Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
pinga78

Follis

Risposte migliori

pinga78

Ciao,

ho di recente acquistato (ma in questo momento sono impossibilitato di mostrare la moneta, ma provverderò quanto prima a farlo) un follis di diocleziano in quanto mi incuriosiva lo spessore di questa moneta un bel modulo.

Ho pesato la moneta e risulta essere 13.11g quindi un 30% in più circa del suo peso visto che indicativamente erano sui 10g come riportato anche sul sito :

 

Il follis (in latino follis, con plurale folles) venne introdotto dalla riforma di Diocleziano nel 294 come moneta in bronzo. Il suo peso era di 10 grammi e conteneva uno strato superficiale di argento che ne costituiva circa il 4%.

150x150xfollis_f.jpg.pagespeed.ic.c8RmU3150x150xfollis_r.jpg.pagespeed.ic.pkB9id

Per quanto riguarda il nome, follis indica un sacchetto, presumibilmente contenente una determinata quantità di denaro.

Nonostante il tentativo di bloccare i prezzi delle merci più comuni tramite l'Editto sui prezzi massimi di Diocleziano del 301, il follis continuò a svalutarsi pesantemente.

 

e facendo un po di ricerche veloci su monete passate in asta forse ne ho trovato uno che lambiva gli 11 g.

 

Mi chiedo se secondo voi c'è una ragione a ciò oppure si tratta di una cosa comune

 

Vi ringrazio per i Vostri interventi

Modificato da pinga78
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Legio II Italica

Ciao , variazioni di peso nelle monete antiche di una stessa tipologia come i bronzi , erano abbastanza comuni , pero' un peso di 13,23 grammi per un Follis di Diocleziano mi sembra eccessivo . 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pinga78

infatti, l ho acquistata per il bel modulo e spessore... anche a me sembrava molto strano e anche io sono rimasto stupito ma mi sembra buona come moneta....

cmq appena riesco...la fotografo...grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Ciao,

Ciao,

ho di recente acquistato (ma in questo momento sono impossibilitato di mostrare la moneta, ma provverderò quanto prima a farlo) un follis di diocleziano in quanto mi incuriosiva lo spessore di questa moneta un bel modulo.

Ho pesato la moneta e risulta essere 13.23g quindi un 30% in più circa del suo peso visto che indicativamente erano sui 10g come riportato anche sul sito :

 

Il follis (in latino follis, con plurale folles) venne introdotto dalla riforma di Diocleziano nel 294 come moneta in bronzo. Il suo peso era di 10 grammi e conteneva uno strato superficiale di argento che ne costituiva circa il 4%.

150x150xfollis_f.jpg.pagespeed.ic.c8RmU3150x150xfollis_r.jpg.pagespeed.ic.pkB9id

Per quanto riguarda il nome, follis indica un sacchetto, presumibilmente contenente una determinata quantità di denaro.

Nonostante il tentativo di bloccare i prezzi delle merci più comuni tramite l'Editto sui prezzi massimi di Diocleziano del 301, il follis continuò a svalutarsi pesantemente.

 

e facendo un po di ricerche veloci su monete passate in asta forse ne ho trovato uno che lambiva gli 11 g.

 

Mi chiedo se secondo voi c'è una ragione a ciò oppure si tratta di una cosa comune

 

Vi ringrazio per i Vostri interventi

il peso dovrebbe aggirarsi attorno ai 10.08 g che rappresentano il rapporto di 1/32 di libbra romana come riporto nelle prime tabelle della discussione

http://www.lamoneta.it/topic/143558-schede-emissioni-londinium-parte-1-296-312-ad/?p=1641585

La mancanza di standardizzazione produttiva d'altra parte portava ad una certa variabilità ponderale.

Certo che 13 g... son tantini!

 

Ciao

Illyricum

;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pinga78

finalmente ecco le foto, 27 mm di diametro, 13.11 g di peso e 3.5mm di spessore....

 

attendo vostre idee in merito...

grazie a tutti

 

 

post-459-0-05890000-1447768094_thumb.jpg

post-459-0-08275300-1447768120_thumb.jpg

post-459-0-77598800-1447768143_thumb.jpg

post-459-0-57159700-1447768168_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

Questa pesa anche di più: 16,47 grammi.

http://www.acsearch.info/search.html?id=1757117

post-18735-0-98272800-1447784897_thumb.j

 

Queste sono di qualche anno dopo, dovrebbero avere lo stesso peso dell'emissione precedente.

14,48 grammi

http://www.acsearch.info/search.html?id=1592089

 

15,16 grammi

http://www.acsearch.info/search.html?id=1671907

 

 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Matteo91

Intanto complimenti a Pinga per la moneta, davvero bella ;)

Curiose le monete condivise da @@Exergus: provengono tutte da Trier e hanno caratteristiche simili. Pottebbero provenire da un medesimo hoard? É solo un caso che abbiano un peso così elevato?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pinga78

Grazie @@Exergus, e grazie anche a te @@Matteo91 anche a me sorge spontanea la domanda del perchè di questo peso superiore e in tutti e 4 i casi trattasi di monete di diocleziano realizzate a Treviri, quale sarà il nesso secondo voi?

grazie ancora

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Matteo91

Giusto @@pinga78! Anche la tua è della stessa zecca...4 monete della stessa zecca tutte eccezionalmente sovrappeso. E' soltanto un caso? Si potrebbe provare a cercare altri esemplari...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pinga78

Rieccomi grazie mille @@Matteo91 per il tuo interesse e aiuto.

Ho guardato un po e ho trovato ancora questa:

http://www.acsearch.info/search.html?id=2475221

 

che però si aggiura sugli 11g così come altre ho visto per esempio una su CNG che pesava 11.09g ma credo che un grammo ci possa anche stare un 10% di tollerenza, ma guardo andiamo al 30 o al 60% non so mi sembra quasi banale ricondurlo a un semplice errore non trovi?

 

Però detto ciò non mi viene in mente nulla o capire dove posso concentrare le mie ricerche per vedere se si potrà mai avere una risposta almeno più sicura, non dico certa perchè sarebbe impossibile.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fabietto83

Questo pesa 12,06g anche se ha il retro diverso

post-40789-0-77554200-1447945632_thumb.j

Modificato da fabietto83

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pinga78

Vero anche 12g è un po' troppo, quindi potrebbe essere che con diocleziano qualche follis pesasse di più a prescindere dalla zecca?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×