Jump to content
IGNORED

Americani sbadati


Gallienus
 Share

Recommended Posts

Buonasera a tutti,

volevo raccontarvi un'esperienza curiosa successa a me e alla mia ragazza poco tempo fa.

Durante le vacanze di Pasqua abbiamo fatto un viaggio negli States: qualche giorno a New York con escursione alle cascate del Niagara (con viaggio in notturna in pullman, siamo turisti zaino in spalla).

Dopo i primi giorni con il naso all'insì ad ammirare i grattacieli, ho cominciato a riabbassare gli occhi a terra e mi sono ritrovato in una situazione prima curiosa, poi via via più strana fino al surreale.

Il punto è che continuavo a trovare monete per terra.

In Italia mi capita di trovarne una di tanto in tanto, pur camminando moltissimo: diciamo a occhio e croce meno di una volta al mese.

A New York invece... a un certo punto mi sono messo a contarle.

Un giorno ho trovato ben QUATTORDICI monete per terra, tutte singolarmente (quindi non un mucchietto casuale, ma dodici differenti ritrovamenti), e anche gli altri giorni ne trovavo in quantità simili, diciamo tra le 5 e le 10.

Principalmente ritrovavo monete da 1 e da 10 cent, ma mi sono capitati anche diversi 5 cent e qualche quarto di dollaro.

Mentre ero alla stazione degli autobus di Buffalo di ritorno dalle cascate del Niagara ho fatto il record, trovando addirittura una moneta da 2 dollari (canadesi).

Deve essere una cosa tanto frequente che se ne vedono numerose anche per strada ormai saldamente conficcate nell'asfalto.

Complessivamente in 10 giorni di vacanza ho trovato e raccolto circa 60-70 monete.

Mi son chiesto: ma in America, van di moda le tasche bucate???

  • Like 6
Link to comment
Share on other sites


Ciao!

Sai cosa ho notato io quando sono stato nella Grande Mela? che tutti guardano in alto e nessuno per terra..... una possibile spiegazione :blum:

Link to comment
Share on other sites


30 anni  fa anche in Italia trovavo soldi, e cifre maggiori,  evidentemente la crisi si vede anche da questo.

Link to comment
Share on other sites


Non conosci la leggenda (o barzelletta...) dell'italiano che va' in America a cecare fortuna perche' al suo paese si diceva che negli Stati Uniti i soldi si trovano per strada !

Appena esce dall'aereoporto trova un dollaro per terra, si china per raccoglierlo, poi ci ripensa, si rialza e tra se stesso dice: sono arrivato oggi, inizio domani a lavorare.....

  • Like 4
Link to comment
Share on other sites


Grazie a tutti per i simpatici interventi.

Ah, dimenticavo: sempre per terra a New York ho trovato anche un 100 pesos cileno (che ho inserito nella raccolta tipologica delle monete mondiali visto che mi mancava)... quindi anche i turisti probabilmente si adeguano alla moda del luogo.

Link to comment
Share on other sites


... quindi anche i turisti probabilmente si adeguano alla moda del luogo.

 

E tu non ti sei adeguato? non hai perso qualche euro? :lol:

 

petronius :)

Link to comment
Share on other sites


E tu non ti sei adeguato? non hai perso qualche euro? :lol:

 

petronius :)

 

No, per quest'anno ho già dato (ho perso il portafogli all'ultimo Veronafil) :cray:

Link to comment
Share on other sites


No, per quest'anno ho già dato (ho perso il portafogli all'ultimo Veronafil) :cray:

 

Azzz, mi dispiace :sorry:

Link to comment
Share on other sites


Due anni fa sono stato negli States: S.Francisco, Los Angeles, Las Vegas e, naturalmente New York. Per terra tanto sporco, ma manco una monetina. Solo nella riserva Navajo c'era un cent fuso coll'asfalto e irrecuperabile. La moda dev'essere nata dopo.

In compenso, l'estate scorsa, a zonzo per l'Irlanda, ho trovato in ogni pozza, ruscello, piscina o vasca di decantazione monetine a go gò. Ad un certo punto ho pensato di mettere un secchio pieno d'acqua fuori dalla porta sicuro di trovarlo pieno la mattina seguente. Ovviamente, mi è stato proibito...

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


E normalissimo, anche a nord della frontiera in Canada dove sto io, negli ultimi due mesi ho raccolto un bel totale di 45 dollari in monete.

Poi con il metal detector nei banchi di neve... Che qui NON e parola proibita. sarò arriva<to sopra i 100 in poche ore.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.