Jump to content
IGNORED

S.V. 1740 - Baiocco


DARECTASAPERE
 Share

Recommended Posts

Buonasera,

nella recente Inasta nr.66 al lotto 4824 e' stato esitato un esemplare del Baiocco di Roma emesso durante la Sede Vacante del 1740 classificato al Muntoni 22 e stimato in conservazione qBB/BB :

4824D (1).jpg4824R (1).jpg

 

La moneta non e' Munt. 22 ma Munt. 23 in quanto il Dritto e' quello del Munt.19 (stemma piccolo e legenda bassa), e non quello con lo stemma grande del Munt.22, quindi:

Dritto Munt.19 + Rovescio Munt. 22 = MUNTONI 23

Fatta questa precisazione, devo dire che nella mia modesta "carriera" di ricercatore delle monete con l'ombrellino, ho visto e censito soltanto un esemplare (tra l'altro meglio conservato) che passo' in un asta tedesca MM del 2008 (completamente sfuggita...) di cui posto l'immagine:

478423.m.jpg

 

Ho sempre ritenuto il Baiocco con la "ghirlanda destrorsa" di rarissima apparizione, indipendentemente che sia Munt. 22 o 23, tra l'altro e' anche l'unico esemplare presente in acsearch.

E' anche vero che le monete chiamiamole "minori" come i Baiocchi, Mezzi Baiocchi e Quattrini sono state molto meno "curate" dai grandi collezionisti del passato, quasi snobbate, probabilmente per il loro basso valore e perche' quasi sempre di bassa conservazione, quindi poco e mal rappresentate nelle grandi raccolte rispetto alle "spettacolari" Piastre, Mezze Piastre e Testoni.....

Tuttavia ho trovato ben poco circa questa moneta, quindi anche per questo "cupronominale" chiedo notizie in merito dagli amici Papalisti.

Buona serata

Daniele      

  • Like 3
Link to comment
Share on other sites


Ciao Daniele, a memoria non mi sembra di averla mai vista ma le varianti sono numerose e potrei sbagliare... Entro sera ti faccio sapere se mi salta fuori qualcosa da listini ecc.

Buona giornata,

Antonio 

 

Link to comment
Share on other sites


Nessuna nuova... davvero una rarità! Credo sia uno dei molti casi in cui l'appassionato deve accontentarsi di una conservazione media pur di mettere il tipo/variante in collezione. Ma questo credo non ci sia bisogno che te lo dica ;)

Un caro saluto,

Antonio

Link to comment
Share on other sites


Grazie Antonio, ribadisco che le "non notizie" , ai fini di una ricerca e valutazione  per il grado di rarità, hanno  lo stesso peso delle segnalazioni, soprattutto se arrivano dai curatori :D......

Daniele 

Link to comment
Share on other sites


Confermo anche io che non ho memoria di precedenti passaggi oltre a quello da te citato della M&M (Bronny).

Ho aggiornato la scheda del catalogo, dove la rarità era sottostimata, ed aggiunto immagini e passaggio di Inasta:

http://numismatica-italiana.lamoneta.it//moneta/W-SV40RM/8

Ciao, RCAMIL.

Link to comment
Share on other sites


Grazie rcamil del tuo contributo, un ulteriore conferma a favore della rarità di questa moneta che, come ho visto dall'aggiornamento della scheda, concordo in un R3.

Daniele 

Link to comment
Share on other sites


Supporter

Io Daniele uguale al Baiocco da te postato munt 23 ho' il mezzo Baiocco munt 29 come sta' a rarita' ? Saluti Aldo.

Link to comment
Share on other sites


6 ore fa, aldo marchesi dice:

Io Daniele uguale al Baiocco da te postato munt 23 ho' il mezzo Baiocco munt 29 come sta' a rarita' ? Saluti Aldo.

Ciao Aldo, 

Il mezzo Baiocco Munt. 29 personalmente lo reputo con una R, i più rari, oppure se vogliamo utilizzare il termine "i meno apparsi" , sono il tipo con al dritto lo stemma piccolo (Munt. 28), e il tipo con la legenda corta VAC . (Munt . 25).

Daniele 

 

Link to comment
Share on other sites


Supporter

Io inf atti quadro lo misi in collezione lo cataloga di mia iniziativa r1,grazie della risposta,Aldo.

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.