Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
bizerba62

Spagna - 2 Pesetas 1905

Risposte migliori

bizerba62

Buon giorno.
 
Ho notato l'altra discussione sulla Peseta e volevo presentarVi questa moneta battuta a nome di Alfonso XIII nella zecca di Madrid.
 
Benché la Spagna non fosse membro dell'Unione Monetaria Latina, questa moneta rispecchia fedelmente le caratteristiche delle monete da 2 franchi (o da 2 lire) "unioniste", avendo un peso di 10 grammi, un diametro di mm. 27 ed essendo stata coniata in argento 835/1000.
 
La moneta presentata venne emessa in 3.589.000 esemplari.

2ykersi.jpg

Saluti.
Michele

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

uzifox

Ammazza...  Acquisto isolato o parte di una serie/collezione?

 

Saluti

Simone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giuseppe

Buon giorno.

 

Ho notato l'altra discussione sulla Peseta e volevo presentarVi questa moneta battuta a nome di Alfonso XIII nella zecca di Madrid.

 

Benché la Spagna non fosse membro dell'Unione Monetaria Latina, questa moneta rispecchia fedelmente le caratteristiche delle monete da 2 franchi (o da 2 lire) "unioniste", avendo un peso di 10 grammi, un diametro di mm. 27 ed essendo stata coniata in argento 835/1000.

 

La moneta presentata venne emessa in 3.589.000 esemplari.

2ykersi.jpg

Saluti.

Michele

 

 

Ciao,

giusto per capire: a me risulta che la Spagna, pur non essendo membro dell'unione monetaria latina fin dall'inizio, aderi comunque all'unione dal 1868 assieme alla Grecia. Controllando ad es. su WC potrai notare che la monetazione spagnola è già da quegli anni allineata su tale standard.

Perchè ti risulta che la Spagna non facesse parte dell'unione monetaria latina ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

417sonia
Supporter

Buon giorno.

 

Ho notato l'altra discussione sulla Peseta e volevo presentarVi questa moneta battuta a nome di Alfonso XIII nella zecca di Madrid.

 

Benché la Spagna non fosse membro dell'Unione Monetaria Latina, questa moneta rispecchia fedelmente le caratteristiche delle monete da 2 franchi (o da 2 lire) "unioniste", avendo un peso di 10 grammi, un diametro di mm. 27 ed essendo stata coniata in argento 835/1000.

 

La moneta presentata venne emessa in 3.589.000 esemplari.

2ykersi.jpg

Saluti.

Michele

Buona Domenica

 

Che bella moneta! Complimenti.

 

Anch'io, come Giuseppe, ho trovato che Spagna e Grecia aderirono dal 1868. Quindi alla data che riporta la tua moneta da 2 pesetas, era cosa fatta!

 

saluti

luciano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Littore

Complimenti per la moneta, sicuramente FdC (peccato per le impronte digitali).

In realtà la Spagna non era membro dell'Unione ma allineò il suo sistema monetario allo standard dell'Unione a partire dal 1868 (come del resto fecero altri paesi, come lo Stato Pontificio).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bizerba62

"Ammazza...  Acquisto isolato o parte di una serie/collezione?"

 

No, si tratta di un acquisto estemporaneo effettuato qualche anno fa in um nercatino spagnolo; la moneta era bella, rientrava nel periodo storico di mio interesse e il prezzo (circa 20 euro, se non ricordo male) mi avevano convinto a prenderla.

 

D'altronde, seguo gli insegnamenti del mio "Padre spirituale", il quale predica che se trovi una bella moneta che rientra nel tuo ambito di interesse collezionistico e c'è il prezzo...la si deve prendere...anche se l'acquisto non era in programma. :pleasantry: .

 

Se poi consideri che colleziono per tipologia e non date, ci può anche stare mettere nella raccolta una bella moneta europea novecentesca, emessa sui parametri della U.M.L.....a ben vedere non è poi così avulsa dal contesto monetario che mi interessa (anzi...che ci interessa... :pardon: ).. 

 

"Complimenti per la moneta, sicuramente FdC (peccato per le impronte digitali).

In realtà la Spagna non era membro dell'Unione ma allineò il suo sistema monetario allo standard dell'Unione a partire dal 1868 (come del resto fecero altri paesi, come lo Stato Pontificio).

 

Grazie Littore, così hai anche risposto agli amici che chiedevano spiegazioni sull'adesione della Spagna alla U.M.L.

 

Per quanto riguarda le impronte digitali, hai ragione....sono le mie e ciò mi ricorda che devo maneggiare le monete con più cura...o almeno....devo ricordarmi di cancellare le impronte prima di scansionare la moneta.

 

Tornando alla moneta, mi pare che sia abbastanza comune, anche in FDC, e possa essere ancora oggi reperita senza difficoltà sui soliti siti all'abbordabile prezzo di circa 20 euro, più o meno.

 

Confermo che si tratta di una moneta affascinante.

 

Saluti.

M.

Modificato da bizerba62
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

uzifox

"Ammazza...  Acquisto isolato o parte di una serie/collezione?"

 

No, si tratta di un acquisto estemporaneo effettuato qualche anno fa in um nercatino spagnolo; la moneta era bella, rientrava nel periodo storico di mio interesse e il prezzo (circa 20 euro, se non ricordo male) mi avevano convinto a prenderla.

 

D'altronde, seguo gli insegnamenti del mio "Padre spirituale", il quale predica che se trovi una bella moneta che rientra nel tuo ambito di interesse collezionistico e c'è il prezzo...la si deve prendere...anche se l'acquisto non era in programma. :pleasantry: .

 

Se poi consideri che colleziono per tipologia e non date, ci può anche stare mettere nella raccolta una bella moneta europea novecentesca, emessa sui parametri della U.M.L.....a ben vedere non è poi così avulsa dal contesto monetario che mi interessa (anzi...che ci interessa... :pardon: ).. 

 

 

 

Ti capisco perfettamente: gli acquisti "estemporanei" sono i più graditi :)

 

Tu pensa poi che visti i nostri interessi comuni ma non potendo fare una collezionare organica U.M.L. mi sono inventato recentemente una nuova (e spero definitiva) impostazione della mia collezione di monete mondiali in modo da avere comunque un panorama più ampio e rappresentativo possibile: "Valute mondiali '800/900."

 

Praticamente una collezione solo tipologica formata da monete da 1 peseta, 1 lira, 1 franco, 1 marco, 1 dollaro etc etc.

 

E' molto divertente e istruttiva perché vedi tutta l'evoluzione dell'unitaria monetaria di base delle varie nazioni nel corso del tempo sia come metalli che come forme di governo. E chiaramente anche i rapporti tra loro come nel caso di eventuali accordi come durante l' UML.

 

Trovare la sorellina minore del tuo esemplare messa così bene e ad un prezzo conveniente come quello da te indicato sarà tra i prossimi obiettivi...  ;)

 

Saluti

Simone 

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bizerba62

La peseta del '5, in alta conservazione, è un'acquisto molto più impegnativo.......purtroppo.....

M.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×