Jump to content
IGNORED

5 Lire 22 Marzo 1848


Recommended Posts

Buongiorno a tutti,

da poco, purtroppo, ho recuperato una scatola con alcune monete di cui non ne conosco affatto il valore. Sto iniziando in questi giorni a cercare di capirne qualcosa ma... mi rendo conto della complessità di questo mondo. Per questo mi rivolgo a voi.

Questa moneta, 5 lire 22 marzo 1848, é in stato eccellente però, leggendo nel forum, mi trovo in difficoltà con la scritta sul bordo. Recita: DIO PROTEGGE L'ITALIA

Peso: 23.5 gr, Diametro 37,30 , Spessore 2,67

Non trovo altri riferimenti in rete.. mi sapete dare qualche spiegazione?

Grazie a tutti

Marco

Edited by Marco73
Link to comment
Share on other sites


devi mettere l'immagine  se vuoi avere un aiuto concreto

comunque la moneta da te citata deve essere cosi'

03379q00.jpg
 
diametro 37,5 -  peso gr 25 il contorno in incuso : Dio Benedite l'Italia
 
 
Edited by profausto
Link to comment
Share on other sites


E' originale non si  preoccupi  :good:

direi BB+ o qSlp....o SPL pieno a essere leggeri 

Sembrano sottigliezze..ma nel mondo numismatico non lo sono...per il prezzo.

Storia , se vuole approfondire , ne ha a sufficenza :hi:

Edited by b8b8
Link to comment
Share on other sites


per il quarantotto veneziano, ti consiglio di sentire il parere di @oldgold , che vi si sta dedicandovi da diverso tempo ed è molto esperto... ovviamente dopo aver postato le foto della moneta, si intende!

Link to comment
Share on other sites


22 minuti fa, gigetto13 dice:

per il quarantotto veneziano, ti consiglio di sentire il parere di @oldgold , che vi si sta dedicandovi da diverso tempo ed è molto esperto... ovviamente dopo aver postato le foto della moneta, si intende!

D'accordo che non abbiamo ancora capito cosa vuole  @Marco73..... quando lo sapremo e  non saremo in grado di rispondere, allora  suggeriremo all'utente di  mandare un messaggio privato a   olgold....    :good:

Link to comment
Share on other sites


beh l'ho suggerito perché è un giovane amico che sta preparando un lavoro proprio sul '48 veneziano ;).. l'ho suggerito solo per quello. poi certo sulle conservazioni il dibattito sarà apertissimo a tutti, si intende!

Link to comment
Share on other sites


12 minuti fa, gigetto13 dice:

poi certo sulle conservazioni

beh... non solo quello.  :blush:....     Scusa se  puntualizzo questo, ma sono contrario a "personalizzare" una eventuale risposta in quanto  citando un eventuale "esperto" potrebbe essere un  deterrente per chi anche alle prime armi,  ... magari titubante....si vuole cimentare  nel rispondere.    Almeno a me capitava questo all'inizio....( quando non avevo i capelli bianchi).   pensavo   "Ubi maior , minor cessat"  e invece in un forum non dovrebbe essere cosi, ognuno è libero di esporre le proprie opinioni, esperti e non, poi chi di dovere ne trae le conclusioni.....:agree:.

Edited by profausto
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


certo prof, hai ragione come sempre su tutto... mi piaceva coinvolgere il mio amico Giacomo perché ci sta mettendo la passione sulla monetazione (e non solo) del 48 veneziano. E' un ragazzo davvero in gamba te l'assicuro, e molto curioso sulle questioni, quindi il mio era un semplice invito a contribuire. non hai idea di quante ore ed ore stia passando su tutti i documenti e su tutte le implicazioni del caso... questo ovviamente non limita chi alle cosiddette "prime armi" si voglia cimentare, ci mancherebbe. Il bello del forum è questo secondo me. ci sono Espertoni, poi ci sono gli esperti come Giacomo (che ci mettono l'anima), esperti e simpatizzanti.  Per me sono tutti belli. E soprattutto, sul discorso "conservazione", le porte sono aperte a chiunque, certo.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


@gigetto13  era solo una considerazione ....   non metto assolutamente  in dubbio  cio' che dici  ..:good:

Link to comment
Share on other sites


Buona sera!

Grazie Luigi per avermi citato, ci tengo però a precisare che è vero che sto dedicando moltissimo tempo e studio a questa monetazione ma ci sono persone sicuramente molto più esperte e più colte di me.. 
In più per quanto riguarda le conservazioni sono una frana.. :P


Detto questo visto che nessuno ha più risposto dico la mia.. 

Purtroppo non abbiamo le foto quindi dobbiamo basarci sui dati postati dall'amico @Marco73. Per quanto riguarda il diametro dovrebbe essere 37,5 e non 37,3 (ma potrebbe essere stato misurato male); il peso invece dovrebbe essere 25g e non 23,5. Sullo spessore non mi pronuncio non avendone mai misurata una..

La scritta sul taglio è completamente sbagliata, quella giusta è DIO BENEDITE L'ITALIA "stellina"; penso quindi che stando ai fatti si tratti di un riconio; ce ne sono a migliaia in circolazione, alcuni brutti e palesi ed altri migliori.. Se fosse d'argento (cosa che a questo punto dubito) almeno varrebbe il peso.

Comunque sarebbe da vedere le foto che sono sempre essenziali. :good:

Un saluto a tutti!! 

 

p.s. Già confrontando la Sua moneta con quella gentilmente postata più sopra potrà notare le differenze.. Anche se risulta un pò ovale la foto.. :lol:

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Buonasera a tutti,

vi ringrazio per i commenti e chiedo scusa del ritardo nel rispondere e nel postare le foto.

Come dicevo ho purtroppo ereditato delle monete e stavo cercando di capire "cosa sono". Ora le sto studiando attraverso il vostro sito / forum ma, come in questo caso, non riesco proprio a capire.

Vi allego l'immagine di questa moneta. Quello che non riesco a comprendere è la scritta sul dorso: DIO PROTEGGE L'ITALIA. Non "benedite".

Queste le immagini e grazie ancora per il vostro aiuto.

Saluti

Marco

5lire_b.jpg

5lire_1.jpg

Link to comment
Share on other sites


Il 28/11/2016 at 18:26, oldgold dice:

Buona sera!

Grazie Luigi per avermi citato, ci tengo però a precisare che è vero che sto dedicando moltissimo tempo e studio a questa monetazione ma ci sono persone sicuramente molto più esperte e più colte di me.. 
In più per quanto riguarda le conservazioni sono una frana.. :P


Detto questo visto che nessuno ha più risposto dico la mia.. 

Purtroppo non abbiamo le foto quindi dobbiamo basarci sui dati postati dall'amico @Marco73. Per quanto riguarda il diametro dovrebbe essere 37,5 e non 37,3 (ma potrebbe essere stato misurato male); il peso invece dovrebbe essere 25g e non 23,5. Sullo spessore non mi pronuncio non avendone mai misurata una..

La scritta sul taglio è completamente sbagliata, quella giusta è DIO BENEDITE L'ITALIA "stellina"; penso quindi che stando ai fatti si tratti di un riconio; ce ne sono a migliaia in circolazione, alcuni brutti e palesi ed altri migliori.. Se fosse d'argento (cosa che a questo punto dubito) almeno varrebbe il peso.

Comunque sarebbe da vedere le foto che sono sempre essenziali. :good:

Un saluto a tutti!! 

 

p.s. Già confrontando la Sua moneta con quella gentilmente postata più sopra potrà notare le differenze.. Anche se risulta un pò ovale la foto.. :lol:

Rileggendo il mio post ho notato che ho sbagliato a scrivere.. Ho scritto riconio ma intendevo riproduzione; il riconio è un'altra cosa.. :good:

Comuqnue le foto postate non lasciano dubbio alcuno, quoto Profausto! :good:

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.