Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Povalley45

[Identificata] Vincenzo I Gonzaga, Grosso

Risposte migliori

Povalley45

Sembra d'argento

post-1371-1164743184_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

Povalley, per inserire due foto nella stessa discussione, è sufficiente che fai un reply al primo messaggio, ed inserisci quindi la seconda immagine nel secondo messaggio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

La moneta è effettivamente mantovana. Non riesco però a decifrare la leggenda del diritto, se è DVX MAN II o III...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Povalley45

rispondo al mio messaggio, giusto? Grazie x la tua disponibilità :) e le id :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67
rispondo al mio messaggio, giusto?

Sì.

Tu che hai la moneta in mano, riesci a leggere meglio le leggende del diritto? Sono molto consumate, e senza capire cosa sta scritto non riesco a dare un'identificazione certa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

Non sono sicuro al 100% (le legende sono mezze illeggibili), ma realisticamente dovrebbe trattarsi di un grossetto di Guglielmo Gonzaga:

D/: GVL.D.G.DVX.MAN.III.ET.M.F., stemma MN e Casale

R/:XPI IHESV SANGVINIS e sacra pisside

Argento, gr. 1,50, catalogato dal Bignotti al nr. 40.

Se la mia identificazione è giusta si tratta di un bel R2.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Povalley45
La moneta è effettivamente mantovana. Non riesco però a decifrare la leggenda del diritto, se è DVX MAN II o III...

175483[/snapback]

DUX MAN III

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Povalley45
Non sono sicuro al 100% (le legende sono mezze illeggibili), ma realisticamente dovrebbe trattarsi di un grossetto di Guglielmo Gonzaga:

D/: GVL.D.G.DVX.MAN.III.ET.M.F., stemma MN e Casale

R/:XPI IHESV SANGVINIS e sacra pisside

Argento, gr. 1,50, catalogato dal Bignotti al nr. 40.

Se la mia identificazione è giusta si tratta di un bel R2.

175499[/snapback]

è possibile valutarla?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

Difficile dirlo, la moneta è anche in condizioni non eccezionali... così a occhio su ebay potrebbe prendere una cifra tra i 100 e i 200€.... ma potrebbe anche spuntare di meno, visto che le legende sono piuttosto difficoltose a leggersi...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

Correggo la mia identificazione, proprio oggi mi è capitato in mano un Grosso di Vincenzo I, e direi che è identico alla moneta di questa discussione:

D/: VIN.D.G.DVX.MAN.IIII.ET.M.F., stemma MN e Casale

R/:TABERN.SANGVINIS.XPI.IESV e sacra pisside

Questo Grosso è decisamente meno raro di quello di Guglielmo, viene classificato dal Bignotti al numero 46 con rarità NC. Se vuoi anche una valutazione posso dirti che il pezzo che ho appena acquistato io è messo un pò meglio del tuo e l'ho pagato 16€.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Povalley45

Sulla mia c'è scritto D:DUX MAN III E: M:F

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67
Sulla mia c'è scritto D:DUX MAN III E: M:F

180060[/snapback]

La quarta stanghetta presumibilmente è stata cancellata dall'usura, anche guardando l'immagine che hai postato, la cosa è possibile.

Avevo già qualche dubbio sulla precedente identificazione, perchè in effetti ne lo stemma, ne la legenda del rovescio coincidevano in pieno, ma spesso esistono varianti, soprattutto nelle legende. Il dubbio è svanito quando ho avuto in mano il grosso di Vincenzo, che coincide in pieno sia nello stemma che nella legenda del R/ (questo riporta TABERN che non esiste sul grossetto di Guglielmo).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×