Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
gpittini

Ma non sarà per caso...

Risposte migliori

gpittini

DE GREGE EPICURI

E' ovviamente una tetradramma di Alessandria, pesa 10,9 g. e misura 23 mm. Al D è difficile la lettura della scritte, ma a me sembra che ci possa essere: AK MAIM LAIMILIANON EYS...o per lo meno è compatibile con tutto questo. Ma se è così, si tratta di Emiliano!

Al rovescio, aquila a destra, e datazione: LB. Anche questa è compatibile, come pure il ritratto.

Nel volume di Savio sulle tetra egiziane, il peso medio per Emiliano è riferito: 10,77 g., mentre la percentuale di Emiliano su tutte le tetra ritrovate è dello 0,01 %. Ma voi che cosa ne dite?

Beh, le foto non sono il massimo; ma per ora non sono in grado di farne altre.

PIC_4563.png

PIC_4565.png

Modificato da gpittini
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Afranio_Burro

Ciao @gpittini, perdonami se vado un attimo OT: qual è il volume di Savio cui fai riferimento?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini

DE GREGE EPICUERI

@Afranio_Burro A.Savio, "Tetradrammi alessandrini", a cura di Alessandro Cavagna, ed. CUEM 2007 (27 €).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×