Jump to content
IGNORED

Sesterzio di Marco Aurelio - Matrimonio con Faustina


Ross14
 Share

Recommended Posts

Buonasera a tutti,

desidero mostrarvi la seguente moneta che a me piace moltissimo. Lo so, la conservazione lascia a desiderare ma a me appare assolutamente autentico e non ritoccato. Storicamente è rilevantissimo dato che rappresenta un momento fondamentale della "scalata" di Marco al potere imperiale: il matrimonio con Faustina II del 145 ed a mio parere è la più bella moneta di Marco da Cesare.

SESTERZIO, RIC 1253a (Rarità: R) ( 31mm - 25,56g)

D:  AVRELIVS CAESAR AVG PII F COS II, Busto drappeggiato a destra

R: VOTA PVBLICA / S C in esergo, Marco Aurelio (a des.) e Faustina II (a sin.) si stringono la mano con la Concordia in mezzo ad officiare la cerimonia.

Per analogia vi metto il link dello stesso sesterzio con lo stesso conio sia di diritto sia di rovescio ma in conservazione molto più alta.

https://www.acsearch.info/search.html?id=362674

Cosa ne pensate allora di questo sesterzio? attendo con ansia tutti i vostri pareri

Grazie mille

brm_351969.jpg

Edited by Ross14
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Supporter

DE GREGE EPICURI

Pur amando molto la monetazione degli Antonini, non lo avevo mai visto. Bello, interessante e raro.

 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


15 minuti fa, Tinia Numismatica dice:

Spatinato e ripatinato probabilmente con solfato di potassio...

 

grazie mille dell'informazione. Quando lo riceverò vedrò innanzitutto la moneta in mano e posterò altre foto in modo da poterlo giudicare pienamente.

Link to comment
Share on other sites


37 minuti fa, gpittini dice:

DE GREGE EPICURI

Pur amando molto la monetazione degli Antonini, non lo avevo mai visto. Bello, interessante e raro.

 

Questa moneta é estremamente significativa poiché mostra un evento cruciale in chiave dinastica. La datazione al 145 é invece possibile grazie ai Fasti Ostienses che collocano le nozze in quell'anno.

Anche se , come dice tinia, é ripatinato mi piace comunque un sacco!

Edited by Ross14
Link to comment
Share on other sites


una scena questa che ritroveremo ancora , con variazioni di per sé minime, nei solidi di Valentiniano III, Marciano e Anastasio

moneta sempre interessante

 

bravo!

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


  • 2 weeks later...
Il 28/5/2017 at 22:39, Poemenius dice:

una scena questa che ritroveremo ancora , con variazioni di per sé minime, nei solidi di Valentiniano III, Marciano e Anastasio

moneta sempre interessante

 

bravo!

Relativamente a monete del tardo impero con rappresentata una scena analoga ho trovato questi solidi rispettivamente di Valentiniano III e Teodosio II.

Val III.jpg

Teodosio II.jpg

Link to comment
Share on other sites


Un bel sesterzio il tuo @Ross14, per curiosità puoi dire quanto l'hai pagato?

Te lo chiedo perchè me ne hanno proposto uno come il tuo, più o meno stessa conservazione, a € 80,00, quindi volevo farmi una idea.

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.