Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Martapupa

Per favore qualcuno mi può rispondere com è questa moneta vale?

Risposte migliori

bizerba62

Ciao.

Non è una moneta. E' un pezzo di fantasia.

M

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Asclepia

ehhh:blink:...è questa l'altra faccia della moneta;)? se si è un "falsone" di fantasia....

Modificato da Asclepia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Parpajola

Questa non l'avevo mai vista..............non c'è mai fine al peggio!!!

Patacca.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Asclepia

Comunque @Martapupa giusto per completezza....la "cosa :cry:" è per metà un 5 lire Vittorio Emanuele I (Regno di Sardegna) e per l'altra metà un 5 lire 1848 Governo provvisorio di Milano...valore numismatico non ne ha...se la metti sulla baia magari un collezionista di cose curiose potrebbe pagarla qualche euro...non credo nemmeno sia argento... 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bizerba62
19 minuti fa, Martapupa dice:

Come capisco se una moneta è falsa o vera???

Dalla conoscenza della moneta originale.

M.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Asclepia
17 minuti fa, Martapupa dice:

Come capisco se una moneta è falsa o vera???

Principalmente confrontandola con una vera..... tenendo presente il materiale, il peso, il diametro e lo spessore...e poi più difficile i dettagli...il colore del metallo, la superficie della moneta,l'usura, la forma delle lettere, la distanza tra i vari elementi al dritto e al rovescio, il contorno etc... di base comunque per farti un po' di occhio devi confrontare  e confrontare e confrontare e ancora confrontare....il mio in ogni caso è un discorso generico poiché ad esempio il peso non per tutte le monete è indicativo dell'autenticità...ci sono tipologie in cui le variazioni di peso sono frequenti  e abbondanti mentre ad esempio per le monete del Regno d'Italia una variazione di peso può già indicare una patacca...poi ci sono monete palesemente inventate come la tua:D

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rintintin
Supporter

Buongiorno, sarebbe possibile vedere anche il contorno? curiosità ... 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

galaad

certo fare un doppio falso, da un lato un tipo dall'altro un altro tipo... a meno di ubriachezza dell'autore, , è una specie di souvenir tipo ferma carte

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

karnescim
3 ore fa, galaad dice:

certo fare un doppio falso, da un lato un tipo dall'altro un altro tipo... a meno di ubriachezza dell'autore, , è una specie di souvenir tipo ferma carte

bhe tieni presente che fare una moneta identica all'originale è un reato ma se dissimile o come questa inesistente no, se per esempio io stampassi banconote da 1 euro, col fatto che non esistono messuno mi può condannare come falsario se le spendo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Devant81
7 minuti fa, karnescim dice:

bhe tieni presente che fare una moneta identica all'originale è un reato ma se dissimile o come questa inesistente no, se per esempio io stampassi banconote da 1 euro, col fatto che non esistono messuno mi può condannare come falsario se le spendo

Appunto perché nessuno te le prenderebbe. Sarebbe una fattispecie di falso grossolano e cioè identificabile anche da un inesperto. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

karnescim
1 minuto fa, Devant81 dice:

Appunto perché nessuno te le prenderebbe. Sarebbe una fattispecie di falso grossolano e cioè identificabile anche da un inesperto. 

su questo non sono daccordo, sono tantissime le persone che non hanno la minima idea di come erano fatte le monete 200 anni fà, io per esempio ho visto persone credere di aver comprato una moneta da 5 lire lombardo veneto che però aveva il FERT sul taglio.............ed era uno pseudo commerciante, non professionale ovviamente..... (non me l'aveva offerta) quando gliel'ho fatto notare aveva cambiato espressione, evidentemente l'aveva pagata bene

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Devant81

Ma quello non rientra nella fattispecie  del falso grossolano perché in quel caso occorre una certa conoscenza della monetazione mentre nel caso di più sopra si quello delle banconote da 1 euro. Se mi metto a produrre orologi con scritto bolex invece di Rolex non sono perseguibile per truffa o contraffazione di marchio  perché anche l'acquirente più sprovveduto è consapevole che sta acquistando un falso. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×