Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
romanus

TITVS due sesterzi

Risposte migliori

romanus

Buongiorno

 

Che valutazione dareste a questi due sesterzi da 1 a 10 ?

 

I venditori li propongono come sesterzi,ma al rovescio non vedo  S C come si spiega questo fatto?

 

GRAZIE per gli eventuali interventi.

 

romanus

post-3514-0-68279400-1465636082_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anniovero

Buongiorno.....sono due sesterzi diversi come conservazione, entrambi porosi il secondo più del primo...a me sembrano autentici io darei un 8 al primo e un 6.5 al secondo...ammessa e non concessa l'autenticità.....manca la SC di senato consulto ma non credo ci sia una motivazione precisa....se c'è non la conosco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vickydog
Supporter

Ciao, sul caso dell'assenza di S-C , ti cito cosa riporta il FAC che non esclude in assoluto nessuna ipotesi, trattandosi con ogni probabilità di uno dei pochi casi di sesterzio/(medaglia?) senza legittimazione senatoriale, pur non avanzando ipotesi sul possibile motivo. Un secondo caso di Tito, sul quale non sembrano esserci ombre alcune di genuinità, come riferisce la fonte riguarderebbe il rovescio con l'anfiteatro.

"A  robed female standing, holding a cornucopiae; at her feet the modius; in her right hand a smaller figure; behind is the prow of a galley.  On a first brass of Titus, in Capt. Smyth's cabinet.

Neiter Eckhel nor Mionnet, nor in the later work of Akerman, is any coin of the above-mentioned emperor to be found with the legend of Annona.  In the posession and with the authority for its genuineness of so intelligent a writer and so practised a numismatist, this acquisition therefore becomes doubly valuable: not onmly as an interesting specimen of the mint to which it belongs but also as serving to supply a reverse, which it was natural to look for amongst the medals of a prince, who was distinguished beyond any of his predecessors for liberality, humanity, and beneficence towards all classes of his subjects.

This first brass bears no mark of senatorial authority; but the same omission is to be noticed on the well-authenticated coin, which bears the type of the amphitheatre, struck under the same emperor.- See p.42."

Se ci sono delle ipotesi sulla omissione in oggetto sarebbe interessante conoscerle.

Modificato da vickydog
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cliff

Buongiorno.....sono due sesterzi diversi come conservazione, entrambi porosi il secondo più del primo...a me sembrano autentici io darei un 8 al primo e un 6.5 al secondo...

 

8 al primo?

Ti sei accorto che i capelli e la corona sono completamente ripassati a bulino e ripatinati?

Modificato da cliff

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sator

8 al primo?

Ti sei accorto che i capelli e la corona sono completamente ripassati a bulino e ripatinati?

 

Da cosa l'hai dedotto?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anniovero

No perché da cellulare non ho gran risoluzione...il mio è in assistenza ed ho il muletto ???....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cliff

Da cosa l'hai dedotto?

 

 

No perché da cellulare non ho gran risoluzione...il mio è in assistenza ed ho il muletto ???....

 

Direi che guardando  la foto ingrandita sul monitor non ci sono troppi dubbi. Da un cellulare in effetti è difficile apprezzare i dettagli minuti.

Posto una foto piu' grande (anche le lettere in alto a sinistra qualche aiutino...).

 

post-2689-0-72088900-1465684819_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sator

Non capisco esattamente quali siano i dettagli cui ti riferisci, d'accordo capelli e leggere... ma cosa dei capelli e cosa nelle lettere? Giusto per cercare di approfondire qualcosa che mi risulta arduo, per ora....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

romanus

 Si in effetti tra la parte anteriore della chioma ed il resto c'è una notevole discrepanza, ma tant'è non sempre un restauro

 

può portare ai risultati sperati.Se  valuti 8 il primo  cosa può valere il secondo?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cliff

Non capisco esattamente quali siano i dettagli cui ti riferisci, d'accordo capelli e leggere... ma cosa dei capelli e cosa nelle lettere? Giusto per cercare di approfondire qualcosa che mi risulta arduo, per ora....

 

Spesso una minuziosa osservazione di esemplari originali e non alterati puo' insegnare piu' di mille parole.

Ho affiancato la moneta in oggetto con qualche esemplare piu' integro. Un paio di esemplari presentano probabilmente lo stesso conio, anche se non risulta facile fare abbinamenti con una moneta bulinata che ha perso l'impronta originale. Direi che l'accostamento sia abbastanza autoesplicativo ed evidenzi i dettagli "ridisegnati" (da notare quanto siano irreali ora i capelli), tra l'altro si puo' notare anche come altri due dettagli tipici del ritratto di Tito siano andati perduti nel restauro: il naso ricurvo e il caratteristico doppio mento. Insomma un Tito che è stato decisamente "Domizianizzato", se mi passate il neologismo ;)

 

 

33nx7ci.jpg

 

Titus2_2.zip

Modificato da cliff
  • Mi piace 4

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sator

Spesso una minuziosa osservazione di esemplari originali e non alterati puo' insegnare piu' di mille parole.

Ho affiancato la moneta in oggetto con qualche esemplare piu' integro. Un paio di esemplari presentano probabilmente lo stesso conio, anche se non risulta facile fare abbinamenti con una moneta bulinata che ha perso l'impronta originale. Direi che l'accostamento sia abbastanza autoesplicativo ed evidenzi i dettagli "ridisegnati" (da notare quanto siano irreali ora i capelli), tra l'altro si puo' notare anche come altri due dettagli tipici del ritratto di Tito siano andati perduti nel restauro: il naso ricurvo e il caratteristico doppio mento. Insomma un Tito che è stato decisamente "Domizianizzato", se mi passate il neologismo ;)

 

 

33nx7ci.jpg

 

attachicon.gifTitus2_2.zip

 

Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anniovero

Cliff è stato più che esaustivo..personalmente non sono contrario a monete restaurate....però in questo caso il restauro è eccessivo perché altera i connotati di un volto...confermo comunque il giudizio sulla seconda moneta...porosa (se genuina ma da cellulare mi pare lo sia) può meritare a mio avviso il 6.5 dato in precedenza

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

romanus

E il fatto che  manca SC come si può spiegare?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vickydog
Supporter

Dico un pensiero personale, visto che non sono state esposte ipotesi: Nel 79 ci fu la devastante eruzione del Vesuvio e nel 80 un terribile incendio distrusse una grande porzione di Roma. In entrambi gli eventi Tito dimostrò ampiamente la propria umanità contribuendo con le proprie ricchezze ad alleviare le sofferenze della popolazione riparando i danni materiali ed elargendo enormi quantità di approvvigionamenti. Forse che l'assenza del consueto richiamo al Senato su una moneta del 80-81 sta a sottolineare la natura personale di queste beneficienze di cui Annona è emblema?

Modificato da vickydog
  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giulira
Supporter

Direi che guardando  la foto ingrandita sul monitor non ci sono troppi dubbi. Da un cellulare in effetti è difficile apprezzare i dettagli minuti.

Posto una foto piu' grande (anche le lettere in alto a sinistra qualche aiutino...).

 

attachicon.gifTitus2.jpg

I capelli sembrano cervella di bue!!! pero' effettivamente non si nota immediatamente se non ingrandendo e mettendo a confronto con altri esemplari.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×