Jump to content
IGNORED

Ehhh...... i prezzi aumentano !!! Trachy di Alessio I


romanus
 Share

Recommended Posts

Un saluto

Voglio proporvi un esempio di come sia ballerino ed alle volte  senza logica il mondo della numismatica, magari

con quest'ultima affermazione forse mi sbaglio e sono io che non mi rendo conto di come procedono le cose !

Detto questo andiamo ai fatti. Da anni seguo con interesse e passione i trachy bizantini che vanno da Alessio I

1081 - 1118   ad Alessio III  1195 - 1203.   Per chi non ne fosse al corrente i trachy sono monete scifate di mistura,

scifate (concavo convesse ), tipiche di quel periodo assieme ad altre due tipologie d'argento e d'oro.

La prima emessa da  Alessio I è molto rara ed io ebbi la fortuna di trovarla in un lotto ad un prezzo insignificante,

purtroppo è molto malridotta ed appena leggibile.   Foto uno.

 Recentemente su ebay ne è comparsa una decisamente bella  per cui mi son detto se non va alle stelle potrei

sostituire la mia che è come detto è decisamente scarsa  Comunque partita da 0,90 sterline è stata ritirata due giorni

prima della scadenza quando era a 201 £.  Ora dopo quasi un mesetto è ricomparsa in vendita proposta da un

altro venditore sempre su ebay alla modica cifra di  1500 sterline !!  Chiaramente vorrà farci il suo giusto guadagno !

Mahh.... ciao

romanus

Trachy - Alessio I - c.jpg

Trachy  Alessio I - e.jpg

Edited by romanus
Link to comment
Share on other sites


Supporter

che carine :)

Link to comment
Share on other sites


direi di rifarsi alle quotazioni di qualche casa d'aste seria piuttosto che prendere le quotazioni della Baia come riferimento per il Mercato.

Spesso si tratta di prezzi sballatissimi - in un senso e nell'altro - se non addirittura di quotazioni addirittura fittizie o fasulle

Link to comment
Share on other sites


Il ‎25‎/‎11‎/‎2016 at 16:14, numa numa dice:

direi di rifarsi alle quotazioni di qualche casa d'aste seria piuttosto che prendere le quotazioni della Baia come riferimento per il Mercato.

Spesso si tratta di prezzi sballatissimi - in un senso e nell'altro - se non addirittura di quotazioni addirittura fittizie o fasulle

Il problema di questa moneta è che essendo molto rara non compare mai sul mercato. Sono anni che non ne vedo una.

Questa  che ho presentato è la prima che vedo da molto tempo ,oltre tutto a parte al gioco di speculazione che c'è sotto mi lascia

anche perplesso il fatto che sia autentica o meno. Quei pochi esempi che conosco sono decisamente  più deficitari come conservazione |

Ne posto qualcuno, se poteste postare qualche esempio ti questa tipologia per fare un paragone ve ne sarei grato.

Grazie

romanus

Trachy - Alessio I - s- 1916.jpg

trachy - Alessio I - a.jpg

trachy - Alessio I - b.jpg

Link to comment
Share on other sites


Se mi dai i numeri del Sear ti dico quanto è' rara. 

Una decina d'anni fa furono esitare due collezioni di monetevtardo bizantine. La prima la 'Despot' Collection è' stata la vendita di tardobizantine più' importante mai tenutasi. 

L'altra esitata dalla Nac era ricchissima per gli Angelidi, i Comneni, gli imperi di Tessalonica e Nicaea, meno forte per i Paleoligi e Trebisonda. Infine la Golden Horn collection, venduta pochi anni più tardi non era molto vasta ma aveva un Tracy d'argento nientemo che di Isacco l'Usurpatore di Cipro. Certamente gli esemplari che ricerchi erano ricompresi in queste collezioni

Link to comment
Share on other sites


Per quanto riguarda il numero del Sear mi riferisco a quanto riporta Alberto Trivero nel suo  "CATALOGO DEI TRACHY DI MISTURA DEI

COMNENI-ANGELIDI   1081-1203 " Sear 1916  MOLTO RARO.

un saluto

romanus

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.