed è un R2.

 

Se fossi un "malpensante", potrei azzardare che si siano effettuate delle riconiazioni postume di questa moneta ad uso e consumo del mercato collezionistico, magari riutilizzando per il millesimo la matrice "190." ed aggiungendo un "8" che non era però quello della "prima ora".

 

Anche la macchina orlettatrice della ipotetica "seconda ora", potrebbe a questo punto essere stata diversa da quella iniziale ed aver quindi prodotto un bordo diverso.

 

Però non sono un "malpensante" e quindi non azzarderei mai un'ipotesi del genere. :pleasantry:

 

Strano però che queste particolarità riguardino in genere monete sempre molto rare e quindi molto ricercate dal mercato.

 

Mai che queste particolarità capitino ad una moneta CC... :crazy:

 

Chissà come mai. Boh.

 

Saluti. :hi:

Michele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@@bizerba62 non è che sia colpa della bava che ha la moneta di sinistra?

 

anche se cmq quella a destra sembra abbia un bordo più tondeggiante..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sarebbe interessante sentire cosa ne pensa @@elledi.

Blaise

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

".non è che sia colpa della bava che ha la moneta di sinistra?
anche se cmq quella a destra sembra abbia un bordo più tondeggiante
.."

 

Mah. Questo interrogativo lo possiamo rivolgere a Francesco (Cavaliere) che ha avuto entrambe le monete in mano.

 

Al prossimo Convegno di Verona vado a rompergli le scatole......... :crazy:

 

M.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

".non è che sia colpa della bava che ha la moneta di sinistra?

anche se cmq quella a destra sembra abbia un bordo più tondeggiante.."

 

Mah. Questo interrogativo lo possiamo rivolgere a Francesco (Cavaliere) che ha avuto entrambe le monete in mano.

 

Al prossimo Convegno di Verona vado a rompergli le scatole......... :crazy:

 

M.

concordo!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Sono contento che la discussione abbia preso piede.

L'articolo, infatti, mi era sembrato completamente ignorato (ingiustamente).

Ma @@CAVALIERE non è presente sul Forum?

Modificato da viganò

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho trovato sul nostro catalogo la foto di @@elledi,dovrebbe essere il punzone originale,quello definitivo(anche se nella descrizione viene indicato come "conio")

L'otto della data,sembra quello che nell'articolo,viene indicato dall'autore come I°conio.

Altra cosa vedo un "positivo" con data completa di tutti e quattro i numeri.

Anch'io mi aspettavo la data con 4° cifra "bianca".

A questo punto si può ipotizzare veramente due conii distinti e non un semplice "ritocco di data"?

Simone.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

.

post-39641-1446376382,14_thumb.jpg

post-39641-1446376394,62_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Ho trovato sul nostro catalogo la foto di @@elledi,dovrebbe essere il punzone originale,quello definitivo(anche se nella descrizione viene indicato come "conio")

 

 

Secondo me è la prova su lamina di piombo. Non sembra infatti né un conio né un punzone (considerando comunque che da una foto capire i rilievi può essere problematico)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Secondo me è la prova su lamina di piombo. Non sembra infatti né un conio né un punzone (considerando comunque che da una foto capire i rilievi può essere problematico)

Confermo; il conio dovrebbe essere speculare alla moneta, dunque, tanto per capirci l'Italia dovrebbe essere volta a destra e il valore e la data invertiti (ovviamente con scritte retrograde e rovesciate).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Secondo me è la prova su lamina di piombo. Non sembra infatti né un conio né un punzone (considerando comunque che da una foto capire i rilievi può essere problematico)

Si..lamina in piombo...dovrebbe essere tuttora esposta

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?