Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Artax

50 centesimi Vittorio E. III (varianti, errori di conio o semplici curiosità?)

Risposte migliori

Artax

Ho questi 4 pezzi da 50 centesimi con date differenti. Nelle prime due con date 1939 XVII ed XVIII, le date si possono considerare "evanescenti" e quindi particolarità o è solo frutto di monete consumate?

 

 

Nell'altra foto credo che quella del 1940 abbia un "doppio bordo" che inizia a ore 9 e va a scomparire a ore 3, in quella del 1942 in XX la prima è evanescente.......

 

Cosa ne pensate?

 

 

IMG_20170509_223227.jpg

IMG_20170509_223404.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

min_ver

Usura o debolezza di conio, sono particolarità che sovente si riscontrano su questo tipo di moneta e che non costituiscono nulla, neanche una curiosità. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Martin_Zilli
Supporter

Come già detto da @min_ver si trattano di piccoli difetti molto comuni sopra  nelle monete dell'impero, spesso causati da "conii stanchi" per via delle altissime tirature.

Modificato da Martin_Zilli
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sirlad
14 ore fa, Artax dice:

Ho questi 4 pezzi da 50 centesimi con date differenti. Nelle prime due con date 1939 XVII ed XVIII, le date si possono considerare "evanescenti" e quindi particolarità o è solo frutto di monete consumate?

 

 

Nell'altra foto credo che quella del 1940 abbia un "doppio bordo" che inizia a ore 9 e va a scomparire a ore 3, in quella del 1942 in XX la prima è evanescente.......

 

Cosa ne pensate?

 

 

IMG_20170509_223227.jpg

IMG_20170509_223404.jpg

Sono particolarità che si riscontrano abbastanza di frequente in questo tipo di monete, ne posseggo anch'io un paio di esemplari, come i tuoi, con le date "sfumate", che conservo con piacere, anche se non hanno alcun valore economico.

Saluti

 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Artax

Ecco un'altra cosa secondo me insolita e assurda.......errore? variante?! Voi come la considerereste?!

IMG_20170625_205857.jpg

IMG_20170625_205914.jpg

IMG_20170625_205931.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Artax

@Gallienus

:blink:    difetti di conio..........."non previsti" però o sbaglio?!

Modificato da Artax

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Gallienus
9 minuti fa, Artax dice:

@Gallienus

:blink:    difetti di conio..........."non previsti" però o sbaglio?!

I difetti di conio non sono mai previsti... equivalgono alla decentratura nella monetazione antica e medievale, solo che là eran dovuti alla manualità del procedimento, qui alla produzione enorme su un metallo durissimo, che rovinava rapidamente i coni. Come per i 100 lire della tepubblica, è più difficile trovarli senza difetti...

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Artax

:)   ergo......sempre una curiosità da inserire in collezione, così come la lira del 1940 XVIIII

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Gallienus
11 minuti fa, Artax dice:

:)   ergo......sempre una curiosità da inserire in collezione, così come la lira del 1940 XVIIII

La lira del 1940 XVIIII secondo me è una cosa diversa: in quel caso sì si tratta di un errore... 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Artax

che tra l'altro non ho mai visto di persona   :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Artax

Trovati altri pezzi da 1 lira 1940 e 1 lira 1942 con la zigrinatura dei bordi "irregolare" e a tratti presente solo per metà......

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

prtgzn
Il 26/6/2017 at 16:03, Artax dice:

che tra l'altro non ho mai visto di persona   :)

Questa è la mia lira del 1940 XVIIII

1 lira 1940 XVIIII.jpg

1 lira 1940 XVIIII dettaglio.jpg

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Artax

:blink:  che meraviglia! Fin ora non sono mai riuscito a trovarla!.....secondo te @prtgzn 1 lira 1940 con un bordo in alcuni tratti rigato a metà e l'altra metà liscio completamente può essere cosa?  Errore o punzone che iniziava ad essere difettoso?!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

prtgzn

L'acmonital è un metallo duro. Nessuna meraviglia che le impronte o la godronatura del bordo possano risultare a volte poco impresse.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Artax

no no, è proprio inesistente in un tratto del bordo  :blink:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

prtgzn

Può essere che nella virola, la macchina che esegue la godronatura, si siano riempiti gli spazi tra i "dentini" e di conseguenza il bordo risulta più o meno marcato. Questa lira la presi tempo fa in un'asta tra gli invenduti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ronca
1 ora fa, Artax dice:

:blink:  che meraviglia! Fin ora non sono mai riuscito a trovarla!.....secondo te @prtgzn 1 lira 1940 con un bordo in alcuni tratti rigato a metà e l'altra metà liscio completamente può essere cosa?  Errore o punzone che iniziava ad essere difettoso?!

L'errore si verifica quando, per le più svariate ragioni, (es.detriti) vi è un mal posizionamento della virola rispetto al conio inferiore.

In tal caso la virola si posiziona in una situazione intermedia tra una posizione allineata al conio inferiore (che da origine ad una battitura ampia) e la sua posizione corretta (che dà origine ad una moneta normale)

In questa situazione solo la parte inferiore del contorno della moneta verrà coniato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ronca

Da queste foto non riesco a percepire il dislivello, in teoria la parte non coniata del contorno dovrebbe avere un diametro maggiore rispetto a quello zigrinato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Artax

Ho provato a rifarla con più luce, non so se va bene

IMG_20170826_215828.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ronca

Da queste foto non vedo il "gradino"...

Pare dello stesso diametro su tutto lo spessore...

A questo punto, l'ipotesi di @prtgzn è sicuramente più veritiera.

Potrebbe essere una normale usura/riempimento della virola. 

E in tal caso non si tratta di errore.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Artax

ti posso garantire che avendola a portata di mano e passando il dito sulla superficie e vedendola "di persona" non è presente nessuna sfalzatura nel bordo è proprio come se la macchina che durante la coniazione produceva la zigrinatura a un certo punto si era usurata poichè era alla "fine" (non so se sono riuscito a spiegarmi bene)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ronca

È facile che ciò accada.

Quello che mi sembrava più difficile, e per questo avevo pensato ad una battitura con virola parziale, è il modo in cui si è usurata, ovvero per metà del suo spessore.

 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Artax

Comunque ho constatato questo difetto simile anche su altri 3 pezzi da 1 lira del 1940, mentre ne ho altri 4 perfetti come zigrinatura....Mah :blink:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×