Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
Cesare

Restauriamo insieme

Inviato (modificato)

Preso dalla foga, ho incautamente acquistato sulla baia questo Follis di Costanzo Cloro.

La moneta deve ancora arrivare, ma guardando bene la foto, mi accorgo di aver acquistato una moneta "malata" di cancro. (vedi sul rovescio vicino alla lettera B)

Tra scegliere di restituirla al venditore, oppure rimetterla sul mercato, avrei pensato di tentare l'esperienza del restauro. Avrò quantomeno la soddisfazione di aver speso i miei soldi per imparare.

Ho letto qualcosa sull'uso del benzotriazolo, e vorrei cimentarmi.

Poichè questa sarebbe la mia prima esperienza e poichè vorrei condividerla con questo magnifico gruppo.

Avrei pensato ad un lavoro di squadra.

Si, avete capito bene. RESTAURIAMOLA INSIEME.

Vorrei usare questo thread per ricevere le indicazioni step by step e commentare di voLta in volta con foto gli sviluppi della situazione.

Sono sicuro che anche altri amici nella mia stessa condizione troveranno utile questa partecipazione.

Inizierei con il parere sullo stato generale della moneta, e le possibilità di riuscita dell'intervento.

proseguirei con cosa occorre e dove acquistare e come procedere

 

RESTAURIAMOLA INSIEME

post-341-0-10434800-1452059612_thumb.jpg

Modificato da Cesare

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Ciao @@Cesare

 

"Preso dalla foga, ho incautamente acquistato sulla baia questo Follis di Costanzo Cloro." <_<

Si può vedere l'annuncio?

 

Da una foto non si può dire cosa siano quelle macchie, aspetta di averla in mano, le stesse tracce sono presenti anche al dritto, sulla barba sotto l'orecchio.

 

Piuttosto è l'aspetto generale della moneta a farmi avere forti dubbi sull'autenticità, lettere tondeggianti e annegate nei campi, brufoletti sul collo e sulla S di CAES, crepe nei campi e quella mancanza di metallo sulla testa, giusto per citare i particolari più evidenti, sono segni che spesso si riscontrano nei falsi fusi.

 

[edit]

Personalmente proverei a postarla nella sezione falsi.

 

post-18735-0-40193900-1452255017_thumb.j

Modificato da Exergus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Forse sbaglio, ma vedo più di una moneta sospetta.

 

Prova a postarla nella sezione Falsi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Azz....
e di questa ? che mi dice ?

post-341-0-68368500-1452291341_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quelle che ho espresso sono mie perplessità personali, posso benissimo sbagliare.

Se si hanno dei dubbi è meglio postare monete nella sezione falsi, avrebbero sicuramente maggiore visibiltà e si potrebbero raccogliere altri pareri, probabilmente anche diversi dai miei.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?