Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
Federaico95

Nummetto da identificare

Sapreste identificarmi questo Nummetto ? AE peso 0.4g diametro 5mm sul D/ testa con scritta che purtroppo non riesco a leggere, sul R/ mi pare di leggere S C... Grazie a tutti in anticipo !

post-45790-0-84686500-1450871091_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giustiniano al dritto e monogramma di Atalarico al retro.

molto interessante

MIB 80 COI 88

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giustiniano al dritto e monogramma di Atalarico al retro.

molto interessante

MIB 80 COI 88

Grazie mille Poemenius ! :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Inviato (modificato)

Giustiniano al dritto e monogramma di Atalarico al retro.

molto interessante

MIB 80 COI 88

Ciao @@Poemenius, è raro queso nummetto o mi sbaglio? Morello, nel suo libro sui monogrammi, mi sembra che l'abbia solo con il richiamo del disegno..

Saluti Eliodoro

Modificato da eliodoro
Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

è abbastanza raro, ma non così tanto, ne ho visti un buon numero in generale..e nel mio database immagini ne ho ben più di 50.... quello con il monogramma di Teodorico è di gran lunga più raro....

 

in questo nummo si legge bene la parte finale della legenda, e in effetti è quasi sempre decentrato verso destra.

un nummo così con legenda interamente leggibile sarebbe abbastanza raro.

 

in ogni caso è un nummo del periodo ostrogoto, quindi comunque certamente una moneta non comune e interessante.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?