Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
matteo95

Liguria Genova grosso Gvbernator Ianvensivm

Risposte migliori

matteo95
Supporter

Salve a tutti,

Quest'oggi vorrei mostrarvi l'ultima arrivata. Alcuni di voi potrebbero storcere il naso nel vederla, ma io sono un collezionista all'antica : Colleziono monete non conservazioni; specie quando mi trovo di fronte ad esemplari particolarmenti rari e di difficile reperibilità. 

Come da titolo la moneta qui proposta è un grosso di Genova attribuito ad Antoniotto Adorno governatore per Carlo VI re di Francia ( Novembre 1396 - Marzo 1397 ). Tale attribuzione è dovuta alla legenda Gvb(er)nator Ianvensivm presente al dritto. L'assenza di riferimenti diretti ed inequivocabili  alla figura dell'Adorno lascia tuttavia il dubbio aperto. 

 

image.jpeg

image.jpeg

image.jpeg

Modificato da adolfos
  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dux-sab

quindi anonima ? quella V sotto il castello sta per ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Corsodinazione

Bella Matteo..! . di puro argentu ..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

matteo95
Supporter
6 minuti fa, dux-sab dice:

quindi anonima ? quella V sotto il castello sta per ?

La V sotto il castello dovrebbe essere la sigla dello zecchiere come la S a fine legenda al rovescio . Questa impostazione è piuttosto comune sulle monete genovesi del XIV sec. 

5 minuti fa, Corsodinazione dice:

Bella Matteo..! . di puro argentu ..

Grazie Paul :)  ti si legge poco ultimamente !! 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dizzeta

Bella e interessante.

Riapre un grande capitolo sui "Governatori" che sono stati almeno 8 (2 sotto la signoria viscontea - ma in quel caso ci sarebbe stato il biscione ...credo...-) e 6 sotto la signoria francese di Carlo VI , di cui 2 che, pur non riconosciuti dal Re di Francia, hanno governato per poco meno di due anni.

Forse è più semplice attribuire tutto a Antoniotto Adorno visto che, oltre ai nomi dei governatori, non conosciamo niente della produzione monetaria in quel ventennio.

Circa la sigla V , escludiamo, per incoerenza con le altre legende sulle monete a lui attribuite, Valerando di Lucemburgo conte di Ligny... che pur era il governatore successivo a Antoniotto,  e resta quel Vincentus de Crescentia che pare documentato abbia operato nel 1390 (è citato con punto interrogativo sull'articolo di Monbalda nel catalogo Carige) e ci siano monete siglate V fino al 1409 in esemplari con legenda "K REX"

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

matteo95
Supporter
20 ore fa, dizzeta dice:

Bella e interessante.

Riapre un grande capitolo sui "Governatori" che sono stati almeno 8 (2 sotto la signoria viscontea - ma in quel caso ci sarebbe stato il biscione ...credo...-) e 6 sotto la signoria francese di Carlo VI , di cui 2 che, pur non riconosciuti dal Re di Francia, hanno governato per poco meno di due anni.

Il fatto é che se per i due Governatori Visconti dovrebbe esserci il Biscione visconteo allora per quelli del re di Francia dovrebbe esserci un giglio, come per esempio troviamo sui minuti. 

La monetazione genovese del XIV sec. é in gran parte ancora un'incognita tutta da decifrare. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×