Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
VALTERI

Siracusa - tetradramma ANS 79

Risposte migliori

VALTERI

Ringrazio chi potrà postare questo tetradramma , che non riesco altrimenti a trovare

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nakona

Questo è l'ANS 79

Buon anno a tutti

post-34348-0-04692700-1451548850_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cippal
Supporter

Cosa é successo al delfino? Sembra esploso...

Ho pensato a una tacca ma non mi sembra che ci sia traccia al rovescio..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giov60

Il delfino è integro, vi è una frattura di conio subito sotto, triangolariforme, che si estende tra testa e coda inferiormente del delfino e radice del naso di Aretusa.

Buon anno Sebastiano.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

skubydu

Buon Anno Nuovo a tutti.
Normalmente le fratture di conio interessano anche parte del bordo.
In questo caso è concentrata in un determinato punto. Non sarebbe anche da escludere un conio con "sporco" o un sedimento sul tondello al momento della battitura (che aumentando la pressione sul punto ha determinato poi la rottura).
 

Riporto di seguito altri 2 esemplari ( il primo con una minore infrazione, il secondo con una maggiore infrazione rispetto sempre all'esemplare del post 3):

 

post-7579-0-11425500-1451592925_thumb.pn

 

Roma Numismatics e-sale 3, n.94, gr.16,63.

 

post-7579-0-29489600-1451592997_thumb.pn

 

Roma Numismatics e-sale 15, n.17, gr.17,68.

 

Skuby

Modificato da skubydu
  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Archestrato

Buon Anno a Tutti,

Visto che ancora manco di sufficiente esperienza mi piacerebbe sapere se anche la sottile linea che va approssimativamente dalla pinna pettorale del delfino in corrispondenza della frattura, alla stessa pinna del delfino diametralmente opposto sia dovuta al peggioramento della rottura, dato che risulterebbe più evidente nell'esemplare numero 2 del post 6 che nella moneta del post 3.

Ancora Auguri di un felice 2016

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

acraf

Una interessante sequenza della produzione di un conio del rovescio con suo rapido deterioramento a causa di una frattura che era iniziata a partire dalla linea ventrale del delfino, probabilmente a causa di un locale difetto nella coesione del metallo del punzone.

Man mano che viene ribattuto sul tondello, tale frattura (che sul punzone è in negativo), si allarga fino a coinvolgere quasi tutto il delfino.

 

L'esemplare in post # 3 era prodotto con il conio allo stadio finale della produzione e poco dopo esso dovette essere buttato via per essere sostituito dal successivo nuovo conio.... Il responsabile dell'officina monetaria vedeva bene quando era ormai da buttarlo e non ci voleva una grande fantasia a riconoscere la bruttezza di una seria frattura....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×