Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
Miringotomo

Scudi,Fiorini e Bolognini.

Buon giorno

 

Nelle "Riformanze" della città di Ascoli Piceno, periodo 1580-1646, la moneta citata è sempre lo Scudo; nei registri "Entrate e uscite" dello stesso periodo invece, per le stesse transazioni, si parla di Fiorini e Bolognini come se lo Scudo fosse la moneta dell’ufficialità contabile, da riportare nei pubblici documenti, mentre le altre due rappresentassero la realtà del pagamento, il tipo di denaro che materialmente il creditore riceveva. Ma a parte questo aspetto peculiare di cui non conosco le motivazioni, ho difficoltà a rapportare tra loro i tre conii e cioè, qual'è il valore dello Scudo rispetto al Fiorino e di quest'ultimo rispetto al Bolognino? Ho letto cose contrastanti anche per la diversità delle zecche interessate che rendono difficile un calcolo sia pur approssimativo. Vi sarei grato se poteste aiutarmi o darmi qualche spunto al riguardo. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?