Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Yak

Valore Euro in futuro

Risposte migliori

Yak
Supporter

Secondo voi ci sono dei dei criteri precisi per ipotizzare che in futuro, tra un periodo medio-lungo, 30-40 anni, le monete Euro non possano comunque acquistare valore ?

Lo so, è quasi fantascienza ipotizzare un futuro qualunque in questi termini.

Può succedere qualunque cosa, ma tanto per giocherellare con la fantasia.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Papillon

Sono sempre stato del parere che la monetazione in euro è stata sin dall'inizio molto speculata unitamente alle tirature abbastanza alte.... 
Quindi eccetto poche eccezioni, io non mi aspetto grandi rivalutazioni nel tempo.....
 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Liamred00

Nel 2050 metteranno ancora in circolazione rotolini del 2002 in FDC , ne sono stati coniati in abbondanza.E qualche nuovo appassionato non li comprera' ma li avra' a portata di mano come resto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ART

Contando che esistono anche monete romane o medievali comuni è difficile che una monetazione diffusa e con tirature alte come questa possa acquisire valore venale rilevante, salvo quelle poche eccezioni sempre esistenti in ogni monetazione moderna. Il suo vero valore sta nell'aver infranto uno dei "tabù" europei che si sentiva la necessità di eliminare da un bel pezzo.

"Non più frontiere, non più dogane, non più imposte, il libero scambio. Una moneta continentale, a doppia base metallica e fiduciaria, che ha per punto di appoggio il capitale Europa tutto intero e per motore l'attività libera di duecento milioni di uomini." (Victor Hugo, 1855)

Modificato da ART
  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Yak
Supporter

Concordo......

La mia piccola collezione non è certo nata a scopo di lucro.......

Però avrebbe aumentato il suo fascino, ammesso che ne abbia bisogno.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

b8b8

I mini stati potrebbero, e ripeto potrebbero dare quel pizzico di pepe in più (forse) 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Savste86

Nessun valore aggiunto secondo me. Forse, come già ribadito qualche moneta o qualche ministato. Ma nulla di più. Secondo me la maggior parte del monete non si rivaluteranno nemmeno dell'inflazione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

batida
Supporter

 

In linea di massima sono d'accordo con quanto già scritto, la maggioranza delle monete emesse penso che si potranno acquistare in futuro a prezzi uguali e più probabilmente inferiori a quelli di oggi anche fra 20 o 30 anni, per la minoranza rimanente per me i margini di rivalutazione sono difficili da stimare, forse diversamente da altri, ritengo che possano essere anche rilevanti.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Papillon
9 ore fa, b8b8 dice:

I mini stati potrebbero, e ripeto potrebbero dare quel pizzico di pepe in più (forse) 

Ok, ma io escluderei a priori dai mini stati già il Vaticano e San Marino: eccetto qualche commemorativa un po' particolare per storia e distribuzione....., tutto il resto è stato coniato con tirature abbondanti e regolare distribuzione agli aventi diritto ....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

laguardiaimperial

Credo che per le monete ad alta tiratura sia quasi impossibile che in futuro, anche tra 50 anni, ci sia un aumento vertiginoso di valore. Non varranno nulla e si troveranno nelle ciotole come tante altre monete antecedenti all'euro. Qualche tempo fa, durante la fase acuta della crisi greca, riflettevo sul fatto che si potrebbe scatenare un interesse per la monetazione di quegli stati che fossero usciti dall'Euro, o per la monetazione legata ad eventuali sconvolgimenti geopolitici. Però, a pensarci bene, non è che attualmente le monete ad alta tiratura della Repubblica di Vichy o della Germania est valgano qualcosa, ad esempio 

Modificato da laguardiaimperial

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

prtgzn

Se continuerà ad esserci l'euro, tolte poche monete, il resto varrà il facciale. Vista l'esperienza della lira con la sua messa fuori "servizio" anticipata dal buon Mario Monti, credo che se succederà qualcosa del genere con l'euro, si correrà in banca ad effettuare il cambio.... trattenendo solo qualche moneta..... Per quanto  mi riguarda, lascerò ai posteri l'onere o l'onore della collezione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Yak
Supporter

Concordo....

Speravo in qualche voce fuori dal coro, ma il concetto è quello.

Pazienza, il gioco è già molto divertente senza bisogno che sia anche remunerativo.

E comunque ai Posteri l'ardua sentenza.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ART

Io credo che nonostante tutto l'Euro avrà da campare a lungo. Rimane la possibilità che qualche psycho estremista all'interno del mondo politico italiano, che sia riuscito ad arrivare al potere, tenti di convincere l'opinione pubblica a farci uscire unilateralmente dall'unione monetaria (per la gioia anche degli squali finanziari di mezzo mondo, che già durante la crisi avevano scommesso contro la tenuta dell'Euro nel complesso o contro la permanenza di questo o quello stato nell'unione monetaria), ma anche se riuscisse nel suo piano le monete emesse in Italia rimarrebbero di facile reperibilità.

Modificato da ART

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Saturno

Già adesso, quando rovisto nelle ciotole, mi capita di trovarci i centesimini di euro, da1 e 2 , figuriamoci tra cinquant'anni...:D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rorey36
Supporter

L'euro si colleziona per divertimento e passatempo. Che futuro potrà esserci per monete tirate a milioni di pezzi....

Oggi ho visto dei 20 euro d'oro, (e anche altri tagli) tirati a qualche migliaio di pezzi  in vendita a peso o poco più.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ART

L'Euro si colleziona per gli stessi motivi per cui si collezionano le altre monete, fra cui può esserci anche il divertimento e passatempo.

  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Yak
Supporter

Concordo,

mi sto appassionando come collezionista.

Non do molto valore al denaro,

E gli investimenti per lasciare qualcosa ai posteri, sono altri.

Certo che se un giorno, esistesse solo denaro virtuale, e si comprasse veramente tutto solo con addebiti e accrediti, le monete sarebbero un caro ricordo.

Nel frattempo sto riscoprendo il fascino di studiare un moneta con la lente e andarmi poi a cercare il significato e il motivo di quelle incisioni.

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tm_NPZ

Interessantissima discussione, anche se già affrontata in passato... sono comunque argomenti sempre utili :)
Secondo me, la Storia si ripete sì, ma non sempre allo stesso modo :D
L'Euro è più collezionato, quindi non vedo disinteresse stile Lire repubblicane (che hanno comunque pure loro alcune belle rarità!) come andava di moda dire qualche anno fa; penso comunque si creerà una monetazione ricca sì di monete comunissime (è la regola!) ed altre (poche!) rare.
Sempre secondo me, le monete rare saranno quelle che già sono rare ora. Difficile pensare ad eventi che riducano drasticamente le quantità di monete comuni, così da farle diventare rare nel tempo! :P
L'importante resta sempre collezionare con passione e pensare al passato e al presente, per capire il futuro! :)

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Gabriele

Ciao a tutti,

personalmente non colleziono per una futura rivendita o perchè la mia collezione assuma un valore nel tempo (Cosa quest'ultima che comunque non mi dispiacerebbe affatto).

Credo anche io che l'altissima tiratura di quasi tutte le monete sia un po' un deterrente ad una futura rivalutazione;

ci potrebbero essere però delle collezioni "di nicchia" che potrebbero rivelarsi interessanti anche da un punto di vista economico.

Penso per esempio alla serie in Niobium dell'Austria, agli ori vaticani o anche ai 2 euro CC PROOF di Monaco.

Io colleziono 2 euro CC (In FDC o PROOF se non disponibili queste ultime, vedi appunto Monaco o le varianti del Lussemburgo):

facendo due conti, ad oggi la collezione completa 2004-2017 con tutte le varianti (Segni di zecca delle monete tedesche, maltesi e lusemburghesi) consta in 380 monete (Comprese le future emissioni da quì a fine anno).

E' un numero molto importante per soli 14 anni di storia e inziare oggi una collezione da zero implica già una spesa di alcune migliaia di euro (Concentrate perlopiù in una dozzine di monete).

Credo che negli anni credo che questa tipologia di collezione (Che guardando le discussioni mi sembra essere una delle più gettonate in ambito euromonete) avrà un valore non tanto per il valore intrinseco che una singola moneta può raggiungere ma proprio per il numero enorme di monete che avrà raggiunto la collezione stessa.

Al ritmo delle circa 40 monete attuali l'anno in trent'anni avremo infatti altre 1200 monete (Senza contare il fatto che altri paesi entreranno con tutta probabilità nell'unione monetaria).

Forse sarà proprio l'elevato numero di monete a far scemare l'interesse nella collezione...o forse lo ravviverà, con tanti pezzi disponibili a cifre abbordabili e una piccola parte disponile solo a fronte di sacrifici economici non del tutto indifferenti per "tasche" normali.

 

E' anche vero però che collezionare altre monetazioni implichrebbe un impegno economico ben maggiore... basti vedere altre sezioni del nostro forum.

 

Vedremo, solo il tempo ci saprà dare una risposta...

 

 

 

 

 

 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×