Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
simo88

Monete fragili

Risposte migliori

simo88

Ciao a tutti , ho letto vari post di alcuni anni fa e mi sono venuti alcuni dubbi su delle tipologie di monete in particolare quelle in argento . E vero che sono "fragili" e si possono rompere con facilità?  Invece l'oro? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

TheWhiteFly
Supporter

Che le monete in argento siano fragili non saprei, ho provato a pulirne un paio con gli ultrasuoni (comprato "per scherzo" su ebay a meno di 13€ trasporto compreso) e non si sono rotte... e manco pulite.

In compenso ho provato la stessa cosa con dei tondelli di rame molto ossidati e dopo 4 o 5 cicli di pulizia alla massima potenza si sono spezzati in tanti piccoli frammenti, non dico disintegrati, ma quasi.

Erano però veramente dei pezzi di ossido...

Piuttosto, ti interessa un bell'apparecchio per la pulizia ad ultrasuoni?  Prezzo di realizzo! :-)

Ciao.

TWF

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grigioviola

L'argento di per sé diventa fragile se si cristallizza (prova a cercare nel forum, se n'è parlato in più occasioni) altrimenti è un metallo sì duttile ma di certo non fragile (al comune maneggiamento e alla caduta).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Ciao,
i denari sono soggetti a fenomeni di cristallizzazione dell'argento della lega costituente e che li rendono piú fragili. Questo si evince soprattutto in caso di cadute accidentali ed è piú evidente su monete ad alto tenore di Ag come quelli repubblicani ad esempio. Probabilmente anche la loro antichitá oltre alla alta percentuale di fino. Un mio conoscente trovó nella busta contenente un esemplare celtico britannico (equivalente al periodo tardo repubblicano - Primo Impero) solo dei frammenti, per dire la fragilità che possono raggiungere questi esemplari.
Non ho idea se l'oro subisca effetti analoghi ma ritengo che la sua maggior duttilitá lo preservi da questo fenomeno.
Ciao
Illyricum

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini
Supporter

DE GREGE EPICURI

Sono moltoi fragili gli argentei tetrarchici, perchè erano abbastanza larghi ma estremamentre sottili, e forse anche per altre ragioni tecnologiche che ignoro. Il fatto è che hanno spesso linee di frattura, e non raramente si spezzano in due.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

simo88

grazie a tutti per le spiegazioni😀 Ma se compro un denario "normale" e dopo 1-2 anni si cristallizza, mi si può rompere in due? Come faccio a capire se un denario e cristallizzato? Da evitare quelli con le crepe? 

Modificato da simo88

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

simo88

Sarei interessato a questa moneta : denario di Giulio Cesare " diciamo che sto valutando " più monete , che ne pensate? 

IMG_1778.JPG

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Emilio Siculo
11 minuti fa, simo88 dice:

grazie a tutti per le spiegazioni1f600.png Ma se compro un denario "normale" e dopo 1-2 anni si cristallizza, mi si può rompere in due? Come faccio a capire se un denario e cristallizzato? Da evitare quelli con le crepe? 

In 1-2 centinaia di anni dopo altri 1000 anni però 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×