Jump to content
IGNORED

Due Denari 1708 Vittorio Amedeo II


Recommended Posts

Tutti coloro che hanno visto dal vivo questo esemplare  hanno valutato un otto l' ultima cifra

pertanto : Due Denari 1708 Vittorio Amedeo II.

Osservando la scansione mi sembra un 9 ribattuto su un 8

A voi la parola.....

2.jpg

Edited by piergi00
Link to comment
Share on other sites


Supporter

1709 coniato su un 1708..

fratello di conio di questo esemplare..

moneta rara!

 

IMG-20160917-WA0003-1.jpg

Edited by savoiardo
Link to comment
Share on other sites


  • 2 years later...
Supporter

Altro esemplare rintracciato con questa data e questa ribattitura, è un regalo quindi non mi lamento della conservazione, vediamo se riesco a restaurarlo un pochetto...

Sembrano queste monete uscite dallo stesso conio, l'impronta è uguale, peccato che sia veramente difficile trovarli in ottima conservazione..

20190420_093041.jpg

Link to comment
Share on other sites


p1070422.jpg

p1070421.jpg

Ecco una dove la 9 non sembra intagliata sopra la 8. Dunque, esistono al meno due conii . Sarebbe possibile che , la prima conazione ha stato fatta in urgenza, cambiando la cifra con uno conio da 1708, e, dopo, per rispondere agli bisogni, la zecca ha fatto tagliare uno o parecchi altri conii.

Edited by alainrib
Link to comment
Share on other sites


Supporter
8 ore fa, alainrib dice:

p1070422.jpg

p1070421.jpg

Eco una dove la 9 non sembra intagliata sopra la 8. Dunque, esistono al meno due conii . Sarebbe possibile che , la prima conazione ha stato fatta in urgenza, cambiando la cifra con uno conio da 1708, e, dopo, per rispondere agli bisogni, la zecca ha fatto tagliare uno o parecchi altri conii.

Ciao Alain e buona Pasqua !

Probabilmente questi due denari sono fra i primi coniati rotondi, i primi sono del 1707, siccome quei pochi che si vedono (alcune date erano sconosciute sino a qualche anno fa) sono spesso decentrati penso che la loro coniazione sia stata fatta a rulli, quindi è possibile che abbiano recuperato qualche rullo non usurato cambiando l'ultima cifra.

Purtroppo oltre che difficili da trovare la loro conservazione è quasi sempre brutta, poi sono stretti e, come già detto, decentrati il che non permette uno studio approfondito.

Dobbiamo essere già contenti di averne qualcuno anche brutto in collezione..

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.