Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
gpittini

Carausio al British Museum

Risposte migliori

gpittini
Supporter

DE GREGE EPICURI

Sono di ritorno da Londra, dove ho passato complessivamente 7-8 ore al BM, equamente suddivise fra le sezioni: monetale in senso stretto, greca. romana, etrusca, egizia (si può trascurare la stele di Rosetta?) e babilonese. Visita suddivisa in due giornate, per non svenire! In realtà, molte monete sono nelle sezioni greca,  romana ed etrusca. Non  sto a fare un riassunto,che sarebbe impossibile. Mi hanno colpito diverse monete, fra cui segnalo agli anglofili @Illyricum65 e @grigioviola un "medaglione" di Carausio, non molto grande in verità (meno di 30 mm, direi), che era dichiarato essere in oricalco. Ne sapete qualcosa? Confesso che non ricordo neppure che cosa ci fosse al rovescio, le bellezze del British mi hanno mandato un po' in confusione!

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Afranio_Burro

Io ci sono stato tre volte, e ogni volta sono uscito col mal di testa :D

Se non erro, avevo anche fatto una discussione con alcune foto, a ripescarla..

Modificato da Afranio_Burro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

TheWhiteFly
Supporter

Questo?

poscoin10.jpg.4d6fcbf171aef232b9ed35dba4fd3979.jpgposcoin9.jpg.256a87f871ebb11da9d98b8d131fe559.jpg

Bellissimo!

Ciao!

TWF

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

simo88
4 ore fa, gpittini dice:

DE GREGE EPICURI

Sono di ritorno da Londra, dove ho passato complessivamente 7-8 ore al BM, equamente suddivise fra le sezioni: monetale in senso stretto, greca. romana, etrusca, egizia (si può trascurare la stele di Rosetta?) e babilonese. Visita suddivisa in due giornate, per non svenire! In realtà, molte monete sono nelle sezioni greca,  romana ed etrusca. Non  sto a fare un riassunto,che sarebbe impossibile. Mi hanno colpito diverse monete, fra cui segnalo agli anglofili @Illyricum65 e @grigioviola un "medaglione" di Carausio, non molto grande in verità (meno di 30 mm, direi), che era dichiarato essere in oricalco. Ne sapete qualcosa? Confesso che non ricordo neppure che cosa ci fosse al rovescio, le bellezze del British mi hanno mandato un po' in confusione!

Mi piacerebbe vedere qualche foto :D 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini
Supporter

DE GREGE EPICURI

Non ho fatto foto, purtroppo: ma forse così ho evitato il mal di testa... Il "medaglione" di Carausio dovrebbe essere quello postato da TheWiteFly; il motivo per cui non ricordavo il rovescio è semplice: anche al BM le monete sono esposte alla vecchia maniera, per cui se ne può vedere solo un lato. In  casi particolari (se hanno 2 esemplari) espongono una moneta al D, e l'altra al R.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Legio II Italica
2 minuti fa, gpittini dice:

DE GREGE EPICURI

Non ho fatto foto, purtroppo: ma forse così ho evitato il mal di testa... Il "medaglione" di Carausio dovrebbe essere quello postato da TheWiteFly; il motivo per cui non ricordavo il rovescio è semplice: anche al BM le monete sono esposte alla vecchia maniera, per cui se ne può vedere solo un lato. In  casi particolari (se hanno 2 esemplari) espongono una moneta al D, e l'altra al R.

E' un modo comune di esporre le monete nei Musei , metodo che puo' anche andare bene per il visitatore generico , ma per un numismatico dilettante o professionista che sia , oltre alla descrizione completa della moneta , basterebbe esporre una foto del verso non visibile .

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

TheWhiteFly
Supporter
49 minuti fa, Legio II Italica dice:

basterebbe esporre una foto del verso non visibile

Legio, "sei troppo avanti"! :-)

Ci arrivi tu, ci arrivo io... ma probabilmente i curatori dei musei ancora non ci sono arrivati.

Onestamente, al giorno d'oggi, esistono degli scanner laser che abbinati ad una stampante 3D possono riprodurre un oggetto (monete comprese)  con una precisione di 1/20 di millimetro.

Costo iniziale di qualche migliaio di euro per scanner e stampante e poi 2/3 euro a moneta di materiale.

...e temo sarà una pacchia per i falsari. :-(

Ciao.

TWF

Modificato da TheWhiteFly
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×