Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
cele31

Aiuto ! Tesina maturità

Risposte migliori

cele31

Buona sera !

 

Siccome l'anno prossimo dovrò sostenere l'esame di maturità sto iniziando a pensare alla tesina ; che vorrei basare sul tema numismatico.

Visto che la monetazione in mio interesse è quella di Vittorio Emanuele III avevo pensato :

-Storia : periodo del Regno d'Italia

-Italiano : che autore/poeta mi consigliereste ?

-Inglese : collegamento tra l'Expo 2015 e l'Esposizione Universale di Milano del 1906 (porterò il gettone)

-E qui c'è il problema da risolvere :siccome frequento un istituto tecnico con specializzazione in chimica, devo trattare anche : chimica analitica,chimica organica e chimica industriale ( impianti chimici ) . Cosa mi consigliate ?

 

Grazie a tutti quelli che mi aiuteranno.

 

Antonio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

incuso
Supporter

Sulla chimica non puoi parlare delle varie leghe metalliche usate per la monetazione?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

anto R

Io avevo fatto collegamenti ad altre materie (e avevo trattato la numismatica in generale, non una monetazione specifica)...però per chimica secondo me ci starebbe l'argomento "patine" oppure come già proposto lo studio delle leghe!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

matteo95
Supporter

Parlane magari coi tui professori ... Io l avevo fatta sulla monetazione del regno d'italia , accompagnando la tesina all'orale con delle slides powerpoint ... Mio personale consiglio non cercare di fare troppi collegamenti ( io non ne avevo fatti !! ) perche all orale hai max 10min per parlarne ... Finisce che parli di tutto e di niente ... Concentrati invece solo sull ambito numismatico .. Ci penseranno poi i prof a farti domande sulle loro materie

Ciao

Matteo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Roy Batty

Se proprio vuoi fare collegamenti, puoi partire dal fatto che il gettone è in rame e quindi parlare di quanto sia antico l'uso di tale metallo in tale campo, poi per l'industriale passi a come si pruduce il rame dai minerali, per l'organica potresti parlare di qualche reazione catalizzata da questo metallo, per l'analitica potresti parlare dell'analisi quantitativa di questo elemento e di come si potrebbe farla,

Comunque io a suo tempo avevo evitato di fare troppi collegamenti e la tesina non l'avevo neanche fatta limitandomi solo ad un semplice percorso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Trevize

Come poeti potrei consigliare Ungaretti (mio poeta preferito) o anche Montale, c'è comunque l'imbarazzo della scelta.

E anch'io consiglio di concentrarsi su pochi collegamenti fondamentali piuttosto che cercare tutte le possibili derivazioni :) ti auguro che la commissione esterna (se esiste ancora) sia clemente!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Don Corleonem

ciao @@cele31 si ti può essere in foto trovi i miei argomenti.

6232595.jpg

Nel sito, in fondo a tutto perchè è passato un po' di tempo, trovi la presentazione in Power Point :)

http://ricordidiuncollezionista.weebly.com/articoli.html

 

Ciao e in bocca al lupo per i tuoi studi

Modificato da Don Corleonem

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cele31

Scusate se non ho più risposto..

 

Ho parlato giusto l'altro giorno con i miei professori: Per quanto riguarda analisi mi hanno confermato le leghe, mentre per chimica organica/microbiologia tratterò i microbi presenti sulle monete. Per quanto riguarda chimica industriale alla professoressa non va bene l'impianto di coniazione, pertanto non saprei cosa trattare..

 

Avete idee?

 

 

p.s. le materie più classiche sono risolte..  :good:

 

Grazie mille a tutti! 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giulira
Supporter

Scusate se non ho più risposto..

 

Ho parlato giusto l'altro giorno con i miei professori: Per quanto riguarda analisi mi hanno confermato le leghe, mentre per chimica organica/microbiologia tratterò i microbi presenti sulle monete. Per quanto riguarda chimica industriale alla professoressa non va bene l'impianto di coniazione, pertanto non saprei cosa trattare..

 

Avete idee?

 

 

p.s. le materie più classiche sono risolte..  :good:

 

Grazie mille a tutti! 

Per chimica industriale, prova col confronto sui vari processi di argentatura usati nei secoli per 'nascondere' il basso titolo di argento dei nominali minori (e non solo)

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Cesare Augusto

cele 31 buona sera  a te ed al forum, nonno cesare che ama la chimica e da qualche decina d'anni la pratica a tutto campo, ti propone due piccoli interventi il primo è degli anni trenta del secolo scorso in Germania ove nel periodo della crisi più nera furono coniate monete dette "Not geld" confezionate in un materiale assolutamente nuovo; scoperto da poco: la resina fenolica; l'ho già postato su la moneta se lo desideri posso rispedirtelo per MP, il secondo riguarda un piccolo intervento nato quasi per caso da un lamonetiano che si chiedeva come potesse agire l'abrasione operata dalla sabbia sulla patina delle monete cadute in mare, anche questa cosina è su la monete( tutto rigorosamente sulla piazzetta) può essere interessante per la presentazione dei minerali di Rame e della loro alterabilità....fammi sapere; per il poeta poi ti consiglierei un autore del Gran Ducato di Toscana...si chiama Giuseppe Giusti  vissuto nell'800 i suoi versi sono tuttavia di una uttualità straordinaria; buona serata Cele 31 a te ed al Forum da nonno cesare

  • Mi piace 4

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cele31

Buona sera @CesareAugusto ,

La ringrazio molto per i consigli, veramente interessanti!

Per quanto riguarda i primi due sicuramente mi documenterò e ne parlerò con la docenza;mentre riguardo al poeta preferirei fosse del 900.Lei cosa mi consiglierebbe?

 

Buona serata a tutti.

 

Antonio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cele31

Per chimica industriale, prova col confronto sui vari processi di argentatura usati nei secoli per 'nascondere' il basso titolo di argento dei nominali minori (e non solo)

Grazie per il consiglio,ma purtroppo ho chiesto alla professoressa e non ha acconsentito..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Afranio_Burro

Buona sera @CesareAugusto ,

La ringrazio molto per i consigli, veramente interessanti!

Per quanto riguarda i primi due sicuramente mi documenterò e ne parlerò con la docenza;mentre riguardo al poeta preferirei fosse del 900.Lei cosa mi consiglierebbe?

Buona serata a tutti.

Antonio

Saba. Senza pensarci due volte

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Cesare Augusto

Felice te che nella tua carriera

T’avvenne di chiappar la via più trita

E ti s’affà la scesa e la salita

E sei omo da bosco e da riviera

 

Stamani a corte, al circolo stasera

Domattina a braccetto a un gesuita,

Poi, ricalcando l’orme della vita,

Doman l’altro da capo, al sicutera

 

Che se codesta eterna giravolta

 A chi sogna Plutarco e i vecchi esempi

Il delicato stomaco rivolta

 

Va pure avanti e lascia dir gli scempi

Che tra la gente arguta e disinvolta

Questo si chiama. Accomodarsi ai tempi

 

 

E’ stato eletto il nuovo Pontefice: Francesco

Quante speranze si sono riaperte !

Come quando salì al papato: Padre Però ( 1845 A.D.)

 

Prete Però è un buon cristiano

Lieto, semplice, alla mano,

Vive e lascia vivere

 

Si rassegna, si tien corto,

colla rendita d’un orto

sbarca il suo lunario

 

Or m’accadde di sognare

Che quest’uomo singolare

Diventò Pontefice

 

Sulla Cattedra di Pietro

Sopraffatto dal pensiero

Di pagare i debiti

 

Si serbò l’ultimo piano

E del resto al Vaticano

Messe l’appigionasi

 

Abolì la Dateria

Lasciò fare un’osteria

Di castel sant’Angelo

 

E sbrogliato il Quirinale

Ci fè scrivere”Spedale

Per i preti idrofobi”

 

Decimò frati e prelati;

Licenziò birri, legati,

Gabellieri e Svizzeri

 

E quel vil servitorame

Spugna, canchero e letame

Del romano ergastolo

 

Promettendo che lo stato,

ripurgato e sdebitato

ricadrebbe al popolo.

 

Fece poi sui Cardinali

Mille cose originali

Dello stesso genere.

 

Diè di frego agli ignoranti

E rimesse tutti quanti

Gli altri a fare il parroco

 

Del pensiero ogni pastoia

Abolì; per man del boia

Fece bruciar l’indice

 

E tagliato a perdonare

Dove stava a confessare

Scrisse: “Datur omnibus”

 

Poi veduto che gli eccessi

Son ridicoli in se stessi

Anzi che si toccano

 

Nella sua greggia cristiana

Non ci volle in carne umana

Angioli né diavoli

 

Vale a dir, volle che l’uomo

Fosse un uomo e un galantuomo

E del  resto… transeat

 

Bacchettoni  e libertini

Mascolini  e femminini

Messe in contumacia

 

In un borgo segregato

Che per celia fu chiamato

Il “Ghetto Cattolico”

 

Parimenti i miscredenti

Senza prenderla coi denti

Chiuse tra gl’invalidi

 

E tappò nei pazzarelli

I riunti cristianelli

Rifritture d’ateo.

 

Proibì di ristacciare

I puntigli del collare

Pena la scomunica.

 

Proibì di belar inni

Con i soliti tintinni

Pena la scomunica

 

Proibì che fosse in chiesa

Più l’entrata che la spesa

Pena la scomunica.

 

…Nel veder quell’armeggio

Fosse il sogno o che so io

Mi parea di scorgere

 

Che in quel Papa a chiare note

Risorgesse il sacerdote

E sparisse il principe

 

Vo per mettermi in ginocchio

Quando a un tratto volto l’occhio

A una voce esotica

 

E ti veggo in un cantone

Una fitta di corone

Strette a conciliabolo

 

Arringava il concistoro

Un figuro, uno di loro

Dolce come un istrice

 

No, dicea, non va lasciato

Questo Papa spiritato

Che vuol far l’Apostolo

 

Rispescare in pro del Cielo

Colle reti del Vangelo

Pesci che ci scappino

 

Questo è un papa in buona fede

È un Papaccio che ci crede

Diamogli l’Arsenico

 

EGOISMO POLITICO

 

Se leggi Ricordano Malespini

Dino Compagni e Giovanni Villani

e i cronisti lucchesi e pisani,

senesi, pistoiesi ed aretini,

 

 genovesi, lombardi, subalpini,

 veneti, romagnoli e marchigiani,

e poi romani, e poi napoletani,

e giu, giu fino agli ultimi confini,

vedrai che l’uom di setta è sempre quello:

pronto a giocar di tutti, e a dire addio

al conoscente, all’amico e al fratello.

E tutto si riduce, a parer mio,

come disse un poeta di Mugello,

a dire: esci di lì, ci vo’ star io

 

Sonetto scritto dal poeta Giusti Giuseppe del Granducato di Toscana nel 1849

 

Cele 31 buona sera a te ed al forum; ti ho inviato queste tre poesie primo perchè tu possa renderti conto della attualità del Giusti, poi perchè un po' di versi non fanno male a nessuno e chissà forse leggendoli se ne esce un po' più arricchiti... spero che piacciano a te ed alla tua insegnante cui va il mio ringraziamento per il lavoro che svolge nell'interesse di tutti: vecchie e nuove generazioni; un salutone da nonno cesare

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

McFarland

Buona sera !

 

Siccome l'anno prossimo dovrò sostenere l'esame di maturità sto iniziando a pensare alla tesina ; che vorrei basare sul tema numismatico.

Visto che la monetazione in mio interesse è quella di Vittorio Emanuele III avevo pensato :

-Storia : periodo del Regno d'Italia

-Italiano : che autore/poeta mi consigliereste ?

-Inglese : collegamento tra l'Expo 2015 e l'Esposizione Universale di Milano del 1906 (porterò il gettone)

-E qui c'è il problema da risolvere :siccome frequento un istituto tecnico con specializzazione in chimica, devo trattare anche : chimica analitica,chimica organica e chimica industriale ( impianti chimici ) . Cosa mi consigliate ?

 

Grazie a tutti quelli che mi aiuteranno.

 

Antonio

Ciao Antonio! cosa ne pensi di trattare quelle sostanze chimiche che si usano per il denaro falso? in ogni caso se avessi bisogno di qualsiasi tipo di materiale di studio sulla numismatica puoi guardare qui http://www.clasf.it/q/numismatica/

Modificato da McFarland

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciak1973

CIao,

 

e prendere spunto dalla moneta del Belgio del 2006 "L'atomium"?

 

La forma del monumento è quella di un cristallo di ferro, cosi' puoi magari parlare di qualche applicazione di questo metallo, e cosi' ti ricolleghi all'EXPO del '58, visto che è stato costruito in occasione di quell'avvenimento.

 

Certo che per l'organica la vedo un po' giusta, ma forse per le altre due puoi trovare qualcosa da dire...

 

Sempre per il ferro, puoi anche fare il collegamento con la "Torre Eiffel" di Parigi, costruita sempre per commemorare l'expo (qui non si parla di ferro ma di acciaio), cosi' puoi parlare di leghe etc...

 

Aggiunta:

 

Per la chimica organica mi viene in mente qualcosa, ma inerente alla filatelia...

Ho in mente l'immagine di un francobollo del Belgio con la struttura del Benzene e dedicato allo scopritore della molecola (Kekulé).

Modificato da ciak1973

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

prtgzn

Beati voi giovani che avete internet e questo forum. Ai miei tempi c'era il "Conoscere" e il "Sapere". Ma quanto sono vecchio?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×