Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
gigetto13

Ritrovamenti archeologici della Tergeste romana

Risposte migliori

gigetto13

Ciao a tutti.

Mentre camminavo tempo fa con il mio fido Merlino a poche decine di metri da casa mia, ho sentito un intenso odore di gas.

Oggi, grazie a quella fuga, abbiamo l'ennesimo ritrovamento romano nella zona dell'"acropoli" di Trieste, ovvero il colle di San Giusto.

http://ilpiccolo.gelocal.it/trieste/cronaca/2017/04/12/news/a-trieste-cittavecchia-restituisce-altre-mura-romane-1.15184810

 

@Illyricum65

magari già lo sapevi, non so in che zona abiti

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65
42 minuti fa, gigetto13 dice:

Ciao a tutti.

Mentre camminavo tempo fa con il mio fido Merlino a poche decine di metri da casa mia, ho sentito un intenso odore di gas.

Oggi, grazie a quella fuga, abbiamo l'ennesimo ritrovamento romano nella zona dell'"acropoli" di Trieste, ovvero il colle di San Giusto.

http://ilpiccolo.gelocal.it/trieste/cronaca/2017/04/12/news/a-trieste-cittavecchia-restituisce-altre-mura-romane-1.15184810

 

@Illyricum65

magari già lo sapevi, non so in che zona abiti

Grazie @gigetto13 ,

ne avevo letto sul giornale. Stavo giusto sentendo in giro se c'era qualche notizia più precisa sul rinvenimento ma per ora non vi sono notizie più precise.

Più che altro lo scavo è molto limitato come area e non so se potrà dare molte informazioni: sarebbe necessario ampliarlo ma si è trattato di uno "scavo di emergenza" (quelli effettuati dopo valutazione da parte della Sovrintendenza BAAS - di solito assegnati a Cooperative di archeologici - quando si rende necessario uno scavo - per qualsiasi motivo - in aree di possibile interesse archeologico) e quindi dubito che verrà allargato. Probabilmente si tratta di reperti databili dal Primo Impero in poi.

Abbi fede, a breve usciranno comunicazioni su alcune ricerche nelle quali ho la fortuna di essere parte attiva... ;)

Ciao

Illyricum

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gigetto13

grazie Illy, condivido appieno le tue considerazioni. Riguardo alle ditte, ho notato che ultimamente vedo spesso l' "archeotest".

anche qui fuori casa mia.

Certo che il discorso qui, come in altre città romane, si fa difficile. Tra rinvenimenti occasionali (vedi il molo portuale e le costruzioni del I secolo in piazzetta santa lucia pochi anni fa), rinvenimenti "voluti" (il teatro), e rinvenimenti mirati (dalla zona dall'arco di Riccardo giù verso Cavana, con un bel tempietto romano visibile ma solo alla base), la mia città di adozione ne riserva sempre una! e grazie alle fughe di gas.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Legio II Italica

Ciao @gigetto13, bella segnalazione . Non mi spiego pero' una cosa , dal video si vede bene la tubatura del gas che passa a circa un metro dalle mura antiche , ma quando , immagino molti anni fa , scavarono per tracciare le tubature non si accorsero di cosa avevano accanto ? ci voleva una perdita di gas per fare la scoperta , come si suol dire : "non tutti i mali vengono per nuocere"

Modificato da Legio II Italica

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gigetto13

Beh, forse anni fa non si aveva l'attenzione che oggi, per fortuna, sembra un po' rinata. Ovvio che trattandosi di zone densamente abitate non si potrà mai sognare di far riemergere tutto, però nella mia città negli ultimi 5-10 anni sono state rivalutate e risistemate diverse piccole zone archeologiche, quelle ovviamente che possono rimanere tali. Altre (costruzione di un parcheggio sui resti di quello che era il litorale romano, scoperta della base della porta medioevale di Cavana) purtroppo possono solo essere studiate, repertate e poi ricoperte con asportazione magari dei pezzi più interessanti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Massenzio
Il 13/4/2017 at 07:50, Legio II Italica dice:

Ciao @gigetto13, bella segnalazione . Non mi spiego pero' una cosa , dal video si vede bene la tubatura del gas che passa a circa un metro dalle mura antiche , ma quando , immagino molti anni fa , scavarono per tracciare le tubature non si accorsero di cosa avevano accanto ? ci voleva una perdita di gas per fare la scoperta , come si suol dire : "non tutti i mali vengono per nuocere"

È una cosa un po' differente Legio, molto spesso chi fa' i lavori per non incorrere in blocchi e sospensioni fa finta di non aver visto niente. Non mi meraviglierei se fosse accaduta la stessa cosa quando posarono la tubatura.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gigetto13

molto probabile, parliamo dei decenni scorsi. Mi piace pensare positivo che oggi invece possiamo avere degli "spot" archeologici ben documentati e repertati. Perlomeno ne rimane memoria ufficiale, a differenza del passato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gigetto13

spot inteso come geolocalizzazione dei ritrovamenti nell'area della Tergeste romana, non come pubblicità si intende.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×