Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Garbo92

Traiano decio

Risposte migliori

Garbo92

Buona domenica a tutti, per concludere la serata volevo mostrarvi questo Sesterzio in non buona conservazione di traiano, lo avevo preso perché è veramente piccolo e cicciotto difatti pesa 23g e misura 22mm nel lato lungo e 17mm nel lato corto, ed ha uno spessore che varia da 0.4 a 0.6mm. Cosa normale per il periodo?

post-48714-0-39742600-1466358167_thumb.j

post-48714-0-99181200-1466358189_thumb.j

post-48714-0-24884200-1466358205_thumb.j

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sator

Di barra, aggiungerei... comunque non è poi tenuto tanto male, a me piace....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

babelone

Di barra, aggiungerei... comunque non è poi tenuto tanto male, a me piace....

Di barra.....con codolo di fusione ad ore 9

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ImmensaF

Di barra.....con codolo di fusione ad ore 9

@@babelone potresti gentilmente indicarlo nella foto così da farci capire a cosa ti riferisci? Sarebbe utile per imparare qualcosa di nuovo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

romanus

Ciao Garbo

 

Ti posto il mio anche lui chiaramente di barra.

post-3514-0-91605100-1466417086_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

babelone

Ciao Garbo

Ti posto il mio anche lui chiaramente di barra.

Il tuo è diverso...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grigioviola

@@babelone... non mi torna il cordolo di fusione... lo evidenzieresti nella foto?

ipotizzo che tu non lo ritenga un sesterzio autentico quindi... possibile?

su di un sesterzio di barra il cordolo di fusione non dovrebbe essere visibile... tecnicamente dovrebbe essere alle estremità della barra che poi veniva segnata lungo il diametro a intervalli regolari e infine divisa in "x" tondelli da coniare quindi il cordolo di fatto non dovrebbe vedersi... ergo, se lo vedi vorresti dire che qualcosa non va in questo pezzo. E' così oppure ho capito male io?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sator

Lì per lì anch'io ho creduto pensasse ad un falso, poi però ho interpretato la frase diversamente, ovvero che il cordolo fosse (inizialmente) dove adesso c'è la parte appunto tagliata come dice @@grigioviola ... ma non ho la sfera magica :D anch'io sono in attesa di un responso chiarificatore....  

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

babelone

Difatti la Moneta non è autentica ed è fusa, probabilmente una fusione ottocentesca, lo si nota oltre che dal' ingresso della fusione ad ore nove del rovescio, dove hanno limito il codolo, dai numerosi crateri, specialmente sul viso, dalla mancanza di segni di coniatura, dai bordi lisciati ed arrotondati da mezzi meccanici ( si intravedono anche segni di limatura ) dalle lettere attaccate al flan ecc. ecc. al contrario di quella di Romanus che è invece autentica.

Spero di aver chiarito tutto

Modificato da babelone
  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grigioviola

Allora avevo intuito correttamente.

Quindi un falso '800esco il che spiega anche la patina gradevole che ha avuto modo di sedimentare in un lasso di tempo considerevole.

Evidenzieresti i punti incriminati con dei marcatori?

Da queste discussioni c'è sempre dal imparare!

Altri che invece depongono per l'autenticità?

Io confesso che i sesterzi per me sono un campo minato!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

babelone

Allora avevo intuito correttamente.

Quindi un falso '800esco il che spiega anche la patina gradevole che ha avuto modo di sedimentare in un lasso di tempo considerevole.

Evidenzieresti i punti incriminati con dei marcatori?

Da queste discussioni c'è sempre dal imparare!

Altri che invece depongono per l'autenticità?

Io confesso che i sesterzi per me sono un campo minato!

Tutte le opinioni vanno rispettate, ma per me è un falso ottocentesco, purtroppo non riesco ad evidenziare i punti perché ho il computer guasto ma se guardi bene li puoi notare e renderti conto.

PS: confronta l ' occhio tra quello di Romanus ( autentico ) e questo è noterai la differenza tra coniatura e fusione

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sator

In effetti guardandola bene i dettagli sembrano "pastosi" e alcuni crateri ricoperti da quella patina davvero veritiera e ingannatrice. Questa mi avrebbe proprio fregato, anche se ammetto che continuo ad essere convinto sia più antica... perché non un fuso antico?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Emilio Siculo

@@Garbo92: si potrebbero vedere foto più nitide del bordo?

Sembra vi siano evidenti segni di limatura, come fa notare l'ottimo Babelone...

Ciao e grazie

ES

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini
Supporter

DE GREGE EPICURI

Mah...io non riesco a vedere questi segni sicuri di fusione, vedo solo una moneta molto lisa per la lunga circolazione e forse coniata un po' malamente fin dall'inizio. Aggiungo che i falsi ottocenteschi che ho visto non erano mai "di barra",salvo forse uno, ed erano comunque in condizioni di conservazione decisamente più elevate. Infine, rilevare elementi "certi" di coniatura in una moneta in questo stato di usura (o presunta tale) è molto, molto difficile. Sul volto, e anche dietro alla testa, io vedo delle perdite di metallo di tipo traumatico, relativamente recenti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

babelone

DE GREGE EPICURI

Mah...io non riesco a vedere segni sicuri di fusione, vedo solo una moneta molto lisa per la lunga circolazione e forse coniata un po' malamente fin

dall'inizio. Aggiungo che i falsi ottocenteschi che ho visto non erano mai "di barra",salvo forse uno, ed erano comunque in condizioni di conservazione decisamente più elevate. Infine, rilevare elementi "certi" di coniatura in una moneta in questo stato di usura (o presunta tale) è molto, molto difficile. Sul volto, e anche dietro alla testa, io vedo delle perdite di metallo di tipo traumatico, relativamente recenti.

Ti sei chiesto perché i bordi non hanno nessun deposito di patinatura vecchia? fare una fusione con i lati squadrati tipo sesterzio di barra è semplice basta modellare la cera, ad ore nove del rovescio ci sono i rivoli della fusione e come coseguenza sono scomparse anche le lettere difatti, le parti più colpite ed interessate sono quelle sempre vicino a questo ingresso e se non sbaglio nella foto del bordo, in alto si nota una zona concava che sembra il codolo eliminato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gionnysicily

Ma dai......... non serve che babelone evidenzi i punti accusatori. E una fusione , non è coniata e piatta e ripatinata su un metallo che non ha tracce di battitura.

post-50094-0-91563700-1466505742_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gionnysicily

Il confronto con il sesterzio di romanus parla da solo.

Si osservi il perlinato ad ore 12 a 14 

Modificato da gionnysicily

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Garbo92

Buonasera a tutti, grazie per i vostri interventi. Se serve adesso faccio le foto a tutti e 4 i lati

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Garbo92

Ecco le foto del bordo sono rispettivamente: bordo in fronte al volto, sotto, dietro e sopra

post-48714-0-24502100-1466529236_thumb.j

post-48714-0-89195300-1466529252_thumb.j

post-48714-0-36200700-1466529264_thumb.j

post-48714-0-04568300-1466529277_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

babelone

Mi dispiace ma è come ti avevo detto classica Moneta fusa con foro neanche nascosto, ho sempre detto che bisogna rispettare tutti i giudizi ma di fronte a monete come questa bisogna accettare la realtà nessuno è immune da errori ma quando alcuni utenti del forum esprimono dei pareri lo fanno solo dopo aver valutato attentamente la cosa e motivando tecnicamente il perché del loro giudizio, questi importanti passaggi servono a far crescere l' esperienza a persone che probabilmente ne hanno poca di sicuro @@Garbo92 non comprerà più un sesterzio con un buco sul bordo come questo.

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Garbo92

Grazie @@babelone, per i chiarimenti, si penso che non comprerò più sesterzi con buchi sui bordi, però mi è servito di lezione e la moneta la terrò come esempio:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×