Jump to content
IGNORED

Ippopotamo.


gpittini
 Share

Recommended Posts

Supporter

DE GREGE EPICURI

Purtroppo è molto malconcio...ma sempre un ippopotamo è!  Coniato ad Alessandria per Tiberio.  Quel che non è chiara è la legenda: al D qui non si vede nulla, al rovescio sopra al "bestione" ci sono delle lettere, assai mal leggibili. Sembra che ci siano diverse tipologie: in alcune al rov. compare AVTOKPATO, in altre invece TIBEPIOU. Nella mia (che pesa 5,1 g. e misura 20,5 mm) propenderei per questa seconda, E voi?

La scritta completa del diritto in genere recita: TIKLAUKAI-CEBACGEPMA. Ho trovato come classificazione RPC 5087 e Dattari 103, ma non so per quale variante.

post-4948-0-42687200-1461610143.png

Link to comment
Share on other sites


Supporter

Rovescio.

post-4948-0-60130900-1461610219_thumb.pn

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites


Posto di seguito due esemplari simili.

 

ROMAN EGYPT. Tiberius, 14-37 AD. Æ Obol (3.38 gm), year 6 (19/0 AD). Bare head / Hippopotamus standing. RPC.5087. Dat.103. VF, brown patina. Very Rare.

 

 

post-37078-0-29414300-1461651128_thumb.j

Link to comment
Share on other sites

Awards

ROMAN EGYPT. Tiberius, 14-37 AD. Æ Dichalchon (5.03 gm), year 5. Bare head / Hippopotamus standing. Köln.47. VF+, brown patina. Rare. Ex Dattari coll. [Est. $450]

post-37078-0-87100300-1461651199_thumb.j

Link to comment
Share on other sites

Awards

Non so dove hai preso quelle notizie, a me risulta dal Dattari che per Tiberio le monete in bronzo con ippopotamo sono anepigrafi a dritto al rovescio TIBEPI[.Y ] con esergo L-Delta numero 100 ma con mm 15.

La 101 ha al rovescio TIBETI.Y con mm 20, esergo L-E

La 102 stessa legenda al rovescio con mm18, esergo L-E

La 103 stessa legenda al rovescio con mm 20 esergo L-S ( non è proprio una S, ma simile ).

Visto che mi pare che non si possa leggere bene l'anno in esergo, e visto che questa supera i mm 20, non può che essere la 101 o la 103.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Supporter

DE GREGE EPICURI

La legenda "lunga" al diritto l'ho presa da un esemplare che c'è in Wildwinds...Mi sembra una moneta su cui esistono versioni un po' discordi.  Il Plant,che riporta al R. la legenda AYTOKPATO, la attribuisce a Tiberio; ma mi sa che, con quella legenda, è invece di Claudio.

E' più probabile che per Tiberio il D sia anepigrafe, come dice Alfaomega, altrimenti che senso avrebbe il TIBEPIOU al rovescio?

Link to comment
Share on other sites


AYT.........è Claudio, Tiberio anepigrafo questo è certo. Guardando il tuo tondello al dritto si nota la perlina tura sul lato dx che è vicina al ritratto ed una legenda lunga non ci starebbe solo sulla dx, quindi non dovrebbe essere Claudio, ma Tiberio.

PS: non lo dico io, ma il Dattari.

Edited by AlfaOmega
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.