Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Afranio_Burro

Museo Archeologico Nazionale di Aquileia

Risposte migliori

Afranio_Burro

Buongiorno e buona domenica a tutto il forum!

Apro questa discussione per segnalare l'esistenza di un bel medagliere che, personalmente, non conoscevo: quello del Museo Archeologico di Aquileia. Oltre al medagliere, il museo presenta reperti, alcuni molto importanti, di ogni genere (statuaria, glittica, oggettistica militare, lapidi funerarie, oggetti di uso quotidiano, e molto altro ancora..) trovati nell'importante sito archeologico della zona. 

La visita è assolutamente consigliata. Tra l'altro, con 12 euro è possibile visitare il museo e tutto il complesso della meravigliosa basilica (basilica+cripte+battistero+torre campanaria).

Di seguito, alcune foto (mi scuso per la qualità, ma il mio vecchio telefono fa ciò che può..)image.jpg

image.jpg

image.jpg

image.jpg

image.jpg

image.jpg

  • Mi piace 4

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anniovero

Ciao a tutti...grazie della stupenda carrellata,una gioia per gli occhi e per il cuore; andai da ragazzino con la scuola,già allora la storia aveva fatto breccia dentro di me,tuttavia il sacro fuoco della numismatica antica in me non era ancora acceso....non abito lontanissimo e andrò sicuramente....sai se hanno anche un catalogo della mostra nel bookstore?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

deas

Bellissime monete, grazie per le belle foto. Da tempo mi ero ripromesso di andare a visitare Aquileia, la sua archeologia e il suo museo.

Adesso ho un motivo in più.

Ciao 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Afranio_Burro

@Anniovero Ciao, il museo non ha un vero e proprio bookshop. Tuttavia ho visto alcuni cataloghi in vendita all'ingresso. Sicuramente non c' è un catalogo dedicato alla sola esposizione numismatica, ma quello del museo dovrebbe esserci.  Io ho acquistato quello dedicato alla mostra "Leoni e Tori", in esposizione fino a fine mese, che ti consiglio di vedere contestualmente al museo. Sul sito trovi ogni info, e anche per telefono sono molto cortesi.

 

@deas, Aquileia vale senza dubbio una visita. Appena avrò tempo pubblicherò, nella sezione dedicata all' archeologia, le foto della basilica. 

Modificato da Afranio_Burro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Ciao,

se ben ricordo hanno esposti anche dei medaglioni bronzei. Ricordo che quando li vidi il primo pensiero andò allo stato di questi esemplari, scarsamente puliti. Ma poi riflettendoci su apprezzai la cosa... sono reperti di 2000 anni e il loro pregio deriva dal fatto che sono assolutamente autentici, senza ritocchi, senza esser sotto posti a interventi di bulino o che.

Questo non vuol dire che non apprezzi un buon lavoro di restauro, specie se conservativo. Ma solo per mettere sull'avviso nuovi eventuali visitatori.

Giusto ieri sera su "Ulisse" in onda su RAI 3 parlavano di Aquileia allargando il discorso sul Limes. E per Aquileia parlavano abbastanza dei mosaici della Basilica, una delle sue perle. Quelli sottostanti al campanile sono di epoca costantiniana.

Il Museo è stato rimodernato qualche anno fa e l'esposizione è sicuramente più attuale. Purtroppo se vado indietro nella memoria noto che lo stato di conservazione di alcune aree è alquanto deficitaria: alcune zone con i resti in muratura di case erano interdette o recintate con nastri bianco/rossi... i basoli della strada romana erano spesso celati da vegetazione spontanea, così come i margini da arbusti, quando una volta sembrava che fosse stata in uso fino a poco tempo prima. Per quanto concerne il bookstore... alcuni anni fa erano in vendita vari libri ma non ho memoria di un bel testo sul materiale esposto (nè numismatico nè generalista). Un vero peccato, di solito faccio incetta di testi analoghi.

Sempre nel museo segnalo la parte sulle gemme incise e sulla lavorazione delle ambre fossili, nelle quali la città ( che arrivò ad essere la quinta per popolazione dell'Impero) eccelleva ed esportava i suoi prodotti in tutto il mondo mediterraneo.

Non va scordata la presenza di legami commerciali con il Medio Oriente, in pratica un'anticipazione del ruolo di Venezia in epoca più tarda.

Ciao

Illyricum

;)

Modificato da Illyricum65
  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dux-sab

girando su un canale televisivo verso le 11 di questa mattina mi sono ritrovato a vedere gli affreschi stupendi dell'undicesimo secolo di questa basilica e il pavimento a mosaico un gioiello troppo poco pubblicizzato secondo me.   consiglio a tutti un giro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65
7 minuti fa, dux-sab dice:

girando su un canale televisivo verso le 11 di questa mattina mi sono ritrovato a vedere gli affreschi stupendi dell'undicesimo secolo di questa basilica e il pavimento a mosaico un gioiello troppo poco pubblicizzato secondo me.   consiglio a tutti un giro.

In effetti quando è stato rimosso il metro di riempimento che copriva i mosaici della Basilica (nel 1908) e che li ha protetti sono stati rinvenuti anche parte degli affreschi della originale basilica costantiniana. Rappresentavano il Giardino dell'Eden e coprivano tutte le pareti murali. L'ho scoperto pure io solo ieri durante il servizio suddetto.

Personalmente trovo intrigante i messaggi trasmessi da semplici raffigurazioni dipinte o mosaicate di epoca paleocristiana. Ad esempio la raffigurazione di "gallo e tartaruga"

Aquileia mosaico gallo e tartaruga IV dC.jpg

indica la lotta tra il bene (il gallo) e il male (la tartaruga... perchè poi?). Se erano rappresentati vuol dire che per i significati erano noti anche al popolo e ciò mi fa pensare a quante simbologie presenti anche sulle monete noi non percepiamo ma viceversa erano palesi a tutti.

Ciao

Illyricum

Modificato da Illyricum65

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

caiuspliniussecundus

Ho visitato il museo di Aquileia l'anno scorso, è pieno di reperti interessanti e ben esposti. Tra l'altro c'è una stanza con moltissimi unguentari e vetri pregiati di epoca romana. Tutto il complesso (basilica, resti della città romana, museo) merita un due giorni di visita.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

acraf

Esiste un catalogo illustrato della collezione numismatica del Museo di Aquileia per le monete romane (almeno repubblicane, che sto studiando) ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

quattrino

Quando visitai il museo (7-8 anni fa) acquistai questo libretto (circa 50 pagine). Non è assolutamente un catalogo completo. E' una pubblicazione con una breve storia della collezione ed una introduzione alle monetazioni esposte (pre-romana, repubblicana, imperiale e medievale),

Dell'esposizione mi aveva molto colpito un tesoretto di monete d'argento repubblicane che era esposto così come era stato trovato. Non avevo mai visto prima delle monete d'argento non pulite.....

Copertina Monete di Aquileia.jpg

Tesoretto di Aquileia.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dux-sab

certo che l'Italia è un paese dalla storia e dai capolavori incredibili. speriamo che resistano anche alle future ondate di barbari.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Afranio_Burro

Grazie @Illyricum65 per il breve excursus sul museo e sulla basilica.

Visto che lo nomini, in attesa di pubblicare le altre foto che ho fatto (purtroppo sempre col cellulare), ecco la foto del mosaico presente all'interno del campanile stesso: come potete vedere, è fatta dall'alto, proprio perché il mosaico è situato sul fondo del campanile.

 

ps: mi scuso per le foto "storte", ma è l'unico modo per caricarle. Se le posto secondo l'orientamento giusto, il sito mi blocca l'allegato 

image.jpg

image.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dux-sab

vedo che anche qui hanno messo un' orologio sul campanile rovinando quella che era l'estetica originale come in tutti i campanili. non si potrebbero togliere ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

adelchi

Ciao @quattrino :non so se per denaretti non puliti ti riferissi anche a monete singole, ma se può interessarti:

IMG-20161009-WA0010.jpg

IMG-20161009-WA0009.jpg

IMG-20161009-WA0012.jpg

IMG-20161009-WA0011.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

massi75rn

una particolare estremamente interessante,a quanto detto da alberto angela ieri sera in trasmissione,e' che c'e' ancora molto materiale che deve emergere,un po come pompei e i restanti scavi incompiuti,sono contento per le generazioni future.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

carvacco

Bellissimo museo,

l'unica cosa per me che manca è una sezione specifica riguardo la stessa zecca di Aquileia :blush: 

(penso che nei magazzini del museo non manchi il materiale)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grigioviola

Una piccola curiosità in vista di una probabile visita primaverile... la parte dei fori e del porto è ancora liberamente visitabile oppure rientra nel sistema di ingressi a pagamento di basilica/museo?

Ci sono stato un paio di volte da ragazzino e ne ero rimasto letteralmente innamorato. Ora non ho idea nel corso di questi ultimi 20anni come siano stati sistemati i percorsi, ma all'epoca il tutto era molto "incontaminato" e ricordo che si poteva andare a zonzo tranquillamente sopra i resti. Addirittura ricordo che il sepolcreto era chiuso, ma data la bassa muretta che lo cingeva e la mia voglia di vederlo a tutti i costi, avevo scavalcato per veder da vicino le lapidi... avevo 13 anni e mi sentivo un provetto indiana jones! :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Afranio_Burro
1 ora fa, grigioviola dice:

Una piccola curiosità in vista di una probabile visita primaverile... la parte dei fori e del porto è ancora liberamente visitabile oppure rientra nel sistema di ingressi a pagamento di basilica/museo?

Ci sono stato un paio di volte da ragazzino e ne ero rimasto letteralmente innamorato. Ora non ho idea nel corso di questi ultimi 20anni come siano stati sistemati i percorsi, ma all'epoca il tutto era molto "incontaminato" e ricordo che si poteva andare a zonzo tranquillamente sopra i resti. Addirittura ricordo che il sepolcreto era chiuso, ma data la bassa muretta che lo cingeva e la mia voglia di vederlo a tutti i costi, avevo scavalcato per veder da vicino le lapidi... avevo 13 anni e mi sentivo un provetto indiana jones! :D

 

Guarda, purtroppo non ti so rispondere: essendo andato in giornata partendo da Verona, non ho fatto in tempo a visitare tutto il complesso archeologico. Mi sono limitato al museo e alla Basilica in toto. Comunque mi è sembrato di capire che sia il porto che i fori fossero visibili. Ti consiglio di andare sul sito del museo e di telefonare a loro per informazioni: sono estramamente disponibili e sapranno darti le informazioni che cerchi.

Considera, comunque, che già la visita museo+Basilica prende parecchio tempo ed è stancante (soprattutto se scali il campanile hahaha), quindi metti in conto di spenderci un' abbondante mezza giornata!

Ps: quale sarebbe il sepolcreto? :)

Modificato da Afranio_Burro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gigetto13

Era la via delle tombe, una strada che uscendo da aquileia veniva utilizzata come cimitero monumentale. Una specie di Appia antica (in piccolo, si intende, ma affascinante). Di aquileia è uno dei posti che amo di più in assoluto.

Per quanto riguarda le altre domande, il porto è liberamente visitabile - sempre che nell'ultimo anno non abbiano cambiato le cose, (ricordo però che gli orari di visita siano ridotti, devi chiedere) mentre il foro non è praticabile da ormai molti decenni, ma è ben visibile ed apprezzabile dalla strada statale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora


Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×