Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
gigetto13

Moneta (asse credo) nel museo di Massafra

Risposte migliori

gigetto13

Ciao a tutti,

una mia carissima amica di Massafra (in Puglia) mi ha mandato una foto che lei ha preso nel museo della sua città, so che è un asse repubblicano ma purtroppo lei non è abituata a fare foto numismatiche ;) e mi chiede cosa ne so.

riuscite per caso a darmi qualche delucidazione? così le posso rispondere con un minimo di coscienza. Grazie mille!

PS. nel cartellino del museo non è riportato il peso... abbiate pazienza. so che può essere tutto e il contrario di tutto..

24085183_1528496740537129_56783968_o.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ross14

Ciao Luigi,

tornato da Verona stavo rileggendo il tuo splendido lavoro sul bisante su "Moneta e Storia" e voglio quindi rinnovarti i complimenti.

Basandoci sul disegno, dato che il resto della foto non è molto comprensibile, confermo che si tratta di un asse repubblicano. Si capisce oltre che dall'iconografia anche dal segno di valore "I". Dato che non compaiono simboli o altre scritte, a parte "ROMA" in esergo, dovrebbe trattarsi di un anonimo (attenzione però che a volte i simboli non si vedono per semplice consunzione). Pur non conoscendo i dati ponderali (che sarebbero tuttavia necessari), azzarderei la classificazione Cr.56/2

 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciosky68
Supporter

Concordo sulla descrizione, potrebbe celare una legenda o monogramma/abbreviazione alla sinistra della "I" del retro.

Roberto

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini
Supporter

DE GREGE EPICURI

Alla sinistra della "I" ? Ma normalmente, dove c'è il segno di valore, non c'è altro. Il simbolo (ancora, delfino..) va di solito davanti alla prora. Se ci sono delle lettere, il segno dell'unità passa davanti alla prora. Le eccezioni sono rarissime. Certo che a Massafra almeno una bilancina potevano usarla...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gigetto13

grazie a tutti voi! riferisco alla pugliese ;) 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×