Jump to content
IGNORED

Moneta in rame


darkness19
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti, ieri ho trovato questa moneta in mezzo ad altre monete da collezione che mi ha lasciato un'amica. Io non riesco a leggerci assolutamente nulla. So che è molto molto sottile e basta :-)

Voi che siete degli esperti magari potreste aiutarmi a capire che moneta sia. 

Essendo molto sottile è leggerissima. 

Ho provato a lasciarla tutta la notte in aceto e bicarbonato ma ancora non ci capisco una bega. 

Grazie a chi mi aiuterà.

 

IMG_3998.jpg

IMG_3997.jpg

Link to comment
Share on other sites


si , se riesci a togliere lo sfondo va ancora meglio, serve anche il peso,

cosi azzardo : quattrino o sestino di Maria Teresa, Milano

Link to comment
Share on other sites


 dal palmo della mano si deducono molte cose ..  avrai una bella vita... sarai fortunata........... ma ahimè non c'è scritto nulla della moneta !....:blush:

Scusami ... e  Scherzi a parte @darkness19.......dovresti ritagliare con i programmi dedicati,  l'immagine e lasciare visibile solamente la moneta, oppure provare a  fotografare  "di sbieco" l'oggetto per vedere qualche dettaglio in piu' che permetterebbe di identificare la tua moneta

Buona giornata.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Ok, quando torno a casa provo a fare le foto con una fotocamera migliore e ritaglio l'immagine... 

Dite che c'è un modo per pulirla meglio? 

Link to comment
Share on other sites


28 minuti fa, darkness19 dice:

Dite che c'è un modo per pulirla meglio? 

...penso che non ci sia molto da "spolpare"  .... prova comunque con un bagno in acqua demineralizzata....

Link to comment
Share on other sites


Potrebbe essere un quattrino (stemma piccolo), data non leggibile, della zecca di Firenze, battuto sotto il Granduca Leopoldo II di Lorena, 1824-1859. M.I.R.,465/14, .- Ciao Borgho.

Link to comment
Share on other sites


Il diametro è di 1,5 cm. Il peso non lo so ancora perchè non ho la bilancia apposita. Ho provato a fare foto per poi ritagliare ma risultano troppo sfocate...comunque domani provo a metterne delle altre.

Link to comment
Share on other sites


Il 28/12/2016 at 13:04, darkness19 dice:

Ho provato a lasciarla tutta la notte in aceto e bicarbonato ma ancora non ci capisco una bega. 

Grazie a chi mi aiuterà.

 NaHCO3 + CH3COOH . Hai ottenuto il lievito chimico. Spero tu abbia alla fine fatto una bella torta. :D

 

 

Link to comment
Share on other sites


34 minuti fa, prtgzn dice:

Azzardo: può essere  una moneta dello stato pontificio, tipo il quatrino di Clemente VII?

So che è un'ipotesi molto fragile, ma è più facile che a Legnano e dintorni si trovi una moneta lombarda che una ponitificia di quel periodo...

Link to comment
Share on other sites


WP_20161231_002.jpg

Allora, finalmente ho pesato la moneta. Ricapitolando ha un diametro di 1,5 cm e pesa 0,7 grammi. Quindi un sestino di Maria Teresa a questo punto non credo possa essere visto che dovrebbe pesare 1,37 grammi.

Link to comment
Share on other sites


chissà se @darkness19  riesce a comunicarci  qualche lettera  di quelle che si intravedono a lato dello stemma rettangolare ??:)

Edited by profausto
Link to comment
Share on other sites


1 ora fa, profausto dice:

chissà se @darkness19  riesce a comunicarci  qualche lettera  di quelle che si intravedono a lato dello stemma rettangolare ??:)

Non riesco proprio a leggerne manco una ?. Comunque da come è fatto lo stemma, diametro e peso, credo sia un quattrino di Leopoldo II come aveva detto borghobaffo.

Link to comment
Share on other sites


17 minuti fa, darkness19 dice:

Non riesco proprio a leggerne manco una ?. Comunque da come è fatto lo stemma, diametro e peso, credo sia un quattrino di Leopoldo II come aveva detto borghobaffo.

Lo pensavo anche io fino a quando hai postato l'ultima immagine.   Vediamo con questa  immagine "aggiustata"

1.jpg

Edited by profausto
Link to comment
Share on other sites


A ore 11 si vede una Z , che potrebbe indicare ..... MUNZE. Il tutto quindi tornerebbe.

Mi sembra di vedere anche la M. Le altre lettere potrebbero essere alterate dal trattamento di "pulizia".

Link to comment
Share on other sites


2 ore fa, chievolan dice:

A ore 11 si vede una Z , che potrebbe indicare ..... MUNZE. Il tutto quindi tornerebbe.

Mi sembra di vedere anche la M. Le altre lettere potrebbero essere alterate dal trattamento di "pulizia".

Chievolan come avrei dovuto pulirla? Se non la pulivo non si sarebbe visto niente di niente. Almeno così qualcosa si vede..anche se poco ?

Link to comment
Share on other sites


1 ora fa, darkness19 dice:

Chievolan come avrei dovuto pulirla? Se non la pulivo non si sarebbe visto niente di niente. Almeno così qualcosa si vede..anche se poco ?

Non ti critico .... sai quante monete sono state immerse nell'aceto; la tua non è certo la prima ne sarà l'ultima. 

E poi confesso che l'ho fatto  anch''io anche se ai miei lontani inizi.:blush:.

Mi ha fatto soltanto sorridere il fatto che unendo acido acetico a bicarbonato si libera anidride carbonica  gassosa ed era la formula per ottenere i lieviti chimici istantanei. 

Diciamo che bastava l'aceto e per poco tempo.

Nel Forum, se ne avrai nuovamente bisogno, troverai molte indicazioni su come pulire una moneta.

Un saluto. 

 

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.