Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
gpittini

Augusto pluri-contromarcato.

Risposte migliori

gpittini

DE GREGE EPICURI

Questo asse dei monetieri di Augusto (almeno credo...perchè della moneta sottostante non si vede più nulla!) presenta varie contromarche su entrambi i lati. Pesa 7,5 g. e misura 25 mm. I pochi studi sistematici (R.Martini) assegnano tendenzialmente queste contromarche alle regioni illiriche e balcaniche (Moesia e Tracia).

Lato convesso: un elmo in un semi-ovale incuso. In 2 incusi rettangolari: AVG e RICAE(S) opp. PICAE(S) o più probabilmente TICAE(S).

Lato concavo: delfino (probabile) in rettangolo incuso. In altro incuso: C.A

La moneta è molto simile alle 3 monete della Collezione Veronelli ("AUGUSTUS", Milano 2000), n. 1156-1157-1158. Non ho ancora avuto il tempo di consultare i due volumi di R.Martini (Monete Romane Imperiali contromarcate in bronzo, ecc. Milano 2002).

PIC_4208.png

PIC_4210.png

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Flavio_bo

Gianfranco

Con le cmk riportate la moneta ospite potrebbe essere in effetti individuabile con un asse di Augusto.

La cmk 495 Helmet fu applicata più tardivamente rispetto alla cmk 602 TICA/TICAE (presente in entrambi i lati della moneta) . Tale cmk è esclusiva dell'area mesica ed è descritta nella citata opera di R.Martini. La Cmk si presenta quasi sempre accoppiata con AVG (come da te indicato). L'attribuzione TI(berius) CAE(sar)  è attribuibile sia a Tiberio che a Claudio, oggi si è orientati a considerala maggiormente attribuibile a quest'ultimo. Dato che la cmk rappresenta un elmetto potrebbe essere attribuibile alla città di Mesembria (Tracia) sul Mar Nero ( by Robert , Hellenica vol 7 pag 239) e quindi le due cmk potrebbero essere originarie di quell'area.

Sull'ultima CMK (delfino?) francamente non riesco a vederla e identificarla con chiarezza dalla foto e pertanto non mi sento di ipotizzare. nulla anche perché rappresenterebbe un accoppiamento abbastanza inusuale con le cmk precedenti.  Solo per informazione i regni del Bosforo contromarcavano con un delfino in cartiglio rettangolare.....

buona serata

ps i riferimenti del cmk sono dell'Howgego

 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini

DE GREGE EPICURI

In effetti, la seconda foto è un po' sfocata, ma ora non riesco a farne un'altra. Ho avuto tempo di guardarmi il Martini. Per lo più, la contromarca "delfino" è l'unica presente su un lato (con o senza "oggetti"). però in qualche caso è accompagnata da contromarche "a lettere",  specie TI.C.A, come è riportato alle pp. 260-261-262-263.

Modificato da gpittini
errore

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×