Jump to content

Martin_Zilli
 Share

Recommended Posts

Buonasera a tutti!

Gran bella moneta, non c'è che dire, ho però una curiosità:

sembra (almeno in foto) che ci sia una doratura (si dice così??) parzialmente rimossa.

Può far presagire alla presenza di appiccagnoli o montature?

@Martin Zilli non ti far influenzare dal mio commento .. il mio livello di conoscenza nel settore è amatoriale :)

Link to comment
Share on other sites


La moneta è certamente rara, un " rara " autentico, non di quelli che si usano per definire moltissime monete papali. I difetti descritti non incidono poco sul valore commerciale di un pezzo simile, inoltre se guardo bene il rovescio fatico a non vedere quello che per me è un appiccagnolo tolto.... A spanne penso possa valere tra i 200 e i 400€. Io non la pagherei di certo oltre i 300€ tutto compreso, saluti.

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites


Quella che a sixtus85 pare una doratura credo proprio che sia semplicemente una patina iridescente ;)

La montatura rimossa la vedo anch'io, osservate attentamente la conservazione del solo bordo...molto schiacciato ad ore 12 del rovescio...

 

Edited by anto R
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Bella moneta! Considerando anche quanto   evidenziato in precedenza, rimane sempre una conservazione ottimale, un bel pezzo da aggiungere in collezione,  per il prezzo penso  che  sui 300 possa essere quello giusto.

saluti

TIBERIVS

Link to comment
Share on other sites


Una moneta con i fondi ritoccati al 99,9% è reduce da montatura... la pratica di ripulire i fondi dai segni di circolazione era una pratica "preparatoria" alla montatura a gioiello.

Inoltre al rovescio le nubi sopra l'angelo e la sua ala sinistra, presentano dei colpetti abbastanza importanti, che la patina iridescente li nasconde un pò...

Concordo con chi si è già espresso, moneta rara (per me R2), ma sulla quale non penso sia il caso di spendere cifre folli; con un pò di pazienza si trova anche "integra", questa passò all'asta NAC 89 del 2015, realizzo 550 euro + diritti:

58c961d300509_MezzapiastraClementeXIA.VIIRomaTobia.thumb.jpg.b8c15e40e114b29e145bfdffa745dc81.jpg

Ciao, RCAMIL.

Link to comment
Share on other sites


Grazie per i complimenti ma senz'altro la preferirei integra. Purtroppo sono difetti di coniazione, penso a screpolature di metallo per temperatura al momento della coniatura non corretta

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Il 13/3/2017 at 21:23, Sixtus85 dice:

Leggo ora : fondi ritoccati a pietra d'agata. Ma mi resta il dubbio se questo può essere indizio di una montatura rimossa.

Ciao, puoi spiegare, almeno a me, questa tecnica della pietra d'agata? 

Grazie 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Ciao @gennydbmoney ,

in realtà vorrei saperlo anch'io, l'ho letto sull'inserzione di @Martin_Zilli.

Ho trovato questo sito dove illustrano i "brunitoi in pietra d'agata" : http://www.antichitabelsito.it/brunitoi_agata.htm

Da quel che capisco si tratta di un utensile che anziché avere la parte contundente composta da metallo, usa una pietra molto dura

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Anzi...a ben vedere nel sito è riportato quanto segue: 

Il brunitoio in agata è uno strumento professionale realizzato con materiali di altissima qualità che serve a comprimere l'oro una volta asciutto il bolo sottostante.

Siamo sicuri che sia patina iridescente ? Oppure si tratta effettivamente di una "doratura"?

Link to comment
Share on other sites


Hmmm, credo di aver visto un restauratore usarne uno. In pratica lucidava la sfoglia d'oro dove la aveva sostituita creando un effetto che emulava il resto della doratura sopra la cornice antica. @Sixtus85

Link to comment
Share on other sites


La pietra d'agata, serviva a lucidare la foglia d'oro sul bolo ( una qualità speciale di argilla in mistura con altri componenti collanti), per la realizzazione di dorature su  codici miniati, o parti di arredi ( cornici ecc );  non è certo un sistema di doratura per le monete.

saluti

TIBERIVS

Link to comment
Share on other sites


16 minuti fa, Sixtus85 dice:

Grazie @TIBERIVS dell'input,

a questo punto mi verrebbe da dire che la descrizione presente nell'asta è discutibile

Perché?

Mi pare molto chiaro e corretto quanto scritto nel catalogo: fondi ritoccati (per eliminare qualche colpetti o porosità o segni di circolazione) con la pietra d'agata. E' lapalissiano che bisogna sapere di che si tratta: il linguaggio è tecnico ma ineccepibile. Così come è necessario, prima di acquistare, conoscere le monete e la terminologia numismatica (per fondi ritoccati o lisciati si intende una qualche più o meno tollerabile opera di restauro volta a migliorare l'aspetto dei campi [cioè delle parti di una moneta libere da figurazioni]). In genere l'utilizzo di qualche mezzo per lisciare i fondi è ben riconoscibile per la presenza di piccole scanalature parallele smussate che rendono il fondo ondulato. Possono essere presenti anche su monete per il resto di buona qualità.

Per quanto riguarda l'acquisto a me, personalmente, non piacciono le monete "manomesse", per cui darei certamente la preferenza al secondo esemplare che, d'altronde, parte da una base d'asta quasi doppia. Attenti al difettino (correttamente descritto) che può disturbare: una mancanza di metallo subito sotto il bordo radiato, ad ore 11.

 

  • Like 3
Link to comment
Share on other sites


La seconda mezza piastra è decisamente più collezionabile e godibile, molto ben conservata nei dettagli. Poi non è detto che la prima non trovi " casa " più facilmente della seconda. Un'altra riflessione : data la serietà e competenza di chi vende le monete in questione mi chiedo se mi sia sbagliato per la prima moneta nel vedere una piccola traccia di appiccagnolo....

Link to comment
Share on other sites


  • 1 month later...

Guardate un po' chi si rivede!

Da queste foto si vedono chiaramente i fondi lucidati, più brutti di quanto pensassi. Grazie a tutti per avermi trattenuto dal commettere l'errore di fare un'offerta per questa moneta.

@sixtus78 @Giov60 @Sixtus85 @TIBERIVS @gennydbmoney @rcamil

IMG_1422.thumb.PNG.d0ba5e9c5725c3271ebf2a8adedd2f0f.PNGIMG_1421.thumb.PNG.e7a4e1aba5517c1859737d780b8ef803.PNGIMG_1420.thumb.PNG.a2f2d1964e85b11b7b639ce7559d29fc.PNG

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.