Jump to content
IGNORED

Sesterzio vitellio "bulinata ma spettacolare"


Guest simo88
 Share

Recommended Posts

Guest simo88

Ciao a tutti, settimana prossima farò un acquisto importante e vorrei sapere alcuni dei vostri pareri. L'altra volta c'erano discussioni critiche riguardo i sesterzi bulinati, questo mi ha lasciato a bocca aperta "per me è bellissimo" cosa ne pensate ? https://shop.moruzzi.it/it/vitellio-sesterzio-69-d-c.html

5678.jpg

Edited by simo88
Link to comment
Share on other sites

Ciao , se leggi attentamente la parte finale delle caratteristiche fisiche relative alla moneta , citate con grande chiarezza e competenza da Moruzzi , troverai la risposta .

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Guest simo88

Ciao nella descrizione c'è scritto: Tracce di bulinatura sia al dritto che al rovescio. Non ho capito alcune cose:  bulinatura = restauro? Da quello che ho capito una moneta più si lascia originale meglio è giusto? I piccoli restauri se fatti bene, sono consigliati su monete antiche di 2000 anni?  

Edited by simo88
Link to comment
Share on other sites

Bulinatura: la moneta viene riscolpita con micro frese, micro trapani, bulini e altri strumenti per modificare il modellato e migliorarne l'estetica. Allo stesso tempo si mascherano difetti quali buchi e mancanze varie andando ad abbassare i fondi della moneta o ricreando particolari mancanti ad esempio riscolpendo le lettere della legenda mancanti andandole a scavare nella patina presente oppure ricreando particolari mancanti quali nasi, occhi, orecchi che magari presentavano corrosioni o distacchi importanti. Dopo l'intervento meccanico è spesso necessario ripatinare le zone interessate con una colorazione che renda meno evidente l'intervento.

Chiaramente sono operazioni che possono essere applicate in varie modalità e grado.

 

 

 

 

  • Like 4
Link to comment
Share on other sites


9 ore fa, simo88 dice:

Ciao nella descrizione c'è scritto: Tracce di bulinatura sia al dritto che al rovescio. Non ho capito alcune cose:  bulinatura = restauro? Da quello che ho capito una moneta più si lascia originale meglio è giusto? I piccoli restauri se fatti bene, sono consigliati su monete antiche di 2000 anni?  

I piccoli restauri sono normali, le bulinature, come ti ha ben illustrato Cliff non lo sono perché, di fatto, portano le monete ad una morfologia che non è mai esistita , né all'origine né durante la loro vita naturale. 

Le bulinature, le stuccature e le ricostruzioni di parti di moneta, sono fortemente penalizzanti per l'effettivo valore del pezzo e, se oltrepassano certi livelli ed estensioni, lo rendono praticamente assimilabile ad un falso. 

Ci sono centinaia di discussioni qui sul forum su monete trattate in quel modo e condannate dal mercato e dal collezionismo "onesto"

pulitura e poco più: si, rifacimento a bulino o altri strumenti, decisamente no

Edited by Tinia Numismatica
  • Like 6
Link to comment
Share on other sites


Diamo atto peró della grande correttezza di Moruzzi, che ha detto che il sesterzio era bulinato, come lo sono del resto il 90% dei sesterzi in buone condizioni.

Comunque questo @simo88 rimane uno splendido sesterzio e, se ne avessi la possibilità, lo comprerei al volo.

Saluti

 

Link to comment
Share on other sites


15 minuti fa, Sirlad dice:

Diamo atto peró della grande correttezza di Moruzzi, che ha detto che il sesterzio era bulinato, come lo sono del resto il 90% dei sesterzi in buone condizioni.

Comunque questo @simo88 rimane uno splendido sesterzio e, se ne avessi la possibilità, lo comprerei al volo.

Saluti

 

Concordo in pieno con @Sirlad già dichiararlo è simbolo di correttezza ed esperienza.

Spesso mi sono servito di questo venditore rimanendone abbastanza soddisfatto, ma la moneta in questione pur essendo molto molto bella non mi piace più di tanto ma i gusti sono gusti e se ti piace e hai le possibilità comprala:D.

A presto,

Alb123

Link to comment
Share on other sites


Salve , anche a me non piacciono le monete bulinate o che hanno subito altri tipi di restauri , meglio una moneta MB ma che sia tutta originale , d' altra parte la storia autentica di una moneta antica , pretende i suoi "difetti" , se cosi' si possono chiamare .

Vanno comunque lodati ed apprezzati i venditori professionisti , come nel caso specifico , che dichiarano apertamente i campioni che hanno subito aggiustamenti , poi la questione dei prezzi di vendita prescinde dai nostri giudizi , compare o non comprare diventa esclusivamente soggettivo .

  • Like 3
Link to comment
Share on other sites


Spesso mi sono servito di questo venditore rimanendone abbastanza soddisfatto, ma la moneta in questione pur essendo molto molto bella non mi piace più di tanto ma i gusti sono gusti e se ti piace e hai le possibilità comprala[emoji3].

A presto,

Alb123

 

 

Diciamo che sicuramente Moruzzi ha venduto monete migliori.

Ma i sesterzi di Vitellio non sono una tipologia di facile acquisizione.

 

 

Link to comment
Share on other sites


Guest simo88
41 minuti fa, cliff dice:

 

Diciamo che sicuramente Moruzzi ha venduto monete migliori.

Ma i sesterzi di Vitellio non sono una tipologia di facile acquisizione.

 

 

Hai ragione Cliff , ha governato per poco tempo, poi trovarli così non è così semplice... • ma il sesterzio non è più disponibile comunque... venduto - ritirato ? 

Link to comment
Share on other sites

Guest simo88

Questo in particolare mi ha colpito più di altri che ha in negozio. C'è anche un sesterzio di Claudio spl spettacolare ma non è quello che cerco... 

Link to comment
Share on other sites

57 minutes ago, simo88 said:

Neanche il tempo di decidere se comprarlo... :D

Comunque so già cosa prendere... :D

Hai visto per caso il sesterzio di Antonino Pio con la lupa al rovescio? O il medaglione bimetallico di Commodo da 63 grammi? ;)

Edited by cliff
Link to comment
Share on other sites


33 minuti fa, simo88 dice:

Questo in particolare mi ha colpito più di altri che ha in negozio. C'è anche un sesterzio di Claudio spl spettacolare ma non è quello che cerco... 

Se cerchi vitellio ho visto un denario interessante sempre da moruzzi mi pare ora non ricordo però...

Si @cliff concordo infatti la moneta in questione non mi piaceva molto.

A presto,

Alb123

Link to comment
Share on other sites


Guest simo88

li avevo gia visti. Tra i 2 preferisco il medaglione di comodo e impressionante, però non è troppo consumato il rovescio?

Edited by simo88
Link to comment
Share on other sites

40 minutes ago, simo88 said:

li avevo gia visti. Tra i 2 preferisco il medaglione di comodo e impressionante, però non è troppo consumato il rovescio?

Il rovescio è piu' consumato ma è abbastanza normale con i medaglioni perchè venivano spesso incastonati nelle lapidi delle catacombe romane, per questo motivo il rovescio spesso risulta piu' usurato perchè era il lato che rimaneva a contatto con la lapide (venivano spesso incastonati nella malta ed affissi esternamente alla sepoltura. Pare poi che in contesti di sepolture cristiane fosse abituale esporre solo il lato con l'imperatore perchè al rovescio erano spesso presenti dei e figure pagane decisamente poco opportuni in quei contesti).

Il ritratto di Commodo si direbbe però in alto rilievo e con il tipico stile trionfale e celebrativo caratteristico dei medaglioni. C'è da dire che sicuramente un bronzo romano di 63 grammi e 4 centimetri di diametro in mano deve fare un certo effetto..

Edited by cliff
Link to comment
Share on other sites


7 ore fa, Sirlad dice:

Diamo atto peró della grande correttezza di Moruzzi, che ha detto che il sesterzio era bulinato, come lo sono del resto il 90% dei sesterzi in buone condizioni.

Comunque questo @simo88 rimane uno splendido sesterzio e, se ne avessi la possibilità, lo comprerei al volo.

Saluti

 

Nessuno ha messo in dubbio la correttezza della descrizione di Moruzzi...è stato solo risposto al tuo post 3....

Quanto al fatto che il 90% dei sesterzi in buone condizioni siano bulinati, qui non sono d'accordo...potranno essere puliti ed eventualmente ritoccati nella patina, ma tra questo e la bulinatura ce ne passa...mi pareva che fosse stato spiegato molto chiaramente che una cosa è un restauro che non ricrea o aggiunge particolari perduti o usurati, al limite uniforma un colore, e una lavorazione a bulino che ricrea cose non più o mai esistenti o esistite realmente...c'è una enorme differenza...

  • Like 3
Link to comment
Share on other sites


4 ore fa, simo88 dice:

li avevo gia visti. Tra i 2 preferisco il medaglione di comodo e impressionante, però non è troppo consumato il rovescio?

Non so @simo88 se avevi intenzione di spendere più o meno la cifra che avresti speso per il sesterzio di Vitellio ti consiglio il denario di Matidia che io trovo veramente meraviglioso, oppure per poco meno del medaglione di Commodo il bel sesterzio di Faustina I ma sei tu a dover decidere:D.

A presto,

Apb123

Link to comment
Share on other sites


Supporter

Ciao

oggi ho un po' di tempo per tornare a leggere, ma non ho capito cosa tu voglia dire con il tuo post. e mi auguro di interpretarlo male.

5 ore fa, luigi78 dice:

Effettivamente.....difficile trovarne cosi' " untouched".....

Silvio

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.