Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
Exergus

Friuli Venezia Giulia
Denario Tergestino, Volrico.

Inviato (modificato)

Salve a tutti,

è la prima volta che posto in questa sezione, essendo i miei interessi solitamente diversi.

Stamattina mi sono deciso e mi sono fatto un regalino che era nella mia "wishlist" da anni, un denario Tergestino che vorrei condividere con voi.

 

Proviene dalla collezione privata del dott. Bernardi, che rappresenta circa l'80% dei denari Tergestini censiti... essendo monete generalmente rare, alcune avevano prezzi fuori dalla mia portata, alla fine ho deciso di portarmi a casa questo Volrico con alabarda e gonfalone; purtroppo presenta un foro sul bordo, però a me non da tanto fastidio, fa comunque parte della sua storia.

 

Di questa tipologia sono conosciuti 77 esemplari provenienti da 16 conii d'incudine e 33 di martello.

 

post-18735-0-23393700-1452619420_thumb.j

post-18735-0-76614700-1452619571.jpg

Modificato da Exergus
Piace a 4 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Complimenti per l'acquisto.

Ma la collezione Bernardi è' in corso di dismissione?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Complimenti per l'acquisto.

Ma la collezione Bernardi è' in corso di dismissione?

Mi è sembrato di capire di sì, ho passato tutta la mattina con lui, e mi ha detto che mancano i collezionisti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciao bel pezzo, complimenti. Questo il mio

VOLRI-CVSEP
+ CIVITAS TERGESTVM

post-40771-0-10443800-1452623796_thumb.j

Piace a 2 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Buona serata

 

affascinanti :clapping:

 

saluti

luciano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi è sembrato di capire di sì, ho passato tutta la mattina con lui, e mi ha detto che mancano i collezionisti.

Forse mancano i contatti tra collezionisti

Di collezionisti c'è n'è' fin troppi a volte specialmente quando bisogna comprare qualcosa .. ? ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La collezione di Giulio, ne sono certo, non è in dismissione. Dal 2011 è l'unica collezione di monete triestine completa. Sta unicamente piazzando i pezzi meno importanti e doppi ;).

post-40771-0-42026400-1452625182_thumb.j

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi pareva infatti strano. Grazie mille per le delucidazioni :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

non si vede nulla :unknw:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

scusate. volevo inviare la mia moneta del volrico, sempre acquistata da Bernardi nel 2003, ma risulta troppo grande per l'invio. la moneta è già fotografata con l'ingrandimento e savata su cartella. comunque condivido le due belle monete postate. io non sono di Trieste, ma al pari di quelle coniate ad Aquileia, sono monete che hanno un certo fascino. a proposito delle due zecche....stessi zecchieri?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Complimenti @@Exergus, anche io oltre al vero Impero sono affascinato anche da quelle della mia terra.

Roberto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciao bel pezzo, complimenti. Questo il mio

VOLRI-CVSEP

+ CIVITAS TERGESTVM

Bellissima, come anche tutte le altre del resto, confesso che averle viste tutte assieme è stata un'esperienza mistica...

 

Adesso come faccio a lasciarlo solo... :unsure:

 

Vediamo se ci azzecco, il tuo esemplare dovrebbe essere un Bernardi 776, giusto?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bellissima, come anche tutte le altre del resto, confesso che averle viste tutte assieme è stata un'esperienza mistica...

 

Adesso come faccio a lasciarlo solo... :unsure:

 

Vediamo se ci azzecco, il tuo esemplare dovrebbe essere un Bernardi 776, giusto?

sinceramente non ho mai catalogato la monete bene :unknw: , un poco per pigrizia e un poco perchè so già che resterà l'unico della tipologia in collezione. ;) . Quando dici che è difficile lasciarlo solo soletto ti capisco, ora di denari triestini ne ho sei (diverse tipologie) e al primo dissi: il primo ed ultimo :D 

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

....solo 6 :cray:

post-40771-0-57649200-1452806707_thumb.j

post-40771-0-11576400-1452806937_thumb.j

post-40771-0-02768400-1452806969.jpg

post-40771-0-00457700-1452806987_thumb.j

post-40771-0-95826300-1452807006.jpg

post-40771-0-79377300-1452807023.jpg

Piace a 2 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Già... sono sempre pochi...

 

Grazie delle foto, farò un po' di esercizio e provo a classificarle.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

se e quando ti va, le puoi vedere dal vivo e ti metto a disposizione anche Fontana, Paolucci, Bernardi.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Le monete di Trieste, come del resto quelle di Aquileia, sono tra le più belle coniate nel XIII secolo. Ogni conio è un piccolo capolavoro...

 

Arka

Piace a 2 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao,

Salve a tutti,

è la prima volta che posto in questa sezione, essendo i miei interessi solitamente diversi.

Stamattina mi sono deciso e mi sono fatto un regalino che era nella mia "wishlist" da anni, un denario Tergestino che vorrei condividere con voi.

 

Proviene dalla collezione privata del dott. Bernardi, che rappresenta circa l'80% dei denari Tergestini censiti... essendo monete generalmente rare, alcune avevano prezzi fuori dalla mia portata, alla fine ho deciso di portarmi a casa questo Volrico con alabarda e gonfalone; purtroppo presenta un foro sul bordo, però a me non da tanto fastidio, fa comunque parte della sua storia.

 

Di questa tipologia sono conosciuti 77 esemplari provenienti da 16 conii d'incudine e 33 di martello.

 

attachicon.gifVolrico.jpg

attachicon.gifVolricoC.JPG

e complimenti! Ne parlavamo qualche tempo fa... e seppure anch'io mi interessi di altra monetazione questo esemplare te lo invidio proprio! Attendo di vederlo "dal vivo" alla prima occasione.

 

Complimenti anche a @@ak72 per i suoi gioiellini...

 

Ciao

Illyricum

;)

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciao bel pezzo, complimenti. Questo il mio

VOLRI-CVSEP

+ CIVITAS TERGESTVM

Il tuo denaro è un po' "particolare" come tipologia del Denaro di Volricus con alabarda e gonfalone. 

La P di EP(iscopus) è in realtà una D. inoltre il volto è insolito. E' diverso dalla ritrattistica normale usata per Trieste ed Aquileia. Ha baffoni, il mento semra barbuto (e la barba è in realtà il colletto della veste). Sembra uno di quei volti che vediamo in un grosso veneziano (che la mano di questo particolare conio sia quella di uno zecchiere che aveva lavorato per la Serenissima?)

In ogni caso il tuo esemplare è il VA02 del Libro del Bernardi, foto esemplare 770 a pag 136. Stessa tipologia, stessi particolari.

Ciao. Chievolan.

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Salve a tutti,

è la prima volta che posto in questa sezione, essendo i miei interessi solitamente diversi.

Stamattina mi sono deciso e mi sono fatto un regalino che era nella mia "wishlist" da anni, un denario Tergestino che vorrei condividere con voi.

 

 

 Il cartellino mostra che proviene dalla collezione Schaurek. Dovrebbe trattarsi di Francesco Scaureck. Avevo trovato qualche notizia su di lui e sulla sua collezione ma non trovo gli appunti presi. Qualcuno ne sa qualcosa?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il tuo denaro è un po' "particolare" come tipologia del Denaro di Volricus con alabarda e gonfalone. 

La P di EP(iscopus) è in realtà una D. inoltre il volto è insolito. E' diverso dalla ritrattistica normale usata per Trieste ed Aquileia. Ha baffoni, il mento semra barbuto (e la barba è in realtà il colletto della veste). Sembra uno di quei volti che vediamo in un grosso veneziano (che la mano di questo particolare conio sia quella di uno zecchiere che aveva lavorato per la Serenissima?)

In ogni caso il tuo esemplare è il VA02 del Libro del Bernardi, foto esemplare 770 a pag 136. Stessa tipologia, stessi particolari.

Ciao.  Chievolan.

Ciao @@chievolan, il mio è un VA09, esemplare 827 a pag 137, inconfondibile grazie al foro, unico con questa accoppiata di conii VA09/va24.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao @@chievolan, il mio è un VA09, esemplare 827 a pag 137, inconfondibile grazie al foro, unico con questa accoppiata di conii VA09/va24.

Certo. Ed è sempre bello avere una moneta illustrata in un testo importante. 

Il foro secondo me non la deprezza particolarmente, ... anzi, a noi appassionati che ben sappiamo fantasticare sulle nostre monete, incuriosisce ulteriormente ... Perché farlo? Per appenderla al collo? Esibendo non un santo ma un vescovo- padrone?

Chi si appendeva al collo una tale immagine? Non un popolano spero, che dall' "autorità" aveva ben pochi benefici. Forse un suo servo, od un suo sgherro. Non credo sia una delle nostre monete che abbellivano capelli e farsetti turcheschi visto che il foro è preciso sopra la mitra del vescovo.

Chissà? Una bella moneta. Con tanta storia.

A me piacciono le monete "vissute", mi dicono poco le "spl/fdc", ... mi piace sempre pensare di tenere in mano una moneta che ha tenuto in mano un povero contadino, che ha perso un soldato, che è servita a pagare una bevuta, che ha forato per appendersela al collo un fedele a qualcuno o qualcosa, che è stata discussione tra mercanti, che ha riposto nel cassetto una puttana prima di spogliarsi, ...

Piace a 3 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?