Jump to content
IGNORED

devozionale lauretana


savoiardo
 Share

Recommended Posts

Supporter

Voglio condividere con voi questa bellissima devozionale mariana che mi ha affascinato molto

Più di due centimetri e mezzo di diametro e una conservazione non comune

Da un lato la santa casa e dall'altro lato un crocifisso

Mi piacerebbe se possibile  una datazione con il grado di rarità e una spiegazione per ciò che riguarda il crocifisso dalla forma strana, quasi Mauriziana e come mai il Cristo ha la veste

Ringrazio e attendo comment

20170408_125846-1.jpg

20170408_125828-1.jpg

Link to comment
Share on other sites


Medaglia devozionale lauretana, bronzo/ottone, della seconda metà del XVII sec.-  D/ La Madona a mezza figura con Gesù Bambino . coronata e nimbata, tra due angioletti, sopra la S. Casa, in basso testa di cherubino.- R/ Crocifisso di Numana, volgarmente conosciuto come di Sirolo, ai lati in basso due angioletti adoranti, da notare la scritta sul cartiglio con la N rovesciata, la croce con estremità trilobate è molto frequente nella rappresentazione di questo crocifisso, l'abito lungo o colobio era usato per ricoprire i crocefissi nel periodo bizantino, ed era anche l'abito dei monaci cristiani del primo periodo (  V - VI, sec.), una datazione esatta non la conosco ma la storia di questo crocifisso ne parla già nel VIII- IX sec., caratteristica di questi antichi crocefissi e che hanno gli occhi aperti e i piedi perpendicolari.  Bella medaglia lauretana, in buona conservazione, direi a mio parere rara. Ciao Borgho.

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites


Supporter
4 ore fa, borghobaffo dice:

Medaglia devozionale lauretana, bronzo/ottone, della seconda metà del XVII sec.-  D/ La Madona a mezza figura con Gesù Bambino . coronata e nimbata, tra due angioletti, sopra la S. Casa, in basso testa di cherubino.- R/ Crocifisso di Numana, volgarmente conosciuto come di Sirolo, ai lati in basso due angioletti adoranti, da notare la scritta sul cartiglio con la N rovesciata, la croce con estremità trilobate è molto frequente nella rappresentazione di questo crocifisso, l'abito lungo o colobio era usato per ricoprire i crocefissi nel periodo bizantino, ed era anche l'abito dei monaci cristiani del primo periodo (  V - VI, sec.), una datazione esatta non la conosco ma la storia di questo crocifisso ne parla già nel VIII- IX sec., caratteristica di questi antichi crocefissi e che hanno gli occhi aperti e i piedi perpendicolari.  Bella medaglia lauretana, in buona conservazione, direi a mio parere rara. Ciao Borgho.

Grazie Borgo

Ti ho fatto scrivere un poco ma mi hai fornito un sacco di nozioni interessanti!

Ora faccio qualche ricerca in rete per approfondire

Come sempre insostituibile!

Link to comment
Share on other sites


5 ore fa, savoiardo dice:

Grazie Borgo

Ti ho fatto scrivere un poco ma mi hai fornito un sacco di nozioni interessanti!

Ora faccio qualche ricerca in rete per approfondire

Come sempre insostituibile!

Quando vedo devozionali di questo tipo e conservazione provo solo grande piacere e sodisfazione, grazie...................ciao Borgho.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.