Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
Cippe

Valutazione 20 lire Umberto I 1882

Recommended Posts

Cippe

Buonasera.

Oggi ho acquistato questo 20 lire Umberto I, volevo cortesemente domandarvi in quale stato di conservazione si presenta secondo voi.

YchrdL.jpg

tQ0oui.jpg

Grazie in anticipo, Michele.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Max68Busca

Ciao Michele, si tratta di uno dei Marenghi più comuni del regno che normalmente si trova al prezzo del fino dell'oro. per lo stato di conservazione mi sembra alto ma io non sono un grande esperto ma a sensazione potrei dire tra  SPL/FDC e qFDC per via di qualche segnetto nei campi e a qualche colpetto (a dire il vero piccoli) al bordo.

Spero che questa mia risposta susciti qualche contraddittorio in modo da animare il tuo post...😀

A presto, Massimo.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Contento
nando12

Rilievi da FDC ma... complessivamente il qFDC dovrebbe meritarselo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cippe

Grazie mille per le valutazioni :)

Ho appena iniziato a collezionare i marenghi di casa Savoia e mi hanno suggerito di prendere, per le date più comuni, un grado di conservazione almeno SPL e per questo acquisto mi ritengo molto soddisfatto.

Se posso fare un altra domanda: il fatto che la conservazione sia alta influisce sul prezzo della moneta oppure, essendo un millesimo comune, il prezzo non varia più di tanto? 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Max68Busca

Ciao @Cippe, sempre parlando da profano alla prime armi ma proprio come te concentrato particolarmente sui Marenghi del Regno, ti posso dire che le alte conservazioni incidono sempre sul valore della moneta anche per quelle comuni. Non è detto che una moneta per quanto magari coniata in molti esemplari sia così comune in alta conservazione. Tornando al tuo 1882, coniato ufficialmente in 6.970.007 esemplari, rappresenta il Marengo più comune in assoluto del Regno. Il Montenegro 2017 riporta una quotazione di 250 Euro per l'FDC e di 300 Euro per l'Eccezionale mentre per lo SPL una valutazione a peso del fino dell'oro. Quindi, nel tuo caso se lo hai comprato al fino (pagandolo circa 210 Euro -con le quotazioni odierne dell'oro-), potresti averci "guadagnato", a livello teorico, un paio di decine di Euro...

Per date meno comuni il discorso invece è diverso, solo a titolo di esempio e sempre riferendomi al Montenegro 2017, rimanendo su di un Umberto I un 1897 in SPL vale 450 Euro mentre in FDC passa a 650 euro ed arriva ai 1.000 Euro per l'Eccezionale...

Spero di esserti stato di aiuto, un caro saluto, Massimo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cippe

Grazie per la risposta @Max68Busca :)

Credo che la prima cosà che farò in settimana sarà comprare una copia del Gigante per farmi un idea delle stime delle varie annate e da li capire come procedere... Anche se inizialmente punterò sui millesimi più comuni con una buona conservazione e da li (si spera) puntare sempre più in alto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

cembruno5500
Supporter
Il 20/1/2017 at 19:29, Cippe dice:

Grazie per la risposta @Max68Busca :)

Credo che la prima cosà che farò in settimana sarà comprare una copia del Gigante per farmi un idea delle stime delle varie annate e da li capire come procedere... Anche se inizialmente punterò sui millesimi più comuni con una buona conservazione e da li (si spera) puntare sempre più in alto.

e poi..............c'è sempre il Forum, chiedi pure, siamo qui per questo.:good::good:

Il 20/1/2017 at 19:29, Cippe dice:

Grazie per la risposta @Max68Busca :)

Credo che la prima cosà che farò in settimana sarà comprare una copia del Gigante per farmi un idea delle stime delle varie annate e da li capire come procedere... Anche se inizialmente punterò sui millesimi più comuni con una buona conservazione e da li (si spera) puntare sempre più in alto.

e poi..............c'è sempre il Forum, chiedi pure, siamo qui per questo.:good::good:

Share this post


Link to post
Share on other sites

cembruno5500
Supporter
Il 20/1/2017 at 19:29, Cippe dice:

Grazie per la risposta @Max68Busca :)

Credo che la prima cosà che farò in settimana sarà comprare una copia del Gigante per farmi un idea delle stime delle varie annate e da li capire come procedere... Anche se inizialmente punterò sui millesimi più comuni con una buona conservazione e da li (si spera) puntare sempre più in alto.

e poi..............c'è sempre il Forum, chiedi pure, siamo a tua disposizione.:good:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cinna74
Il 20/1/2017 at 19:29, Cippe dice:

Grazie per la risposta @Max68Busca :)

Credo che la prima cosà che farò in settimana sarà comprare una copia del Gigante per farmi un idea delle stime delle varie annate e da li capire come procedere... Anche se inizialmente punterò sui millesimi più comuni con una buona conservazione e da li (si spera) puntare sempre più in alto.

Un buon metodo per ridurre il rischio di perdere troppi soldi, quando ancora non si ha esperienza, secondo me è acquistare al prezzo del metallo contenuto o poco più.  Nel contempo scegliere, cercando di non sforare il budget, gli esemplari meglio conservati. Sarà più facile in futuro venderli qualora si voglia sostituirli con esemplari migliori.

Buona domenica 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.