Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
amoilconio

Contenitori per lavaggio più monete

Inviato (modificato)

Buon Natale a tutti, in primis!

Volevo chiedere agli esperti del restauro o a chiunque possa illuminarmi: ho diverse monete da restaurare, alcune delle quali afflitte da cancro del bronzo? Volendole lavare contemporaneamente tramite immersione in acqua demineralizzata mi occorrerebbe un contenitore con riparti multipli...di primo acchitto ho pensato che sarebbero perfette le vaschette da mettere in freezer per fare i cubetti di ghiaccio...tuttavia i riparti di queste sono comunicanti tra loro...non mi va che il liquido dove è immersa una moneta sana entri in contatto con quello di monete affette da cancro...esiste quindi qualche contenitore simile come ripartizione senza che i riparti una volta pieni di liquido entrino in contatto tra loro? Qualcuno usa lavare in contemporanea più monete? Come procede? Spero di esser stato chiaro nel quesito. ...

Di nuovo buone feste a tutti! !!

Modificato da amoilconio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Penso sia importante precisare che se hai monete attaccate dal cancro del bronzo ritengo che il semplice lavaggio in acqua (distillata o demineralizzata che sia) avrà l'effetto...dell'acqua fresca...

Il cancro del bronzo necessita di un trattamento specifico di cui troverai ampie descrizioni effettuando una ricerca per argomenti all'interno di questa sezione.

 

Il bagno in acqua demineralizzata può essere utile per ammorbidire incrostazioni di materiali terrosi o sporcizia di natura organica ma in alcune condizioni può rendere più instabile la coesione fra patina superficiale e strati sottostanti....per cui...attenzione!

 

Detto questo.....

Normalmente il bagno in acqua demineralizzata viene utilizzato per scopi ben precisi e da gestire in modo personalizzato per cui l'idea di un contenitore multiplo mi sembra poco pratica. Se devo sostiuire l'acqua di uno scomparto? se voglio aggiungere un prodotto alla soluzione? se devo pulire uno scomparto?

Mi pare più semplice utilizzare un contenitore per ogni moneta o tipo di trattamento.

ciao

Mario

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie per i consigli @@mariov60 ... conosco le regole base del restauro, cosí come l'uso di TSP ed altro per la pulizia e del Benzotriazolo per la cura del bronzo...

La domanda era in fondo un'altra: prese come sacrosante tutte le premesse di @@mariov60 , volendo pulire in "batteria" (a prescindere dai motivi e dalla correttezza di metodo) quale contenitore utilizzereste? Perché se avessi un laboratorio attrezzato non avrei alcun problema...ma dentro casa con figlio di un anno e mezzo e soprattutto moglie già al limite della sopportazione per eccesso di numismatite ho bisogno disperato di compromessi...

???

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pulizia in "batteria"... contenitori per le uova?

 

post-18735-0-67303200-1451666419.jpg

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@@Exergus grazie...ottima idea!

 

Ho comunque trovato dai "cinesi" i vecchi contenitori per fare i cubetti di ghiaccio...quelli tradizionali in plastica tutti belli separati gli uni dagli altri...ora, nei posti "fighi" si trovano solo quelli in silicone per fare le aperi-cene ... sgusciano come anguille e costano un'enormità  -_-

 

Ad ogni modo ho visto che l'impresa è ardua ed il gioco non vale la candela...almeno per i pezzi in rame e bronzital del Regno ... un po' di più per alcuni pezzi pre-unitari ... mi limiterò al bagno in acqua demineralizzata per diversi giorni...su alcune, su quelle messe peggio, proverò un bagno in solo alcool etilico denaturato e vedo "l'effetto che fa"  :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?